quando giocate, il gioco vi scuote l'animo?

Discussioni su tutto ciò che circonda il mondo dei giochi e che non trova spazio nelle altre sezioni del forum, come classifiche e collezioni ma anche discussioni e considerazioni su definizioni, terminologie, classificazioni, concetti e questioni di filosofia del gioco.

Moderatori: Cippacometa, Rage, pacobillo, Sephion

quando giocate, il gioco vi scuote l'animo?

Messaggioda simox » 6 dic 2009, 18:43

Questo topic può apparire molto simile a un mio precedente, dove parlavo di quanto conta la trama di un gioco per immergervi dentro e sentirvi protagonisti di quel specifico gioco.

In realtà io vi pongo una domanda che ha una differenza sottile ma fondamentale: mentre nel primo caso, infatti, dipende tutto da come il gioco si pone verso i giocatori, qui dipende da come noi prendiamo il gioco in generale.

In pratica, quando giocate lo fate solo per intrattenervi e-o per vestire una parte, oppure c'è anche qualche motivazione più profonda quando lo fate, almeno qualche volta?

E' possibile che qualche volta, mettete da parte agricola, uno dei giochi della vita, e prendete un qualche improbabile gioco perchè in quel momento quel gioco funge da catalizzatore di un vostro stato d'animo?

Per esempio, certe sere, mi perdo nelle mie riflessioni Freudiane e alcune volte, alla fine di tali serate, sdramatizzo con un solitario a risiko!, giocando con le armate verdi per rappresentare l'io, le viola per l'inconscio e le gialle per il super io.

Un altro caso è invece quando, in un punto del gioco, dimenticate chi siete, che fazione state combattendo e qual'è il vostro obiettivo, per fermarvi a riflettere su cosa prova il gioco stesso.

Quando una volta giocai a Monsters menace america, dopo aver scoperto il vincitore della partita, mi ero soffermato a ipotizzare come se la sarebbe cavata l'america in questa situazione...ma oltre il tema semiumoristico del gioco, pensavo che cosa succederebbe all'america e forse al mondo se una simile situazione si creebbe davvero.

Spero di essermi spiegato...buona domenica
Offline simox
Maestro
Maestro

Avatar utente
Top Uploader
 
Messaggi: 1083
Iscritto il: 02 settembre 2009
Goblons: 850.00
Località: Campania

Messaggioda alfredo » 6 dic 2009, 19:49

Complimenti per le tue riflessioni! denotano una capacità introspettiva fuori dal comune.
Le ho lette con molto piacere, spero che in futuro ne pubblicherai altre.
Ultima modifica di alfredo il 8 dic 2009, 20:28, modificato 3 volte in totale.
Offline alfredo
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1296
Iscritto il: 23 agosto 2007
Goblons: 290.00
Località: Monsampolo del tronto (AP)
Utente Bgg: fidimar
Facebook:https://www.facebook"> https://www.facebook

Messaggioda simox » 6 dic 2009, 20:10

cosa sono?
Offline simox
Maestro
Maestro

Avatar utente
Top Uploader
 
Messaggi: 1083
Iscritto il: 02 settembre 2009
Goblons: 850.00
Località: Campania

Messaggioda Galdor » 8 dic 2009, 15:35

alfredo ha scritto:Ciao Simox, hai mai sentito parlare di bambini cristallo? viste le tue riflessioni potresti essere uno di questi.

ATTENZIONE: OT!
Oh. Mio. Dio! :-?
Lasciamo perdere perchè si entrerebbe in un tema Off-Topic.
Comunque, per tua informazione, Simox, esistono una serie di teorie strampalate, che non hanno niente di scientifico-sperimentale :!: , secondo le quali esisterebbero bambini-Indaco e bambini-Cristallo.. :-? 8-O
...soffermandoci solo su quest'ultima categoria i bambini-Cristallo sarebbero in pratica bambini che hanno particolari capacità extra-sensoriali e telepatiche (o comunque, in generale, capacità ESP).
Solitamente questi talenti sovrannaturali sono compensati da una forma più o meno grave di Autismo.
FINE OT

Intervento da Moderatore: Vi prego di limitare il discorso attenendovi al titolo del topic
Offline Galdor
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Reviewer
Top Uploader 2 Star
 
Messaggi: 4864
Iscritto il: 15 dicembre 2003
Goblons: 1,600.00
Località: Isengard (Pisa)

Sentite scuse

Messaggioda alfredo » 8 dic 2009, 20:40

Intervento da Moderatore: Vi prego di limitare il discorso attenendovi al titolo del topic


Per quanto riguarda l'off-topic hai ragione, anzi ragionissima, correggo l'intervento immediatamente. Se proprio avessi voluto comunicarglielo in quei termini avrei dovuto mandare al massimo un mp.

Vista la tua spiegazione una precisazione però a questo punto è dovuta.

Primo: Premesso che, come giustamente mi hai fatto notare, è un argomento off-topic e che in questa sede ricopri il ruolo di moderatore, sarebbe stato più attinente al tuo compito farmi semplicemente notare il mio “fuori tema” senza avventurarti in argomenti che in questa sede, ribadisco: giustamente, non devono e non possono essere trattati, tantomeno in maniera esaustiva.

Secondo e più importante: Simox, mi dispiace molto che le cose abbiano preso questa piega, ma io non ho dato dell'autistico a nessuno, per me essere bambini cristallo è un complimento per dire che una persona è dotata di intelligenza introspettiva fuori dal comune.

Di nuovo, chiedo scusa alla comunità per l’off topic e a Simox per l’equivoco che è venuto fuori dal mio intervento.
Offline alfredo
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1296
Iscritto il: 23 agosto 2007
Goblons: 290.00
Località: Monsampolo del tronto (AP)
Utente Bgg: fidimar
Facebook:https://www.facebook"> https://www.facebook



  • Pubblicita`

Torna a Chiacchiere e questioni filosofiche inerenti il mondo dei giochi



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti