Questione disponibilità regolamenti tradotti

Discussioni e considerazioni su definizioni, terminologie, classificazioni, concetti e questioni di filosofia del gioco.

Moderatori: Sephion, Galdor

Re: Questione disponibilità regolamenti tradotti

Messaggioda jackal » 19 apr 2014, 23:43

... anche perchè magari con la copia di un gioco in tedesco di una persona ci giocano altre 10 persone e forse 3 di queste se lo comprano in italiano... cosa che non avrebbero fatto senza conoscere il gioco... :pippotto:

Offline jackal
Saggio
Saggio

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Collezione: jackal
Messaggi: 2085
Iscritto il: 24 aprile 2005
Goblons: 15.00
Località: ROMA - Kings of Rome Circus
Utente Bgg: collezionista
Twilight Struggle fan

Re: Questione disponibilità regolamenti tradotti

Messaggioda Simone » 20 apr 2014, 11:32

Io non conosco il mercato come Max, ma gioco da circa 17 anni nelle associazioni e di giochi sotto i ponti ne ho visti passare parecchi .

Negli ultimi 6/7 anni le localizzazioni sono aumentate in maniera esponenziale, perchè ovviamente la situazione del mercato aveva una domanda senza offerta quasi....pochi erano i titoli tradotti e Tana fu (ed è) faro di speranza in questo settore con le sue risorse Creative Commons.

Posso serenamente affermare per mia esperienza personale, che con tutte le persone che il mondo ludico mi ha fatto incontrare (di cui moltissime con una conoscenza dell'inglese molto buona), solo poche acquistano i prodotti in lingua a fronte di una traduzione italiana.

Questo addirittura è successo anche con prodotti tradotti con google translate :rotfl: che sono stati acquistati in italiano, seppur di qualità becera :asd:

Ad oggi, facendo una conta, conosco solo due persone che comprano in Germania e/o non in italiano i giochi; sarà un caso e non sarà di sicuro la situazione in Italia, ma questo è...

Il protezionismo che alcuni editori stanno attuando nei nostri confronti, unito anche alla "violenza" con cui si espongono, all'arroganza, alle minacce più o meno velate, ad accordi in sordina per cercare di impoverire il lavoro di molti volontari in Tana è sicuramente ... irritante :sayan:

Ho lavorato nel petrolchimico per anni, dove giravano milioni di dollari da non sapere nemmeno come si pronunciano le cifre....ma una "guerra" come questa non l'ho mai vista nemmeno in quegli ambienti...in questo mercato asfittico ho visto aziende accanirsi contro altre per 10 euro...e non sto esagerando :snob:

Nonostante questo, nonstante alcuni ci sfruttano per i loro scopi, per poi farci rimuovere solo quello che gli fa comodo, La Tana dei Goblin va avanti.

Ovviamente la situazione non è tutta così...diciamo che la maggior parte è come ho appena descritto...

Ci sono comunque alcune sparute aziende, che cercano di valorizzare il nostro/vostro lavoro, ovviamente perchè siamo un "portafoglio clienti", mi rendo perfettamente conto che queste realtà commerciali non sono Madre Teresa di Calcutta :sisi:

Anyway...questi pochi editori e/o store allungano una mano verso Tana, ci sotengono e...meraviglia delle meraviglie.. collaborano per farci crescere nel panorama ludico nazionale :fly:

Si rapportano con noi, chiedono consigli rendendoci partecipi...ma cosa ben più importante di tutto quanto sopra...ci trattano con i normali canoni di educazione che tanti loro concorrenti non hanno mai usato, capendo innanzi che siamo volontari ed impieghiamo il nostro preziosissimo tempo libero perchè crediamo in quello che COSTRUIAMO ogni giorno, mattone su mattone, a partire dall'utente che posta il quick del Gioco dell'Oca, fino al Consigliere nella "stanza dei bottoni"; non ci considerano dei Nerd idioti e sociopatici, non ci trattano con quella sufficenza che spesso leggo, ma credono che siamo un buon "partner" con cui affiancarsi ogni qual volta si possa.

Capiamoci, questi signori non stanno facendo di TdG un martire; già il fatto che devono rapportarsi con me dovrebbe misurare la febbre della situazione, in caso che qualche aziendina alzi troppo la voce dimenticandosi l'educazione ... chi mi conosce sa che non parlo solo dietro alla tastiera :sava73:

Mi sto rendendo conto che sto scrivendo un wall of text enorme :bla:

Perdonatemi

In conclusione ...

Se ci chiedono la rimozione dei download, verranno rimossi solo i regolamenti che mi indicheranno, tutto il resto rimane! Immagine

In seguito,se andate nella sezione DOWNLOAD DEL FORUM, sarà aperto nel relativo 3D un post dedicato per avvisare la community sui lavori che possiamo accettare e pubblicare; di conseguenza spero che la community stessa si faccia un'idea della politica di queste aziende verso i loro principali clienti e tragga le proprie conclusioni personali... Immagine

Io sono sempre a disposizione di qualunque editore italiano, e sempre disponibile ad accettare nei limiti di legge ogni loro legittima richiesta, nelle tempistiche che un volontario si può permettere (nel caso, dopo essermi consultato con il nostro legale ovviamente)

:telodicevo: ut sementem feceris, ita metes e che questa frase (di cui non so ovviamente il suo significato, ma la citazione mi sembrava cool :ninja: ) pesi su tutti come una spada di Damocle Immagine

Buona Pasqua ragazzi
Immagine
- Lec X Equestris Invictus Semper Fidelis -
Offline Simone
Goblin Dictator
Goblin Dictator

Avatar utente
TdG Top Supporter
TdG For Social
Top Author
Top Reviewer
Top Uploader
 
Collezione: Simone
Messaggi: 11397
Iscritto il: 15 agosto 2005
Goblons: 590.00
Località: CIMMERIA (Castrocaro, Forlì)
Utente Bgg: Simone Poggi
Yucata: SP_Warlock
Sono un cattivo Yucata Player Io gioco col rosa 7 Wonders Duel fan Birra fan Breaking Bad fan Al cavaliere nero nun je devi rompe er c***o!
Queen fan Io faccio il Venerdi GdT! Pizza fan Carson city fan Command & Colors Ancient fan Pathfinder fan

Re: Questione disponibilità regolamenti tradotti

Messaggioda Crow » 22 apr 2014, 16:43

cola ha scritto:
Max_23 ha scritto:Questo perché il giocatore/cliente ha il diritto di sapere cosa va ad acquistare, e farsi un'idea del gioco, visto che spesso sono costosi.

Grazie Max, inoltre in caso di acquisto online si hanno trenta giorni per il recesso, quindi se il gioco non piacesse e non rispettasse le nostre aspettative potrebbe essere tranquillamente restituito a carico del negoziante.


Mi permetto di fare una piccola precisazione, perché ci tengo molto agli aspetti legali connessi alla vendita online.

Il diritto di recesso per acquisti a distanza deve essere esercitato ad oggi entro 10 giorni dall'acquisto (dovrebbe passare a 14 giorni con il nuovo decreto) e i costi di restituzione sono a carico dell'acquirente (art. 5 - comma 6).
L'esercizio del diritto di recesso si ha a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno. Il venditore ha tempo 30 giorni per effettuare il rimborso dell'intero importo di acquisto e non deve assolutamente applicare penali.
Tuttavia se il bene è danneggiato, aperto, non rivendibile, consumato, defustellato etc. si va incontro al deterioramento del valore di acquisto e il rimborso potrà essere decurtato di tale perdita di valore.

In altre parole se fate una partita di prova e poi esercitate il diritto di recesso dovete accollarvi il rientro merce e il rimborso avverrà a seguito del computo di deterioramento del bene.

Trovate la normativa vigente qui: http://www.parlamento.it/parlam/leggi/d ... 9185dl.htm
Ma cambierà a breve sulla base di questa direttiva europea: http://eur-lex.europa.eu/LexUriServ/Lex ... 088:IT:PDF
Offline Crow
Maestro
Maestro

 
Collezione: Crow
Messaggi: 958
Iscritto il: 08 novembre 2010
Goblons: 260.00
Località: Lucca

Re: Questione disponibilità regolamenti tradotti

Messaggioda cola » 22 apr 2014, 18:32

Crow ha scritto:
cola ha scritto:
Max_23 ha scritto:Questo perché il giocatore/cliente ha il diritto di sapere cosa va ad acquistare, e farsi un'idea del gioco, visto che spesso sono costosi.

Grazie Max, inoltre in caso di acquisto online si hanno trenta giorni per il recesso, quindi se il gioco non piacesse e non rispettasse le nostre aspettative potrebbe essere tranquillamente restituito a carico del negoziante.


Mi permetto di fare una piccola precisazione, perché ci tengo molto agli aspetti legali connessi alla vendita online.

Il diritto di recesso per acquisti a distanza deve essere esercitato ad oggi entro 10 giorni dall'acquisto (dovrebbe passare a 14 giorni con il nuovo decreto) e i costi di restituzione sono a carico dell'acquirente (art. 5 - comma 6).
L'esercizio del diritto di recesso si ha a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno. Il venditore ha tempo 30 giorni per effettuare il rimborso dell'intero importo di acquisto e non deve assolutamente applicare penali.
Tuttavia se il bene è danneggiato, aperto, non rivendibile, consumato, defustellato etc. si va incontro al deterioramento del valore di acquisto e il rimborso potrà essere decurtato di tale perdita di valore.

In altre parole se fate una partita di prova e poi esercitate il diritto di recesso dovete accollarvi il rientro merce e il rimborso avverrà a seguito del computo di deterioramento del bene.

Trovate la normativa vigente qui: http://www.parlamento.it/parlam/leggi/d ... 9185dl.htm
Ma cambierà a breve sulla base di questa direttiva europea: http://eur-lex.europa.eu/LexUriServ/Lex ... 088:IT:PDF

Premetto che non sono ferrato quanto te, ma restituzione è a tuo carico se l'oggetto è conforme alle tue aspettative, ma non conoscendo il regolamento potrebbe anche non esserlo.
Quindi il costo della restituzione è a carico del negoziante.
Mi sembra.
Offline cola
Goblin
Goblin

Avatar utente
Tdg Super Moderator
 
Collezione: cola
Messaggi: 7380
Iscritto il: 13 febbraio 2012
Goblons: 30.00
Località: Roma
Utente Bgg: colaglc
Sei nella chat dei Goblins Ho partecipato alla Play di Modena Sono stato alla Gobcon 2016 Io faccio il Venerdi GdT! Ho parteciapto al torneo di Clash Royale

Re: Questione disponibilità regolamenti tradotti

Messaggioda sava73 » 22 apr 2014, 18:36

a me pareva il contrario, ovvero come dice Mario :sisi: pero' da lui mi aspettavo un intervento piu' "IT" :)
sava73 (goblin Cylon) ultimamente ha giocato a:
Immagine
Offline sava73
Goblin Cylon
Goblin Cylon

Avatar utente
Tdg Supporter
Tdg Super Moderator
TdG Administrator
TdG Organization Plus
 
Collezione: sava73
Messaggi: 21148
Iscritto il: 08 agosto 2011
Goblons: 9,930,653,499.00
Località: Roma
Utente Bgg: sava 73
Sei nella chat dei Goblins Sono un Cylon Ho partecipato alla Play di Modena Alta Tensione Fan Carcassonne Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Io gioco col verde
Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Mi piace la pallavolo Tifo Lazio Io dico PUPINA BONA! Triade, il verde e' troppo verde... Birra fan Breaking Bad fan
Food Chain Magnate fan Frush fan Amo la Nutella!!!! Splotten Spellen fan The Walking Dead fan Io faccio il Venerdi GdT! Battlestar Galactica fan
Pizza fan Ho sostenuto la tana alla Play 2016 Ho contribuito alla Visibility della Play 2016! Jones 'Incazzoso' Fan! Ho parteciapto al torneo di Clash Royale Podcast Fan Podcast Maker

Re: Questione disponibilità regolamenti tradotti

Messaggioda Crow » 22 apr 2014, 20:23

cola ha scritto:Premetto che non sono ferrato quanto te, ma restituzione è a tuo carico se l'oggetto è conforme alle tue aspettative, ma non conoscendo il regolamento potrebbe anche non esserlo.
Quindi il costo della restituzione è a carico del negoziante.
Mi sembra.


"Non conforme alle aspettative" è se compri un gioco da tavolo ma ti aspettavi un videogioco o un film o quello che è stato reclamizzato è diverso dal vero utilizzo/scopo/destinazione della cosa.
Non se il regolamento non ti è piaciuto. Ci mancherebbe. Anche perché come dimostri la conformità?

Tant'è che il diritto di recesso per la vendita a distanza è previsto SENZA MOTIVAZIONE proprio per evitare disquisizioni infinite sulla legittimità o meno delle aspettative dell'acquirente.
L'acquirente, in quanto parte contrattuale debole e non potendo visionare l'oggetto da vicino, riceve questa peculiare protezione. Ma sempre per equità (e per evitare l'abuso) l'esercizio deve avvenire per raccomandata E le spese di trasporto sono a carico dell'acquirente. Il dlgs è chiarissimo comunque. Dagli una lettura per trovare conferma di quel che dico.

Quanto all'intervento più IT sinceramente lascia il tempo che trova.
I giocatori dalla loro vedranno sempre il regolamento online come una buona cosa (e hanno ragione).
Alcuni editori con particolari politiche distributive idem.
Altri con politiche distributive diverse (e scelte di prodotto diverse) lo vedranno in maniera ostile.
E lo stesso vale per i negozianti.

Il punto è che non c'è un'oggettività economica, non c'è uno studio o una ricerca al riguardo. Ci sono supposizioni, stime e opinioni.
Resta il fatto che sono incalcolabili gli acquisti all'estero da parte degli italiani o in generale gli acquisti in lingua. Io vendo, sul mio negozio, tantissimi prodotti in lingua che ordino direttamente dai fornitori esteri. Più di una volta mi sono trovato ad indirizzare i miei clienti alla tana per trovare regolamenti, quick reference e materiale tradotto.
Non credo che i miei clienti rientrino nelle statistiche di Max, così come non credo che Max abbia i dati di vendita di amazon.de ad esempio o di alcune distribuzioni specifiche o di alcuni e-store tedeschi/francesi/spagnoli. Sempre che qualcuno ad oggi fornisca dati di vendita reali :)

Il danno dell'avere il regolamento pubblico non è quantificabile su quel tipo di prodotti (soprattutto quelli languange independant) per cui è anche difficile esprimere un'opinione che sia qualcosa in più di una opinione :)

Per quanto mi riguarda i regolamenti possono anche essere pubblicati online, purché la politica distributiva dell'editore sia volta a proteggere la sua stessa distribuzione da abusi.
Purtroppo in molti casi questo non accade e ti ritrovi in magazzino prodotti inflazionati da edizioni tedesche/francesi/bulgare vendute a decine di euro meno e spesso spedite gratuitamente o a prezzi molto competitivi.

L'Italia vuoi per i costi di trasporto ancora troppo alti (spendo meno a inviare prodotti in Francia che a Palermo), vuoi per tirature in lingua troppo esigue, vuoi per le complicazioni distributive connesse al mercato europeo/globalizzato, è molto indietro sul piano della competitività e i margini sono ancora troppo limitati per le scale che andiamo ad affrontare. Ogni ragionamento micro/macro economico in questo senso è davvero, senza offesa per nessuno, chiacchiera da bar un po' troppo fine a se stessa.
Offline Crow
Maestro
Maestro

 
Collezione: Crow
Messaggi: 958
Iscritto il: 08 novembre 2010
Goblons: 260.00
Località: Lucca

Re: Questione disponibilità regolamenti tradotti

Messaggioda Jones » 23 apr 2014, 11:25

Crow ha scritto:chiacchiera da bar un po' troppo fine a se stessa.


:grin:
Però consentimi di dire che sta venendo fuori una gran chiacchierata da bar ed apprezzo moltissimo sia i tuoi interventi che quelli di Max che dimostrano come il confronto tra il mondo hobbistico e quello commerciale si possa ancora fare tranquillamente senza scannarsi. Grazie. :approva:

L'importante non è vincere: è far perdere gli altri!

Offline Jones
Goblin Hunnorum Dux
Goblin Hunnorum Dux

Avatar utente
TdG Top Supporter
TdG Organization Plus
TdG Administrator
Top Reviewer 1 Star
TdG Auctioneer Level 1
 
Collezione: Jones
Messaggi: 5066
Iscritto il: 15 aprile 2004
Goblons: 51,158.00
Località: Il Semipiano delle Nebbie (Lodi)
Agricola fan Blood Royale fan Puerto Rico Fan 10 anni con i Goblins Sono stato alla Gobcon 2015 HeroQuest Fan Ho partecipato alla Play di Modena
Space Hulk Fan Race Formula 90 Arkham Horror Fan Rallyman Fan Doom Fan Formula D Fan Sono stato alla Gobcon 2016
Io gioco col nero Berserk fan Birra fan Al cavaliere nero nun je devi rompe er c***o! Valentino Rossi fan Ayrton Senna Goldrake fan
Carnival Zombie fan Carson city fan Firefly fan Pathfinder fan Shogun fan Tanto Cuore fan Thunder Alley fan

Re: Questione disponibilità regolamenti tradotti

Messaggioda Crow » 23 apr 2014, 11:30

Jones ha scritto:
Crow ha scritto:chiacchiera da bar un po' troppo fine a se stessa.


:grin:
Però consentimi di dire che sta venendo fuori una gran chiacchierata da bar ed apprezzo moltissimo sia i tuoi interventi che quelli di Max che dimostrano come il confronto tra il mondo hobbistico e quello commerciale si possa ancora fare tranquillamente senza scannarsi. Grazie. :approva:


Ah ma io sono un amante dei bar, delle chiacchiere e del confronto civile ;)
Per cui ci sto benissimo ehehe.

Ci manca la birra, ma vabbè... non si può avere tutto dalla vita! :D
Offline Crow
Maestro
Maestro

 
Collezione: Crow
Messaggi: 958
Iscritto il: 08 novembre 2010
Goblons: 260.00
Località: Lucca

Re: Questione disponibilità regolamenti tradotti

Messaggioda Simone » 25 apr 2014, 3:29

Crow ha scritto:
Jones ha scritto:
Crow ha scritto:chiacchiera da bar un po' troppo fine a se stessa.


:grin:
Però consentimi di dire che sta venendo fuori una gran chiacchierata da bar ed apprezzo moltissimo sia i tuoi interventi che quelli di Max che dimostrano come il confronto tra il mondo hobbistico e quello commerciale si possa ancora fare tranquillamente senza scannarsi. Grazie. :approva:


Ah ma io sono un amante dei bar, delle chiacchiere e del confronto civile ;)
Per cui ci sto benissimo ehehe.

Ci manca la birra, ma vabbè... non si può avere tutto dalla vita! :D



Immagine

Ho letto ora che sei te, Mario :fly: :fly: :fly:

Povero me....la vecchiaia.....

Immagine
Immagine
- Lec X Equestris Invictus Semper Fidelis -
Offline Simone
Goblin Dictator
Goblin Dictator

Avatar utente
TdG Top Supporter
TdG For Social
Top Author
Top Reviewer
Top Uploader
 
Collezione: Simone
Messaggi: 11397
Iscritto il: 15 agosto 2005
Goblons: 590.00
Località: CIMMERIA (Castrocaro, Forlì)
Utente Bgg: Simone Poggi
Yucata: SP_Warlock
Sono un cattivo Yucata Player Io gioco col rosa 7 Wonders Duel fan Birra fan Breaking Bad fan Al cavaliere nero nun je devi rompe er c***o!
Queen fan Io faccio il Venerdi GdT! Pizza fan Carson city fan Command & Colors Ancient fan Pathfinder fan

Re: Questione disponibilità regolamenti tradotti

Messaggioda Rayden » 25 apr 2014, 12:01

Angiolillo ha scritto:[...] una crociata è inutile: gli operatori già ben conoscono da decenni il problema, poi ciascuno sceglie di volta in volta che fare a ragion veduta.

Andrea, su questo non sono d'accordo. Anche ammesso che sia una "crociata", non sono d'accordo che sia inutile perché mi pare un problema estremamente peculiare di questi ultimi anni: com'è possibile che lo conoscono da decenni?? È con il mondo di ADESSO, con il mercato di ADESSO che c'è questo problema (5-10 anni fa magari c'era lo stesso, ma cambiavano tutti i parametri), ma soprattutto è ADESSO che ha senso discuterne. Come anche dice Mario, è un discorso da fare senza dati certi, molto delicato e opinabile da molti punti di vista, e proprio per questo motivo a me pare che discuterne possa suscitare spunti di riflessione a chiunque sia ancora così ingenuo da credere che riflettere sia una cosa utile, sempre e comunque.

A mio parere, chi discute si espone, e da l'impressione di credere nelle sue idee abbastanza da potersi permettere di metterle in gioco. Mettere in gioco le proprie idee vuol dire rischiare, investire, ma anche migliorarsi, correggere, insegnare, crescere, riflettere e far riflettere. Chi non vuole discutere delle proprie idee, appare molto più debole. (notare i verbi: "dare l'impressione" e "apparire")
Immagine
Offline Rayden
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
TdG Organization
TdG Editor
Top Reviewer
TdG Auctioneer Level 1
 
Collezione: Rayden
Messaggi: 1644
Iscritto il: 09 gennaio 2008
Goblons: 1,300.00
Località: Pescara

Re: Questione disponibilità regolamenti tradotti

Messaggioda spada » 6 mag 2014, 0:06

certo che se bisogna aspettare le loro traduzioni in italiano e mi arrivano non so quanto tempo dopo l' uscita dei giochi con le altre lingue, faccio prima a imparare il tedesco e l' inglese :grin: :grin: :grin: ...

senza inoltre contare che ad esempio se non e' per la magnifica tana dei goblin io ora probabilmente ero ancora a giocare a risiko e a monopoli e magari a qualcosina che trovavo al toys o magari a non giocare piu' hai giochi da tavolo... per cui in fatto di termini e condizioni per un poveretto come me che sa solo l' italiano... le traduzioni della tana sono un fondamentale per farmi conoscere i giochi senza contare che io ho sempre comprato in italia e sicuramente anche da venditori che han chiesto la rimozione di alcune traduzioni
Offline spada
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Collezione: spada
Messaggi: 5737
Iscritto il: 11 settembre 2008
Goblons: 0.00
Località: Noviglio (Mi)

Re: Questione disponibilità regolamenti tradotti

Messaggioda pennuto77 » 6 mag 2014, 9:47

Simone per una volta hai avuto torto! La discussione è e rimane pacifica e costruttiva, mi devi una birra ;)
A parte le facezie, sono davvero contento che la discussione da me iniziata abbia dato buoni frutti e abbia, spero, fatto conoscere altri punti di vista a noi utenti ed agli addetti ai lavori. Se anche solo una casa editrice ha preso in considerazione l'idea di non togliere i propri regolamenti tradotti dalla rete avrò contribuito alla diffusione del nostro hobby :sava73:
Offline pennuto77
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Editor
Top Author
 
Collezione: pennuto77
Messaggi: 8770
Iscritto il: 10 marzo 2006
Goblons: 1,980.00
Località: Monte Compatri (Castelli romani)
Utente Bgg: pennuto77
Board Game Arena: pennuto77
Yucata: pennuto77
Facebook: carlo.trifogli.9
Agricola fan Through the ages Fan Sgananzium Fan 10 anni con i Goblins Sei nella chat dei Goblins Membro della giuria Goblin Magnifico Sono stato alla fiera di Essen

Re: Questione disponibilità regolamenti tradotti

Messaggioda Simone » 6 mag 2014, 10:19

Sono contento di avere torto in queste cose

La discussione non ha costruito nulla finché abbiamo delle direttive da seguire come quelle date da alcuni editori
Immagine
- Lec X Equestris Invictus Semper Fidelis -
Offline Simone
Goblin Dictator
Goblin Dictator

Avatar utente
TdG Top Supporter
TdG For Social
Top Author
Top Reviewer
Top Uploader
 
Collezione: Simone
Messaggi: 11397
Iscritto il: 15 agosto 2005
Goblons: 590.00
Località: CIMMERIA (Castrocaro, Forlì)
Utente Bgg: Simone Poggi
Yucata: SP_Warlock
Sono un cattivo Yucata Player Io gioco col rosa 7 Wonders Duel fan Birra fan Breaking Bad fan Al cavaliere nero nun je devi rompe er c***o!
Queen fan Io faccio il Venerdi GdT! Pizza fan Carson city fan Command & Colors Ancient fan Pathfinder fan

Re: Questione disponibilità regolamenti tradotti

Messaggioda pennuto77 » 6 mag 2014, 10:24

Vero ma magari qualcuno di questi cambierà idea o uno che stava per chiedere la rimozione dei regolamenti non lo farà :) dobbiamo essere ottimisti :)
Offline pennuto77
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Editor
Top Author
 
Collezione: pennuto77
Messaggi: 8770
Iscritto il: 10 marzo 2006
Goblons: 1,980.00
Località: Monte Compatri (Castelli romani)
Utente Bgg: pennuto77
Board Game Arena: pennuto77
Yucata: pennuto77
Facebook: carlo.trifogli.9
Agricola fan Through the ages Fan Sgananzium Fan 10 anni con i Goblins Sei nella chat dei Goblins Membro della giuria Goblin Magnifico Sono stato alla fiera di Essen

Questione disponibilità regolamenti tradotti

Messaggioda Simone » 6 mag 2014, 10:31

Perché non li conosci dal vivo.

Diciamo che anche io spero sempre che esista una Terra di Mezzo...ahimè ...

L'editoria che ha la maggior parte dei titoli si è già espressa purtroppo o per fortuna
Immagine
- Lec X Equestris Invictus Semper Fidelis -
Offline Simone
Goblin Dictator
Goblin Dictator

Avatar utente
TdG Top Supporter
TdG For Social
Top Author
Top Reviewer
Top Uploader
 
Collezione: Simone
Messaggi: 11397
Iscritto il: 15 agosto 2005
Goblons: 590.00
Località: CIMMERIA (Castrocaro, Forlì)
Utente Bgg: Simone Poggi
Yucata: SP_Warlock
Sono un cattivo Yucata Player Io gioco col rosa 7 Wonders Duel fan Birra fan Breaking Bad fan Al cavaliere nero nun je devi rompe er c***o!
Queen fan Io faccio il Venerdi GdT! Pizza fan Carson city fan Command & Colors Ancient fan Pathfinder fan

Precedente

Torna a Questioni filosofiche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti