Quale tipo di gioco è adatto ad introdurre?

Discussioni e considerazioni su definizioni, terminologie, classificazioni, concetti e questioni di filosofia del gioco.

Moderatori: Sephion, Galdor

Re: Quale tipo di gioco è adatto ad introdurre?

Messaggioda lorenzo_l » 8 lug 2014, 13:01

sarebbe forse meglio chiedere ai mod di splittare qui i vari interventi dell'altro thread , se ne non è un problema per loro.. :clap:

... chiesto, vediamo se mi mandano a quel paese o se è fattibile..
I play QL Magic - www.formatoql.it
Offline lorenzo_l
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Collezione: lorenzo_l
Messaggi: 1763
Iscritto il: 19 gennaio 2010
Goblons: 60.00
Località: Trieste - Savona

Re: Quale tipo di gioco è adatto ad introdurre?

Messaggioda groblnjar » 8 lug 2014, 14:34

RisenPhoenix89 ha scritto:Giochi veloci da 10 minuti? Party games?
Quale tipologia secondo voi è adatta?
Quale invece va evitata?
E perchè? (è importante anche sapere perchè, secondo voi, uno è meglio/peggio dell'altro).


Mia personalissima ricetta.
Domando se hanno giocato o giocano (anche videogames), se sì chiedo a cosa.
In maniera da capire a che tipo di ambientazione sono interessati

Domando quali sono i loro interessi o passioni.
Così da confermare eventuali ambientazioni e sapere come si approcciano a terze persone (competizione, collaborazione, più pensatori che agitatori, timidi o teatrali, ...)

Chiedo quanto tempo hanno a disposizione o desiderano passare al tavolo

In base alle risposte...
Dixit, Memoir 44, Ticket to Ride, Rampage, Zombie Dice, Chupacabra, Samurai, Glen More, 8X, mi è capitato di spiegare Blocks in the West e di trovare due neo-appassionati di wargames.

Non evito nulla, non impongo nulla. Sono pronto a bloccare un gioco dopo due turni se i partecipanti non si divertono. In appuntamenti divulgativi sono al completo servizio degli utenti; se sono il numero minimo per giocare evito pure di sedermi al loro tavolo: non devono divertirsi con me perchè non li ritroverò mai più, devono divertirsi fra di loro.
Tra amici porto giochi da 10 minuti (6nimmt, Qwirkle, Bang) e più "corposi" (7 wonders, Agricola, Puerto Rico). Anche in questo caso il compito che mi è assegnato è quello di far passare del tempo nella maniera più piacevole al gruppo. Se non sono interessati al gioco è inutile cercare di imporsi con un classico, molto meglio un po' di sorrisi che una tonnellata di mugugni. Se si ha tempo allora PR è un must nello zaino del buon "acchiappababbani"
Immagine
Offline groblnjar
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
TdG Moderator
 
Collezione: groblnjar
Messaggi: 1221
Iscritto il: 27 ottobre 2009
Goblons: 160.00
Località: Munt Caràss (SUI)
Utente Bgg: groblnjar

Re: Quale tipo di gioco è adatto ad introdurre?

Messaggioda Jehuty » 8 lug 2014, 14:48


!
MOD ON
Separato i post che mi sembravano inerenti a questa nuova interessante discussione, e spostati in questioni filosofiche, purtroppo non posso unire questo argomento con quello aperto da RisenPhenix89 perché qui non ho le 'autorizzazioni', confido nel bravi Mod di sezione per unire i due topic per non fare confusione.
MOD OFF
Immagine
Offline Jehuty
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
Tdg Super Moderator
 
Collezione: Jehuty
Messaggi: 7959
Iscritto il: 26 agosto 2010
Goblons: 70.00
Località: Nella Bocca di un Vulcano (CE)
Utente Bgg: Jehuty

Re: Quale tipo di gioco è adatto ad introdurre?

Messaggioda RisenPhoenix89 » 8 lug 2014, 14:57

Grazie mille Jehuty e scusa per il lavoraccio, ma dato che l'argomento è interessante mi sembrava più opportuno continuarlo in un thread apposta anzichè confondere le acque dall'altra parte :) .
Offline RisenPhoenix89
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Collezione: RisenPhoenix89
Messaggi: 258
Iscritto il: 01 marzo 2013
Goblons: 20.00
Località: Acqui Terme (AL)

Re: Quale tipo di gioco è adatto ad introdurre?

Messaggioda Jehuty » 8 lug 2014, 15:11

Figurati è un piacere, avete poi fatto solo bene :approva:
Immagine
Offline Jehuty
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
Tdg Super Moderator
 
Collezione: Jehuty
Messaggi: 7959
Iscritto il: 26 agosto 2010
Goblons: 70.00
Località: Nella Bocca di un Vulcano (CE)
Utente Bgg: Jehuty

Re: Quale tipo di gioco è adatto ad introdurre?

Messaggioda illupi » 8 lug 2014, 16:56

groblnjar ha scritto:
RisenPhoenix89 ha scritto:Giochi veloci da 10 minuti? Party games?
Quale tipologia secondo voi è adatta?
Quale invece va evitata?
E perchè? (è importante anche sapere perchè, secondo voi, uno è meglio/peggio dell'altro).


Mia personalissima ricetta.
Domando se hanno giocato o giocano (anche videogames), se sì chiedo a cosa.
In maniera da capire a che tipo di ambientazione sono interessati

Domando quali sono i loro interessi o passioni.
Così da confermare eventuali ambientazioni e sapere come si approcciano a terze persone (competizione, collaborazione, più pensatori che agitatori, timidi o teatrali, ...)

Chiedo quanto tempo hanno a disposizione o desiderano passare al tavolo

In base alle risposte...
Dixit, Memoir 44, Ticket to Ride, Rampage, Zombie Dice, Chupacabra, Samurai, Glen More, 8X, mi è capitato di spiegare Blocks in the West e di trovare due neo-appassionati di wargames.

Non evito nulla, non impongo nulla. Sono pronto a bloccare un gioco dopo due turni se i partecipanti non si divertono. In appuntamenti divulgativi sono al completo servizio degli utenti; se sono il numero minimo per giocare evito pure di sedermi al loro tavolo: non devono divertirsi con me perchè non li ritroverò mai più, devono divertirsi fra di loro.
Tra amici porto giochi da 10 minuti (6nimmt, Qwirkle, Bang) e più "corposi" (7 wonders, Agricola, Puerto Rico). Anche in questo caso il compito che mi è assegnato è quello di far passare del tempo nella maniera più piacevole al gruppo. Se non sono interessati al gioco è inutile cercare di imporsi con un classico, molto meglio un po' di sorrisi che una tonnellata di mugugni. Se si ha tempo allora PR è un must nello zaino del buon "acchiappababbani"


Quel che dici lo capisco e lo condivido ma solo in parte,io ho provato a iniziare da domande come le tue, ma poi ho visto che i gusti sui giochi da tavolo non necessariamente sono uguali ad altri argomenti. Ormai sono abbastanza 'fisionomista' e se conosco quelle persone 'ho già idea' di che giochi proporre loro e quali invece evitare.

C'è chi apprezza i film di zombie, poi gli proponi Last Night on Earth e quello può uscirsene con "mah, non è un film di zombie, è un gioco dove tiri dadi", perchè avergli detto "ti faccio giocare a un gioco sugli zombie è bellissimo" lo carica magari (dipende certo dalla persona) di aspettative che può non trovare nel gioco. Se parti da qualcosa di 'nuovo' parti da zero e la sua mente ha meno aspettative.

Stai cercando un gioco ma non hai un nome preciso? Cercalo sul motore di ricerca di BoardGameGeek http://boardgamegeek.com/advsearch/boardgame La mia collezione http://www.uplay.it/co-illupi

Offline illupi
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Collezione: illupi
Messaggi: 1795
Iscritto il: 20 agosto 2009
Goblons: 0.00
Località: Livorno (LI), Casalecchio di Reno

Re: Quale tipo di gioco è adatto ad introdurre?

Messaggioda IGiullari » 9 lug 2014, 11:35

Sicuramente più che "quale" ciò che conta è il "come"..

E secondo noi questo è il modo definitivo.

8X

viewtopic.php?f=194&t=71316&start=330#p980040
Un giullare è un essere multiplo; è un musico, un poeta, un attore, un saltimbanco; è una sorta di addetto ai piaceri alla corte del re e principi; è un vagabondo che vaga per le strade e dà spettacolo nei villaggi...
Offline IGiullari
Maestro Goblin
Maestro Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Author
Top Reviewer 1 Star
 
Collezione: IGiullari
Messaggi: 14931
Iscritto il: 27 marzo 2013
Goblons: 2,310.00
Località: Saluzzo (CN)
Utente Bgg: IGiullari
Board Game Arena: IGiullari
Agricola fan Puerto Rico Fan Sono stato alla Gobcon 2015 Sono un Goblin Terra Mystica Fan Ho partecipato alla Play di Modena Five Tribes Fan
Star Realms Fan Seasons Fan The Castles of Burgundy Fan Le Havre Fan Caylus Fan Carcassonne Fan Sono stato alla Gobcon 2016
Sono stato alla fiera di Essen Sono un Sava follower 7 Wonders Duel fan Io amo Feld Ho sostenuto la tana alla Play 2016

Re: Quale tipo di gioco è adatto ad introdurre?

Messaggioda yon » 9 lug 2014, 12:06

RisenPhoenix89 ha scritto:Arrivando al punto: cosa è meglio per introdurre un babbano?
Giochi veloci da 10 minuti? Party games?
Quale tipologia secondo voi è adatta?
Quale invece va evitata?
E perchè? (è importante anche sapere perchè, secondo voi, uno è meglio/peggio dell'altro).

Credo ci siano troppe variabili per poter dare una risposta definitiva.
Ne butta lì un'altra a caso, che non mi sembra di aver letto in precedenza: a cosa mira colui che vuole introdurre i babbani al mondo dei GdT? Perché ad esempio io sono piuttosto riservato, se mi capita di voler provare "l'iniziazione" ( :rotfl: ) è perché in genere vorrei che il malcapitato entrasse a far parte del mio giro di giocatori, non per semplice velleità accademica o perché così un'altra persona sa cosa sono veramente i GdT. Sì, è un po' pedestre come discorso, ma tant'è.
Per questo scarto subito i giochi da 10 minuti e, in linea di massima i party games.

Come discorso in generale comunque per me resta valido il fatto che una persona che non è addentro a questo mondo pensa che i GdT siano Risiko e Monopoli, perciò tendo a proporgli German non eccessivamente complicati (niente TTA, ad esempio) ma nemmeno semplicistici: deve scervellarsi e capire che la vittoria si suda con la propria testa.

Sennò c'è sempre il vecchio HeroQuest. Ma dipende sempre dalla persona, la devo conoscere un minimo prima di sparare un titolo.
L'irriverenza conduce alla sconsideratezza V. von Croy
Immagine
Offline yon
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Collezione: yon
Messaggi: 2658
Iscritto il: 10 aprile 2013
Goblons: 20.00
Località: Reggio Emilia
Utente Bgg: YonHQ
HeroQuest Fan Sono un cattivo

Re: Quale tipo di gioco è adatto ad introdurre?

Messaggioda Baggins » 10 lug 2014, 10:14

I miei due cents di esperienza - Abbiamo creato un gruppo di GDT a partire da un manipolo di babbani in 2 settimane con questa sequenza introduttiva: Bang! > Citadels > Cartagena > Carcassonne > 7 Wonders > Alta Tensione > Stone Age e poi via con Kingsburg, Puerto Rico, Caylus ecc. (è importante specificare che i babbani in questione erano volenterosi ... :grin:)

Detto questo non credo che esista una tipologia, sequenza o soluzione ottimale; dipende sempre dalle persone e dall'entusiasmo con cui si affronta il problema! :clap:

Keep Calm and Expecto Patronum

Offline Baggins
Saggio
Saggio

Avatar utente
TdG Editor
 
Collezione: Baggins
Messaggi: 2341
Iscritto il: 14 maggio 2010
Goblons: 840.00
Località: Roma
Utente Bgg: frodobaggins
Board Game Arena: baggins

Re: R: Quale tipo di gioco è adatto ad introdurre?

Messaggioda Rosa » 10 lug 2014, 10:28

[quote="Baggins" ]
Detto questo non credo che esista una tipologia, sequenza o soluzione ottimale; dipende sempre dalle persone e dall'entusiasmo con cui si affronta il problema! :clap:[/quote]

+1
Offline Rosa
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Collezione: Rosa
Messaggi: 1359
Iscritto il: 19 marzo 2013
Goblons: 0.00
Località: Amaseno

Re: Quale tipo di gioco è adatto ad introdurre?

Messaggioda groblnjar » 10 lug 2014, 10:44

illupi ha scritto:Ormai sono abbastanza 'fisionomista' e se conosco quelle persone 'ho già idea' di che giochi proporre loro e quali invece evitare.


Descrizione della mia compagna: dolce, timida, lavora in casa di riposo, le piacciono gli animali ed i film horror.
Non gioca a schacchi, non gioca a dama, adora Gomoku.
Le piace Le Havre, non sopporta Agricola, ha definito Takenoko "una tortura" (al secondo turno). Sono anni che partecipo a fiere, convention e rompo le scatole agli amici; ripeto, una delle poche cose che ho imparato è non dar nulla per scontato.

illupi ha scritto:C'è chi apprezza i film di zombie, poi gli proponi Last Night on Earth e quello può uscirsene con "mah, non è un film di zombie, è un gioco dove tiri dadi", perchè avergli detto "ti faccio giocare a un gioco sugli zombie è bellissimo" lo carica magari (dipende certo dalla persona) di aspettative che può non trovare nel gioco. Se parti da qualcosa di 'nuovo' parti da zero e la sua mente ha meno aspettative.


Con l'amico fan dei film di zombi probabilmente alla ricerca di adrenalina quando guarda un film, non parlerei assolutamente di gioco figherrimo. Durante il gioco cercherei invece delle analogie ai film visti per cercare di ricordargli le sensazioni che ha provato.
"Va che scena! Hai in mente quando gli zombi escono dal gabinetto in Toilet of the Dead?"
Però sono punti di vista personali.
Immagine
Offline groblnjar
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
TdG Moderator
 
Collezione: groblnjar
Messaggi: 1221
Iscritto il: 27 ottobre 2009
Goblons: 160.00
Località: Munt Caràss (SUI)
Utente Bgg: groblnjar

Re: R: Quale tipo di gioco è adatto ad introdurre?

Messaggioda Nacho80 » 10 lug 2014, 21:45

IGiullari ha scritto:Sicuramente più che "quale" ciò che conta è il "come"..

E secondo noi questo è il modo definitivo.

8X

viewtopic.php?f=194&t=71316&start=330#p980040

Ah ah!! Bel articolo, Dado mi ha assolutamente convinto a leggere altri suoi post, ma non a provare 8X! 8D
... anzi prendo il libro... ;)

Come credo d'aver detto qualche post fa, dipende da caso a caso, da babbano a babbano... con una mia amica (e altri 2 amici nerd) ho iniziato con Agricola "famiglia" per passare a Puerto Rico, il giorno dopo che mi e' arrivata a casa la scatola... morale: ha vinto lei! ;) ... e continua a vincere la stro... ehm... simpaticona... ah ah ;)

Con altri va già benissimo che mi chiedano ripetutamente di giocare a Sei! ;)
Offline Nacho80
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Collezione: Nacho80
Messaggi: 635
Iscritto il: 30 novembre 2010
Goblons: 0.00

Re: Quale tipo di gioco è adatto ad introdurre?

Messaggioda TeOoh » 11 lug 2014, 10:22

arrivo un po' tardi su questa discussione, ma provo ad inserirmi:

il discorso "introdurre" a mio parere va valutato con astuzia e perizia (ed usando sempre un poco di furbizia, come Occhi di Gatto insomma :D )

per il mio modo di vedere la cosa, l'introdurre nel mondo GdT significa conquistare un nuovo giocatore fisso alle serate di ludoteca. Una persona alla quale, appunto concessa un'ora, è nostro interesse far avere i giusti strumenti per farle decidere se continuare il percorso su questa strada o meno.

Molto diverso invece il puro "intrattenimento ludico", quello che si sperimenta nelle manifestazioni in piazza oppure durante le serate di cazzeggio con gli amici. In quel caso si punta al coinvolgimento immediato, alla scarica di divertimento, al riuscire a strappare tempo, mettendo già in conto che potrebbero essere gli ultimi 10 minuti di gioco per quella persona....almeno fino all'evento successivo.

Un party game è appunto adatto al secondo tipo di serata, tanto più che, se c'è un pregiudizio di "roba da bambini", di certo i titoli che cadono in questa categoria non aiutano a scalzarlo. :snob:

Il paragone con la musica è presto fatto, se semplicemente vuoi far sentire il tuo gruppo preferito agli amici mentre siete in macchina insieme, prendi la canzone che secondo te è la migliore e gliela fai sentire, viceversa se vuole saperne di più, allora conviene che gli presti il cd e gli dici di ascoltarselo con calma senza i rutti come accompagnamento :sava73:
Trovi le mie entusiasmanti e mirabolanti Recensioni Minute su YouTube!
Offline TeOoh
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Collezione: TeOoh
Messaggi: 965
Iscritto il: 16 aprile 2012
Goblons: 50.00
Località: Galliate (NO)
Recensioni Minute  Fan Sei nella chat dei Goblins Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins

Re: Quale tipo di gioco è adatto ad introdurre?

Messaggioda Pey » 11 lug 2014, 15:23

A questo punto ci vorrebbe un bel discorso su COME coinvolgere i babbani al nostro mondo.

E ciò mi è successo appunto ieri sera nella nostra serata ludica.
Ieri sera è successo che i miei amici del gruppo ludico che abbiamo fondato quasi 2 anni fa, per vari motivi, non ci fossero e che quindi ero conscio di trovarmi da solo con alcuni probabili ragazzi che probabilmente non hanno mai visto i nostri giochi.

Arrivato nel bar, che usiamo da base da circa 6 mesi all'interno di un centro sportivo della parrocchia, ho chiesto al gestore se potevo spostare il cesto con i mazzi di carte e parcheggiare in vista i miei giochi.
Al chè nel bar si sono formati due gruppi distinti:
- I ragazzi, tutti animatori parrocchiali, che hanno iniziato a parlare tra di loro
- io e i miei giochi

Cercando di capire un pò la situazione come potesse evolvere, ho iniziato a sentire i loro discorsi e appena avuto la porta spalacanta per entrarci (stavano parlando di informatica) ho iniziato a parlare con loro.
Quando il discorso che avevano intavolato è scemato, io ho proposto loro di provare un gioco di quelli che erano presenti.
Loro non hanno accettato subito, ma hanno dato comunque un'occhiata alle scatole, e sono andati a giocare a calcetto :muro:

Non dandomi per vinto, ho preparato un tavolino con King of Tokyo in modo che vedessero i componenti del gioco eche magari si incuriosissero.

Dopo 1h di calcetto, i ragazzi si son dati una pausa e mentre si abbeveravano, uno dei ragazzi (che chiamerò L.) ha visto il gioco apparecchiato e ha detto a un altro ragazzo "guarda, c'è Godzilla!" indicando Giga Zaur,
"E anche King Kong!" disse l'altro,
alché una delle due ragazze presenti (che ha un cugino giocatore) fa "E se dessimo una chance e lo provassimo?",
L.:"ma non conosciamo le regole"
al chè mi sono avvicinato (ero rimasto apposta in disparte) e ho esordito "Beh, a questo possiamo ovviare, ve le spiego più che volentieri!" sfoggiando il mio miglior sorriso
"Allora andata" disse L. e contando gli amici che sono disponibili a provare erano in 5, quindi io andai a chiudere come ultimo giocatore.

La spiegazione è andata bene (tenendo a mente il decalogo di TeeOh) e i ragazzi che hanno rifiutato la prima partita si sono seduti per la seconda.

A della seconda partita, alcuni ragazzi mi chiesero informazioni sugli altri giochi (principalmente Dominion, Egizia e Jerusalem) e mi dissero che passeranno il prossimo giovedì.

Detto questo, ora non so se i ragazzi passeranno veramente, però io lo considero un piccolo successo.

Voi come vi comportate per invogliare i babbani a giocare?
Tra persone SENSATE, parlando, ci si mette d'accordo (Vania - L.A.G.N.A. 2010)
Offline Pey
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Collezione: Pey
Messaggi: 2345
Iscritto il: 20 maggio 2009
Goblons: 0.00
Località: Chieri(TO) - Savigliano(CN)
Utente Bgg: Pey81
Board Game Arena: Pey
Ho partecipato alla Play di Modena Sono stato alla Gobcon 2016

Re: Quale tipo di gioco è adatto ad introdurre?

Messaggioda TeOoh » 11 lug 2014, 16:34

:clap: :clap: catturate le prede! bravo!! :frusta:
Trovi le mie entusiasmanti e mirabolanti Recensioni Minute su YouTube!
Offline TeOoh
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Collezione: TeOoh
Messaggi: 965
Iscritto il: 16 aprile 2012
Goblons: 50.00
Località: Galliate (NO)
Recensioni Minute  Fan Sei nella chat dei Goblins Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins

PrecedenteProssimo

Torna a Questioni filosofiche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti