Prometheus

Discussioni, commenti, considerazioni e suggerimenti su film, serie TV, libri, fumetti, musica e sport. Indicate sempre l'argomento di cui parlate nel titolo dei vostri post usando un TAG e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum.
TAG: [Film]; [Serie TV]; [Fumetti]; [Musica]; [Sport]

Moderatori: pacobillo, Dera

Messaggioda randallmcmurphy » 20 set 2012, 20:18

Cippacometa ha scritto:
Ecco, allora per me da questo punto di vista Prometheus è meglio, perché almeno pone delle questioni: l'origine della vita e dell'uomo, la ricerca dell'immortalità, il super-potere dei soldi, l'intelligenza artificiale... poi se queste cose sono rese male, se ci sono gli spiegoni, vabbé, è vero, ma ripeto, per me non è così male.

..Al limite, ci sono creature veramente bbbrutte, ma più che paura al limite fanno un po' schifo... che ne pensate?


Per me è questo il punto..Prometheus PRETENDE di porre le questioni, ma le pone dimmerda e le risolve peggio...a volte a voler PER FORZA infilare i grandi temi, si finisce per fare le GRANDI CAGATE! :-P

In ALIEN c'era un'atmosfera irripetibile, e anche senza scomodare il senso della vita, le domande te le facevi eccome. Ovviamente non a tutto c'era risposta, ma ogni cosa aveva senso...

Ma la scena di Ash che si svela androide ve la ricordate? Io in tutto Prommerdeus non ho nemmeno lontanissimamente provato un'emozione e una sorpresa lontanamente avvicinabili a quella scena.

Sullo schifo sono d'accordo..ad un certo punto mi veniva da vomitare...ma veramente! :-P
« Ardo dal desiderio di spiegare, e la mia massima soddisfazione è prendere qualcosa di ragionevolmente intricato e renderlo chiaro passo dopo passo. È il modo più facile per chiarire le cose a me stesso. »

(Isaac Asimov)
Offline randallmcmurphy
Goblin Showman
Goblin Showman

Avatar utente
Tdg Supporter
TdG Editor
Top Reviewer 1 Star
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 2851
Iscritto il: 24 giugno 2005
Goblons: 1,620.00
Località: Rimini
Utente Bgg: mcmurphy
10 anni con i Goblins Membro della giuria Goblin Magnifico

Messaggioda AleK » 20 set 2012, 20:39

Per me è questo il punto..Prometheus PRETENDE di porre le questioni, ma le pone dimmerda e le risolve peggio...a volte a voler PER FORZA infilare i grandi temi, si finisce per fare le GRANDI CAGATE! Tongue

In ALIEN c'era un'atmosfera irripetibile, e anche senza scomodare il senso della vita, le domande te le facevi eccome. Ovviamente non a tutto c'era risposta, ma ogni cosa aveva senso...

Ma la scena di Ash che si svela androide ve la ricordate? Io in tutto Prommerdeus non ho nemmeno lontanissimamente provato un'emozione e una sorpresa lontanamente avvicinabili a quella scena.

Quoto e sottoscrivo! :grin:
Link utili relativi ai GdR? Cliccate QUA

A Noi Vivi
Offline AleK
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
Tdg Super Moderator
 
Messaggi: 3723
Iscritto il: 01 dicembre 2003
Goblons: 40.00
Località: Un po' qua un po' là...
Utente Bgg: scagliacatena
Facebook: torri.ale
10 anni con i Goblins

Messaggioda Raistlin » 20 set 2012, 22:08

Cippacometa ha scritto:Sì, che sia più un horror che un SF sono d'accordo. Non so se vi ricordate, ma all'epoca giravano diverse leggende urbane che raccontavano di come, durante alcune scene ed in particolare quando il coso esce dalla panza, il cuore degli spettatori raggiungeva frequenze a rischio infarto. E in effetti, quando vidi Alien la prima volta (anni dopo in TV, dato che quando uscì al cinema avevo 11 anni ed era vietato ai minori), mi cacai sotto.


Non ho mai sentito tali leggende urbane, ma concordo sul cacarsi sotto perchè anch'io lo vidi ad un'età analoga e il risultato fu il medesimo: la scena dell'alien fuoriuscito dallo stomaco mi rimase impressa a lungo.


Cippacometa ha scritto:Però ora, di fronte agli innumerevoli film più recenti e fatti meglio come effetti speciali


Ecco qui non sono d'accordo. Gli effetti speciali attuali per me NON sono migliori dei buoni vecchi lattice, slime e sangue finto, quando magistralmente utilizzati. Al contrario, la computer grafica la trovo irrealistica, 'gommosa', lucida.. non saprei definire bene la sensazione, fatto sta che mi salta subito all'occhio e risulta ridicola. E parlo di quando è ben fatta, perchè altrimenti è inguardabile.
Inoltre tutti questi effetti seppiati o sfumati delle pellicole moderne li trovo insopportabili: possibile che io debba vedermi puntualmente un film tutto blu o tutto grigio? Ma non esiste più la presa diretta (o come si chiama) con i colori autentici di panorami e oggetti?! Queste sono caratteristiche che proprio non sopporto nei film.. li rendono 'finti', irreali.
Ovvio che cambia da film a film e può avere un po' più o meno senso da uno all'altro, ma in generale è una questione che tocca oramai tutti i film noto.


Cippacometa ha scritto:Stesso discorso per l'atmosfera, che era essenzialmente basata su buio (vedo/non vedo), cunicoli, acqua (e bava) gocciolanti, luci lampeggianti, personaggi ignari o terrorizzati, colpo di scena in agguato. All'epoca funzionava, adesso sembra una discoteca in cui piove. Soporifero.


Anche qui non sono d'accordo. Piuttosto sono i film moderni ad avere troppe scene 'lampeggianti'. Caspita, in quasi ogni film d'azione o horror (ma non solo) se ci si fa caso è presente una scena in cui salta la luce per qualche motivo e resta un fastidiosissimo effetto intermittente che illumina il protagonista o l'ambiente in cui questo si muove.


Cippacometa ha scritto:Quello che voglio dire è che Alien è un prodotto fine anni '70 volto a terrorizzare il pubblico dell'epoca: allora funzionava, oggi - almeno per me - no.


E' possibile che io sia influenzato dai ricordi dell'epoca, ma a me spaventa ancora oggi.


Cippacometa ha scritto:Al di là di questo e dell'idea del mitico alieno, purtroppo non c'è altro: non c'è messaggio, non c'è storia, non c'è recitazione, solo bava e luci lampeggianti.


Ooh, qui tocchi un gran tasto: è vero, il film ha pochissima profondità (infatti NON è nella mia top 10 dei film preferiti di tutti i tempi), ma tutto quello che è presente è eccellente. E ciò, per quanto mi riguarda, giustifica la parola 'cinema'. E' un film leggero in fondo, ma eccezionalmente realizzato. Ecco perchè io me la prendo con i filmetti attuali (e qui mi ricollego a The Avengers, dato che è l'ultimo che ho visto e che mi ha schifato in modo particolare): oltre all'assenza di profondità presentano un'ulteriore assenza di qualità. Quindi se 0+1=1 (Alien), 0+0=0 (The Avengers o chi per lui.. la scelta è enorme di questi anni). Chiedo scusa per la metafora matematica, ma mi è sembrata rendere al meglio il concetto e in modo immediato :)

In definitiva a mio avviso per chi sa coglierla, la qualità non ha tempo.
Non Cogito, Ergo Digito.
Offline Raistlin
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 5999
Iscritto il: 04 dicembre 2003
Goblons: 40.00
Località: Torino, Città Magica...
Utente Bgg: RaistlinMajere

Messaggioda Cippacometa » 20 set 2012, 23:03

Randall & Raistlin, sono d'accordo con voi su diversi punti:
1) Sul fatto che Prometheus pone le domande, ma male, e dà le risposte ancora peggio.
2) Che anche in Alien c'erano domande (chi era la creatura sventrata nell'astronave? da dove viene Alien? chi ha lasciato il trasmettitore sul pianeta? ecc) a cui non veniva data risposta, il che contribuiva all'atmosfera riuscitissima del film.
3) Sui film odierni tutti blu o tutti grigi che hanno rotto le palle.
4) Sul fatto che anche nei film moderni vi siano delle scene "buie e lampeggianti" - ma del resto queste esistono praticamente da quando esistono i film "de paura".
5) Sul fatto che - per l'epoca - Alien era un film eccellente, era il massimo per effetti speciali, suspence, pauuura, novità.

Resta però che Prometheus, almeno, qualche domanda/risposta "universale" la dà. Dirò di più: al limite, a tutte le "domande" poste su Alien, la risposta può benissimo essere "chi se ne frega", dato che esse sono tutte essenzialmente funzionali solo all'atmosfera del film, più che alla riflessione.

Infine dissento totalmente sugli effetti speciali. Ma doppio evviva alla computer graphic!!! I vecchi effetti speciali di gommapiuma, ketchup e slime mi son sempre sembrati finti, dovevo fare uno sforzo mentale per "accettarli" e crederci!!! Mo' si che sono ganzi! Diciamo da Terminator 2 e Abyss in poi si è iniziato a ragionare (a parte qualche rara cagata).


Per tornare a Prometheus vs. Alien, vorrei fare un esempio scemo per farmi capire meglio.
Nel 1984 uscì la Yamaha RD500LC, un 4 cilindri 2 tempi 500 cc, 87 CV, valvole di scarico a regolazione elettronica, una bomba, una moto che surclassava come potenza e prestazioni qualsiasi cosa girasse per strada, con una carenatura integrale che ricopriva anche i due scappamenti sotto la sella, look modernissimo, tecnologia all'avanguardia, fichissima, aerodinamica, una bestia!!! Nel 1984.
L'ho rivista 15 giorni fa al museo della moto qui a Marsiglia e mi ha fatto pena. Rispetto alle moto sportive attuali è patetica: ha una linea inguardabile, un cupolino che sembra un ombrellone e 87 CV sono meno della metà dei 182 CV della Yamaha R1 attuale che, oltre ad essere molto più efficace e performante, ha pure un look infernale.
Ecco, Alien e Prometheus sono come la RD500 e la R1. E fra 30 anni la R1 sarà probabilmente patetica in confronto alla moto che le succederà, come pure probabilmente sarà Prometheus rispetto ai film di fantascienza del 2040.
Estendo l'esempio: sempre in quel museo, c'è una Moto Guzzi Falcone. È bellissima, era bellissima nel 1950 e sarà ancora bellissima nel 2040. Come 2001 Odissea nello Spazio.
Offline Cippacometa
Hàkarl Devourer
Hàkarl Devourer

Avatar utente
Tdg Super Moderator
TdG Editor
Top Reviewer 1 Star
TdG Translator
 
Messaggi: 4017
Iscritto il: 17 luglio 2003
Goblons: 1,490.00
Località: Marseille (France)

Messaggioda Cyrano » 20 set 2012, 23:13

Mi piace sopratutto la critica alla computer grafica di prometeus...

In effetti era meglio una volta col lattice e le scenografie. :lol: :lol:

Immagine

Immagine

Questo per farvi capire che spesso idealizzate talmente le cose che l'ovvio vi sfugge. In effetti la qualità degli scenari ricostruiti e NON in CG si vede ed è notevele. Peromeno quella secondo me è intoccabile.
«Sua OTtosità»

Tre urrah per il tappo!
Offline Cyrano
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 5749
Iscritto il: 26 agosto 2007
Goblons: 10.00
Località: Cavalese (TN)

Messaggioda aledrugo1977 » 21 set 2012, 0:40

Dissento da Cippacometa e la sua analogia moto e film.

Alien è bello anche adesso, così come fra 30 anni perchè ha qualcosa da dire e lo dice benissimo (gigantesca metafora dell'aborto esplicita).
Prometeus non passerà alla storia del cinema perché ha niente da dire e per di più male: perirà con l'invecchiare degli effetti visivi. Del resto non è cult ora, figurarsi poi.

Rollerblade (l'originale) all'epoca era un cult....visto oggi soffre di vetustà terribilmente.
Blade Runner visto oggi da della paga a tutti.

Oltre agli effetti e alla modernità di linguaggio signori a monte c'è il messaggio, c'è l'anima del film.

Raro è il connubio messaggio e modernità o meglio atemporalità del linguaggio. Via Col Vento è bello anche ora, intendo regia montaggio e dialoghi: è universale. Come Alien e Blade Runner e 2001 odissea nello spazio.
Offline aledrugo1977
Goblin sondaggisticus
Goblin sondaggisticus

Avatar utente
Top Author 2 Star
TdG Auctioneer Level 1
TdG Editor
 
Messaggi: 9219
Iscritto il: 12 gennaio 2006
Goblons: 3,440.00
Località: Pendolare senza fissa dimora. Ora Sarzana!
Starcraft Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Il trono di spade Fan Sono un Sava follower

Messaggioda Raistlin » 21 set 2012, 0:57

aledrugo1977 ha scritto:Oltre agli effetti e alla modernità di linguaggio signori a monte c'è il messaggio, c'è l'anima del film.


Parole sante.

(E sono anche un sostenitore dell'aulico linguaggio d'epoca, ricercato e curato)
Offline Raistlin
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 5999
Iscritto il: 04 dicembre 2003
Goblons: 40.00
Località: Torino, Città Magica...
Utente Bgg: RaistlinMajere

Messaggioda Cyrano » 21 set 2012, 8:31

aledrugo1977 ha scritto:Dissento da Cippacometa e la sua analogia moto e film.

Alien è bello anche adesso, così come fra 30 anni perchè ha qualcosa da dire e lo dice benissimo (gigantesca metafora dell'aborto esplicita).
Prometeus non passerà alla storia del cinema perché ha niente da dire e per di più male: perirà con l'invecchiare degli effetti visivi. Del resto non è cult ora, figurarsi poi.

Rollerblade (l'originale) all'epoca era un cult....visto oggi soffre di vetustà terribilmente.
Blade Runner visto oggi da della paga a tutti.

Oltre agli effetti e alla modernità di linguaggio signori a monte c'è il messaggio, c'è l'anima del film.

Raro è il connubio messaggio e modernità o meglio atemporalità del linguaggio. Via Col Vento è bello anche ora, intendo regia montaggio e dialoghi: è universale. Come Alien e Blade Runner e 2001 odissea nello spazio.


Beh Blade Runner visto oggi non da molta paga pur restando bello, e stona terribilmente col romanzo di Dick che invece è ancora attualissimo (spaventosamente attuale). Alien è sempre un bel film ma se lo guardiamo con l'occhio che molti hanno usato per Prometehus lo si demolisce in cinque minuti.

L'Odissea invece è veramente un grande film ma siamo su altri livelli e su un altro regista. :)
«Sua OTtosità»

Tre urrah per il tappo!
Offline Cyrano
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 5749
Iscritto il: 26 agosto 2007
Goblons: 10.00
Località: Cavalese (TN)

Messaggioda aledrugo1977 » 21 set 2012, 9:42

Oh beh che poi sia questione di gusti per carità, c'è gente che va a vedere i cinepanettoni.

Massimo rispetto per tutti.

Ciò non toglie che i classici siano i classici, la storia li decreta. Io punto un euro che un Prometeus tra 20 anni non è un classico mentre Alien (già classico) lo sarà ancora.

Uh: Alien vs Prometeus: starebbe bene pure come saga. Spero che la mente senile di Ridley non ci pensi...
Offline aledrugo1977
Goblin sondaggisticus
Goblin sondaggisticus

Avatar utente
Top Author 2 Star
TdG Auctioneer Level 1
TdG Editor
 
Messaggi: 9219
Iscritto il: 12 gennaio 2006
Goblons: 3,440.00
Località: Pendolare senza fissa dimora. Ora Sarzana!
Starcraft Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Il trono di spade Fan Sono un Sava follower

Messaggioda Asliaur » 21 set 2012, 9:52

Dunque,

tanto per dar fiato alle trombe e dimostrare ancora una volta come de gustibus non disputandum est

1.) 2001 Odissea nello Spazio è sempre stato, è e sempre sarà una "cagata pazzesca" (giudizio tecnico tratto da un vero capolavoro del cinema).

2.) Alien è una mezza bufala, uno di quei film che guardi una volta e dici va beh, trasposizione un pò banale del classico horror con il vampiro od il lupo mannaro e gli eroi tutti allegramente insieme nel castello isolato, lo ho visto passiamo oltre.

3.) Blade Runner è un gran film che oggi da una pista a molto di ciò che viene prodotto, specialmente nel suo genere.
Grazie e saluti,

Asliaur dell'Onda d'Argento


P.S. Non vi ci scannate, è un mio personalissimo ed immutabile giudizio, serve solo a ricordare la diversità di gusti ed opinioni.
Offline Asliaur
Elven Spy...
Elven Spy...

Avatar utente
TdG Moderator
 
Messaggi: 3611
Iscritto il: 15 luglio 2003
Goblons: 20.00
Località: Roma (Italy)

Messaggioda Cyrano » 21 set 2012, 10:17

Blade Runner ( ;) ) perndi un libro che parla di un futuro oscuro dove gli animali sono estinti e quasi divinizzati, dove gli uomini sono più robot degli androidi perché si controllano le emozioni meccanicamente, dove un cacciatore di androidi sposato prova una attrazione per una replicante (che si vendica della sua scappatella uccidendogli l'amata capra), dove un profeta artificiale viene smascherato da un conduttore da strapazzo per poi rivelarsi essere veramente "qualcosa", dove gli androidi tentano di instaurare un potere fittizio con addirittura false installazioni operanti.

Ok prendi tutto questo e trasformalo in una storia d'amore tra un umano single ed una replicante. Questo mentre l'umano da la caccia a quattro androidi ribelli che tanto moriranno ugualmente...

Io non riesco più avedermelo da quando ho letto il libro...
«Sua OTtosità»

Tre urrah per il tappo!
Offline Cyrano
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 5749
Iscritto il: 26 agosto 2007
Goblons: 10.00
Località: Cavalese (TN)

Messaggioda Ventogrigio » 21 set 2012, 10:43

Asliaur ha scritto:1.) 2001 Odissea nello Spazio è sempre stato, è e sempre sarà una "cagata pazzesca" (giudizio tecnico tratto da un vero capolavoro del cinema).

Che bello, non sono l'unico! Cominciavo a sentirmi una sorta di ritardato per il fatto che 'sto film ha fatto cagare anche me :-)8(
aledrugo1977 ha scritto:(gigantesca metafora dell'aborto esplicita)

Qua ci vedo una bella forzatura nel voler per forza inserire la grande metafora in una mera, anche se ben riuscita, scena tipica di splatter. Con quest'ottica volendo si può appiccicare la grande metafora anche nell'alieno che viene letteralmente cacato ne "L'Acchiappasogni".
Offline Ventogrigio
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1127
Iscritto il: 11 novembre 2005
Goblons: 0.00
Località: Bellizzi (SA)

Messaggioda Cippacometa » 21 set 2012, 11:47

aledrugo1977 ha scritto:Alien è bello anche adesso, così come fra 30 anni perchè ha qualcosa da dire e lo dice benissimo (gigantesca metafora dell'aborto esplicita).
??
8-O
Nell'aborto il feto di solito non è la conseguenza di un rapporto orale con un polpo, non esce dalla panza da solo sbudellando la madre (anzi, il padre), e soprattutto non cerca poi di mangiarsi tutto il personale dell'ospedale.
Scusa, ma il nesso allegorico o metaforico Alien-Aborto mi pare un po' tirato per i capelli... :dunno:

aledrugo1977 ha scritto:Prometeus non passerà alla storia del cinema perché ha niente da dire e per di più male: perirà con l'invecchiare degli effetti visivi. Del resto non è cult ora, figurarsi poi.

Concordo.
Del resto, con il bombardamento di film che c'è attualmente, è molto difficile oggi per un film diventare un "cult" della SciFi rispetto al 1979...

aledrugo1977 ha scritto:Rollerblade (l'originale) all'epoca era un cult....visto oggi soffre di vetustà terribilmente.
Blade Runner visto oggi da della paga a tutti.

Sono d'accordo.
E probabilmente Prometheus sarà dimenticato, a meno che i suoi sequel non si rivelino migliori...

aledrugo1977 ha scritto:Oltre agli effetti e alla modernità di linguaggio signori a monte c'è il messaggio, c'è l'anima del film.

Ecco, se magari mi spieghi quale sarebbe il messaggio di Alien sarei contento. :grin:
Sarebbe forse "Non sfruguliar l'alien che dorme"? "Il profitto senza scrupoli è brutto e cattivo?" "La mutanda a vita bassa vince?" "Un elenco telefonico in bocca fa male ma non tanto?" Bho.
Per me era e resta semplicemente un film "de paura" fatto bene per gli standard di 30 anni fa dato che raggoingeva lo scopo prefissato, ma oggi fa pena. Come dice giustamente Asliaur, "è una [...] trasposizione un pò banale del classico horror con il vampiro od il lupo mannaro e gli eroi tutti allegramente insieme nel castello isolato."
Resta il fatto che se non c'era Alien non ci sarebbe stato Space Hulk ed infiniti altri mostriciattoli ludici! :grin:

Comunque, su queste cose la verità e la ragione assoluta non esistono: de gustibus non disputandum est, è proprio vero!!!
Offline Cippacometa
Hàkarl Devourer
Hàkarl Devourer

Avatar utente
Tdg Super Moderator
TdG Editor
Top Reviewer 1 Star
TdG Translator
 
Messaggi: 4017
Iscritto il: 17 luglio 2003
Goblons: 1,490.00
Località: Marseille (France)

Messaggioda Agzaroth » 21 set 2012, 12:01

Ventogrigio ha scritto:
Asliaur ha scritto:1.) 2001 Odissea nello Spazio è sempre stato, è e sempre sarà una "cagata pazzesca" (giudizio tecnico tratto da un vero capolavoro del cinema).

Che bello, non sono l'unico! Cominciavo a sentirmi una sorta di ritardato per il fatto che 'sto film ha fatto cagare anche me :-)8(


scusate ma parliamo di Cinema o di gusti personali?
perchè allora si può anche dire che Manzoni era uno scribacchino e che preferiamo Moccia...
...che Picasso non sa disegnare e che fa dei disegni migliori il figlio del vicino alle elementari...
...che Mozart non acchiappa quanto Lady Gaga...

perchè per parlare di Cinema bisgnerebbe avere un minimo di cognizione di causa, mentre per i gusti personali sul cinema tutto è ammesso...

Immagine

Offline Agzaroth
Black Metal Goblin
Black Metal Goblin

Avatar utente
TdG Top Supporter
TdG Editor
Top Author 1 Star
Top Reviewer 1 Star
Top Uploader 2 Star
TdG Moderator
 
Messaggi: 23022
Iscritto il: 23 agosto 2009
Goblons: 15,220.00
Località: La Spezia
Utente Bgg: Agzaroth
Puerto Rico Fan HeroQuest Fan Sono un cattivo Membro della giuria Goblin Magnifico The Great Zimbabwe Fan Race Formula 90 Alta Tensione Fan Caylus Fan Lewis & Clark Fan Io gioco col nero Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Il trono di spade Fan Antiquity fan Podcast Maker

Messaggioda Ventogrigio » 21 set 2012, 12:22

Stiamo parlando di gusti personali, ho semplicemente fatto dell'ironia ;)
Può anche non piacermi La Gioconda, ma non mi permetto di dire che non è un'opera d'arte.
Offline Ventogrigio
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1127
Iscritto il: 11 novembre 2005
Goblons: 0.00
Località: Bellizzi (SA)

PrecedenteProssimo


  • Pubblicita`

Torna a Tempo Libero



Chi c’è in linea

Visitano il forum: soapzero e 0 ospiti