Riflessione sui commenti ai giochi

Discussioni e considerazioni su definizioni, terminologie, classificazioni, concetti e questioni di filosofia del gioco.

Moderatori: Sephion, Galdor

Messaggioda Ulisse67 » 20 mar 2013, 20:10

Esattamente, anche io nel caso di Puerto Rico, ho dato 8 sebbene non sia il gioco che combacia con il mio "DNA ludico". Questo perchè è un gioco che funziona come un grande gioco.
Il mio appunto era proprio questo: ritengo superficiale l'attribuzione di un voto sotto il 5/4 ad un gioco che funziona alla grande, con la sola motivazione del già visto. Un voto tanto basso può meritarlo un gioco che (anche solo ad avviso soggettivo di 1 utente) ha dei difetti, dalla meccanica ad altri aspetti. E quindi mi aspetterei che il commento non si limitasse al "visto e rivisto" ma che le considerazioni fossero più estese ai difetti che abbiamo riscontrato. In questo modo, invece, sospetto che il voto venga attribuito appunto solo sul fatto che ci piaccia o meno.
Dertto ciò, è pure tutto legittimo per carità; la legge dei grandi numeri in qualche modo rende giustizia; voglio dire, la media poi pondera e restituisce una "buona" informazione".
Il giorno che darò un 3 a Clapton perchè non amo il blues, ditemi pure che sono un fanatico o un presuntuoso, lo accetterò!!!
Offline Ulisse67
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Collezione: Ulisse67
Messaggi: 1653
Iscritto il: 21 febbraio 2012
Goblons: 50.00
Località: aosta

Messaggioda spillo69 » 14 giu 2013, 17:44

Sono perfettamente d'accordo con Ulisse67. In fondo, a un giudizio in un sito di giochi da tavolo come questo (il più importante in Italia ... credo ...) si chiede un minimo di obiettività, che orienti il lettore interessato ad avvicinarsi per la prima volta o comunque a provare (o addirittura acquistare) un gioco. E' chiaro peraltro che se l'obiettività non esiste in chi scrive, resta il buon senso in chi legge di scartare i giudizi che si riducono a puro gusto personale o a valutazione emotiva ed estemporanea (imponderabile in una consultazione on line ... a meno che non si conosca di persona l'autore del post ...).
Offline spillo69
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Collezione: spillo69
Messaggi: 30
Iscritto il: 13 febbraio 2006
Goblons: 0.00
Località: Colle Umberto (TV)

Messaggioda nakedape » 14 giu 2013, 18:20

spillo69 ha scritto:Sono perfettamente d'accordo con Ulisse67. In fondo, a un giudizio in un sito di giochi da tavolo come questo (il più importante in Italia ... credo ...) si chiede un minimo di obiettività, che orienti il lettore interessato ad avvicinarsi per la prima volta o comunque a provare (o addirittura acquistare) un gioco. E' chiaro peraltro che se l'obiettività non esiste in chi scrive, resta il buon senso in chi legge di scartare i giudizi che si riducono a puro gusto personale o a valutazione emotiva ed estemporanea (imponderabile in una consultazione on line ... a meno che non si conosca di persona l'autore del post ...).


Disagree.
Possono esserci due approcci valutativi IMHO.
Quello della presunta obiettività dove voti un gioco per quello che tu pensi siano dei criteri oggettivi.
Ma potrebbe essere altrettanto valido il voto "de panza". In questo modo puoi fungere da "apripista" per chi ha dei gusti simili ai tuoi.
Io mi trovo meglio con chi opera votando e giudicando con la seconda linea di pensiero.
Un mondo di cialtroni, opportunisti e a volte entrambe le cose.
Ogni tanto un fiore.
Online nakedape
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Collezione: nakedape
Messaggi: 12018
Iscritto il: 21 dicembre 2009
Goblons: 100.00
Località: Sant' Agata Bolognese
Sono stato alla Gobcon 2015 Sono stato alla Gobcon 2016 Podcast Maker

Messaggioda Thegoodson » 14 giu 2013, 20:49

poi ci sono altre due questioni che mi pare non siano state ancora considerate:
1. l'originalità, per quanto mi riguarda, non coinvolge solo le meccaniche di gioco ma pure, per esempio, l'ambientazione. In soldoni, sarei assolutamente in grado di acquistare giochi concettualmente molto simili ma con due ambientazioni particolari e accattivanti.
2. qualcuno diceva che il problema non sono le cose massimante belle o quelle assurdamente brutte (che, se ci si pensa, sono tutto sommato animali rari) quanto il mare della mediocrità, che annacqua, appiattisce e non permette a ciò che è di valore di emergere. Penso che questo in realtà sia vero in contesti di grande portata e scelta (la musica in primis), meno per realtà più piccole, giovani e naif come per esempio quella dei boardgame.
Offline Thegoodson
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Collezione: Thegoodson
Messaggi: 196
Iscritto il: 22 maggio 2013
Goblons: 0.00
Località: Brescia

Messaggioda spillo69 » 15 giu 2013, 11:20

nakedape ha scritto:
spillo69 ha scritto:Sono perfettamente d'accordo con Ulisse67. In fondo, a un giudizio in un sito di giochi da tavolo come questo (il più importante in Italia ... credo ...) si chiede un minimo di obiettività, che orienti il lettore interessato ad avvicinarsi per la prima volta o comunque a provare (o addirittura acquistare) un gioco. E' chiaro peraltro che se l'obiettività non esiste in chi scrive, resta il buon senso in chi legge di scartare i giudizi che si riducono a puro gusto personale o a valutazione emotiva ed estemporanea (imponderabile in una consultazione on line ... a meno che non si conosca di persona l'autore del post ...).


Disagree.
Possono esserci due approcci valutativi IMHO.
Quello della presunta obiettività dove voti un gioco per quello che tu pensi siano dei criteri oggettivi.
Ma potrebbe essere altrettanto valido il voto "de panza". In questo modo puoi fungere da "apripista" per chi ha dei gusti simili ai tuoi.
Io mi trovo meglio con chi opera votando e giudicando con la seconda linea di pensiero.

Beh. Direi che le mie considerazioni non volevano essere assolute.
Comunque l’obiettività esiste eccome. Se cosi non fosse, ciascun giudizio espresso farebbe “vita a sé” e non potrebbe mai essere assunto da nessun appassionato come criterio di orientamento. Il che è smentito dal fatto che, almeno fino ad oggi, la mia collezione di giochi si è formata tenuto conto sopratutto delle valutazioni obiettive (condotte con riferimento alla meccanica, alla maggiore o minore semplicità e alla chiarezza del regolamento, all’ambientazione, alla presenza del fattore alea ecc. ecc.), espresse da centinaia di giocatori in questo forum.
E debbo dire che non mi sono quasi mai pentito degli acquisti effettuati.
Anzi, i giochi che oggi non acquisterei sono quelli rispetto ai quali la spinta all’acquisto è stata fatta frettolosamente, senza avere prima pesato al meglio i tanti criteri di cui tengo conto e che non sono legati solo ai giudizi espressi da altri giocatori.
Circa i giudizi “de panza”, posso ammettere che la loro funzione sia quella di “aprire la pista” ad altri giocatori che hanno gusti simili a colui che li esprime.
Tuttavia, a me pare che per individuare i giocatori con gusti simili ai propri ci devono pur essere dei criteri, in quale modo, obiettivi o se vogliamo comuni per valutare.
Sennò uno va veramente alla cieca e può prendere delle vere e proprie cantonate.
Offline spillo69
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Collezione: spillo69
Messaggi: 30
Iscritto il: 13 febbraio 2006
Goblons: 0.00
Località: Colle Umberto (TV)

Messaggioda Agzaroth » 15 giu 2013, 12:28

Ulisse67 ha scritto:Si, ho preso spunto dal voto dato al gioco di Feld.
Insomma, sputo fuori il rospo: se io non avessi nulla di Feld, Bora Bora varrebbe un 3????


dire "visto e rivisto" nel commento a Bora Bora significa non solo non averlo giocato, ma neanche averne mai letto il regolamento.
Direi che il commento si commenta da solo.
(noi) non indulgemmo né a noi stessi né ad altri
Immagine
Offline Agzaroth
Black Metal Goblin
Black Metal Goblin

Avatar utente
TdG Top Supporter
TdG Editor
Top Author 1 Star
Top Reviewer 1 Star
Top Uploader 2 Star
TdG Moderator
 
Collezione: Agzaroth
Messaggi: 22591
Iscritto il: 23 agosto 2009
Goblons: 14,490.00
Località: La Spezia
Utente Bgg: Agzaroth
Puerto Rico Fan HeroQuest Fan Sono un cattivo Membro della giuria Goblin Magnifico The Great Zimbabwe Fan Race Formula 90 Alta Tensione Fan
Caylus Fan Lewis & Clark Fan Io gioco col nero Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Il trono di spade Fan Antiquity fan Podcast Maker

Messaggioda Simone » 15 giu 2013, 14:27

Le meccaniche di Bora Bora sono molto trite, a mio avviso, ecco perchè il visto e rivisto, questo vi basti come unica spiegazione.

A voi il giochino piace? Per me è stato un giàvvisto. Creo problemi all'umore di qualcuno, perchè ho votato basso sul suo scatolotto preferito?

Pazienza, sopravvivero' :grin:

Bora Bora è per me soporifero, noioso e per fortuna non l'ho comprato; non mi sono divertito, quindi non ha rispettato la regola d'oro del GdT. Il 3 rimane, eccome.

Gli eurogames hanno, per la maggiore, questo difetto, molto spesso anche i wargames light.

Non credevo di essere così importante da meritare un 3D dedicato, grazie :grin:

Non son qui certo per portare ulteriori giustificazioni in merito alle mie scelte, all'utenza del forum, già intervenendo penso di avere dato fin troppa importanza a quello che gli altri pensano dei miei voti, e sinceramente quello che gli altri pensano dei miei voti rimane un loro problema.

EDIT

ho messo a 3 Vinhos, 4 ad Agricola, e se potessi tirerei nel camino intere produzioni di autori come Knizia, Rosenberg & C., ma nessuno ha detto nulla, si vede che Feld è piu' simpatico di Lacierda o come diamine si chiama.

Io amo molti german (io amo giocare in generis), alcuni sono varianti di altri e comunque possono avere nel contesto la loro originalità, ma in questo caso reputo che con 1500 giochi prodotti tra Essen e Norimberga, ci sia un sacco demmerda (cito il Puzzilo, anche se non ho molto in simpatia il suo blog) che esce fuori. Ora che poi ci si è messo Kickstarter/IndieGoGo e Spiel, l'apparato digerente ludico è pronto a sfornare chili e chili di letame.

Nella mia collezione sono stato costretto ad inserire doppioni di meccaniche, avendo creato (dopo 4 anni di impegno nelle piazze) il piu' grosso polo ludico di giochi da tavolo in zona, non potevo esimermi dal non accontentare ogni palato (questo lo dico prima che qualcuno spulci la mia collezione privata e mi frantumi le scatole ludiche su questo fronte)

Sarebbe bello commentare anche gli 8/9 con "no comment"

In ogni caso è meglio giocarlo il gioco, che leggere i commenti, le recensioni e la marea di porcheria non filtrata che ci propina internet in qualsiasi settore

I commenti, con tutte le associazioni e i proseliti che ci sono in giro per l'Italia, non servono a una benemerita cippa secca, se non in rarissimi casi in cui si abiti in un deserto del Gobi ludico (allorchè non vedo perchè debba comunque leggere, dovendo preoccuparmi magari di come creare un solito gruppo di gioco)
Saluti
Ultima modifica di Simone il 15 giu 2013, 15:44, modificato 4 volte in totale.
Immagine
- Lec X Equestris Invictus Semper Fidelis -
Offline Simone
Goblin Dictator
Goblin Dictator

Avatar utente
TdG Top Supporter
TdG For Social
Top Author
Top Reviewer
Top Uploader
 
Collezione: Simone
Messaggi: 11391
Iscritto il: 15 agosto 2005
Goblons: 590.00
Località: CIMMERIA (Castrocaro, Forlì)
Utente Bgg: Simone Poggi
Yucata: SP_Warlock
Sono un cattivo Yucata Player Io gioco col rosa 7 Wonders Duel fan Birra fan Breaking Bad fan Al cavaliere nero nun je devi rompe er c***o!
Queen fan Io faccio il Venerdi GdT! Pizza fan Carson city fan Command & Colors Ancient fan Pathfinder fan

Messaggioda RisenPhoenix89 » 15 giu 2013, 15:15

Dare un voto basso, ci può stare. Alla fine i gusti sono gusti :) .
Ma non capisco il senso di dare i voti senza commentare, o scrivere un commento di tre parole con frasi tipo:"Visto e rivisto". Sono commenti che non significano nulla, dicono tutto e niente, e non aiutano nella scelta di un gioco da parte di un utente che legge. Secondo la mia interpretazione visto e rivisto significa con meccaniche già viste. Ma è ovvio che ci saranno più giochi con meccaniche simili. Prendiamo la meccanica "worker placement". Può variare, puoi avere modifiche, cose in più, cose in meno, regole diverse.. ma la meccanica di gioco principale è sempre quella.

Io cerco sempre di votare e commentare in modo sensato, tenendo comunque conto del mio pensiero. Soprattutto quando do un voto negativo o comunque basso. Cerco di spiegare i motivi che mi hanno portata a votare in quel modo. Esempio: Risiko. Non mi piace, ci trovo un sacco di difetti. Ed è proprio per questo che, votandolo, nel commento ho cercato di scrivere quali difetti ci trovo. Cosa non mi piace, cosa mi piacerebbe cambiare.

I commenti, se fatti in modo costruttivo, possono dare grandi spunti per chi, come me in questo periodo, si volesse cimentare nella creazione/modifica di qualche gioco. E possono aiutare gli utenti a scegliere un eventuale acquisto.
Se sono fatti "di pancia" secondo me servono a nulla, se non a fuorviare l'idea finale che uno si può fare del gioco.
Il commento dev'essere si composto di pensieri/critiche personali, ma esse devono essere sensate, costruttive, e non fuorvianti.

Detto questo, poi, alla fine ognuno commenta come meglio crede :) Se si cercano notizie/recensioni/opinioni su un gioco è bene leggere diverse recensioni, e molti molti commenti, senza dar peso alla media dei voti. Solo così si potrà avere un'idea generale, senza rischiare di incappare in qualche "estremista" :) .
Offline RisenPhoenix89
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Collezione: RisenPhoenix89
Messaggi: 258
Iscritto il: 01 marzo 2013
Goblons: 20.00
Località: Acqui Terme (AL)

Messaggioda cherecche » 15 giu 2013, 19:57

Quale il motivo per cui votiamo e commentiamo un gioco... o qualsiasi altra cosa?

https://www.youtube.com/watch?v=Q2sTdeMWJs0
La conoscenza è malattia, l'ignoranza è sanità. Per poter guarire è necessario ammalarsi.
Offline cherecche
Grande Saggio
Grande Saggio

 
Collezione: cherecche
Messaggi: 2613
Iscritto il: 26 luglio 2012
Goblons: 86.00
Località: Paderno d'Ugnano

Messaggioda Galdor » 16 giu 2013, 14:11

MOD ON

Signori,
intervengo solo per ricordare che l'argomento "Voti/Commenti" è stato già ampiamente e ripetutamente trattato su molti altri thread della Tana... al punto che fu creato, poco tempo fa, questo vademecum:
http://www.goblins.net/modules.php?name ... age&pid=34

Questo thread mi pare però che affronti l'argomento da un'altra prospettiva, e cioè il confrontarsi - civilmente e rispettosamente - sui voti/commenti espressi da alcuni utenti abituali del forum.
E, peraltro, finora state mantenendo il confronto su toni pacati e rispettosi, per cui... lo lascio aperto, e continuate così (complimenti)!! :grin:

Ricordo, comunque, che esprimere opinioni sui voti/commenti altrui è un pò come esprimere opinioni tra amici sui voti dati nelle elezioni politiche: "perchè hai votato quello lì?"
"lui si meritava più voti, perchè non l'hai votato?"
ecc

Sono scelte molto personali, su cui è difficile dibattere.
Quando i voti/commenti sulla Tana sono espressi secondo coscienza, e non per altri fini, c'è poco da discutere...

MOD OFF
Offline Galdor
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Reviewer
Top Uploader 2 Star
 
Collezione: Galdor
Messaggi: 4864
Iscritto il: 15 dicembre 2003
Goblons: 1,600.00
Località: Isengard (Pisa)

Messaggioda SWANEE » 16 giu 2013, 14:38

Io penso che un voto come 3 deve essere motivato. Anche io sono stufo di alcuni giochi (mai votato visto e rivisto) veramente già visti e rivisti. Però sono altri i fattori determinanti per dare un 3!
Inoltre per quanto riguarda l'originalità, molti la considerano un fattore determinante a prescindere. Anche questo secondo me è un male.
Porta un giocatore poco esperto a comprare un gioco datato e superato solo perchè è il capostipite di quella meccanica... ma qualunque discepolo alla prova dei fatti, può superare il capo precedente (più difficile il sorpasso se invece di un capo si trova un maestro)...
L'importante non è vincere ma sapere quello che sta facendo il tuo nemico!
Offline SWANEE
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Collezione: SWANEE
Messaggi: 707
Iscritto il: 03 dicembre 2003
Goblons: 0.00
Località: ERCOLANO (NA)

Precedente

Torna a Questioni filosofiche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti