Saghe Fantasy e di Fantascienza

Discussioni, commenti, considerazioni e suggerimenti sui libri e le vostre letture... Ricordate di citare il libro di cui parlate nel titolo dei vostri post e controllate gli annunci e gli adesivi dei moderatori per le altre norme all'interno di questo forum.

Moderatori: Asliaur, stec74

Messaggioda Necros » 14 giu 2005, 23:35

Infatti il mio cugino(tipo moto alla Neo)me ne ha parlato molto bene!
"Ora, se la morte è il non aver più alcuna sensazione, ma è come un sonno che si ha quando nel dormire non si vede più nulla neppure in sogno, allora la morte sarebbe un guadagno meraviglioso."
Offline Necros
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
 
Collezione: Necros
Messaggi: 10000
Iscritto il: 28 novembre 2004
Goblons: 0.00

Messaggioda TheEldar » 25 giu 2005, 11:36

A proposito della "sagra" di Martin: in alcuni (troppi) passi l'ho trovato eccessivamente splatter, dove le scene di violenza, fisica e verbale, mi sono parse inserite più per shoccare il lettore che per la volontà/necessità di ricreare una situazione realistica... che ne pensate?!

(un appunto... la saga mi è piaciutà ma Vargo-Paperino sh! sh! poteva risparmiarselo!)
Fortuna favet fatuis!

Emanuele
The Eldar
Offline TheEldar
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Collezione: TheEldar
Messaggi: 133
Iscritto il: 23 gennaio 2004
Goblons: 30.00
Località: Cesena - E quella cu' il Savio bagna il fianco, così com'ella sie' tra 'l piano e 'l monte...

Messaggioda Falcon » 25 giu 2005, 13:17

Come già detto ad Eldar per altre vie, considero i pezzi più duri di Martin, ma gari non necessari, ma comunque azzeccati. A mio avviso ricreano bene la situazione violenta che sta passando il mondo. Concordo invece in pieno su Vargo - Paperino che è veramente odioso! Potevano farlo parlare in un modo diverso! :-x

"E in ogni caso non abbandonate il tavolo da gioco, perché il giorno che lo farete la festa sarà finita e sarete diventati, inesorabilmente, vecchi." (Dostoevskij)

Offline Falcon
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Reviewer 1 Star
Top Uploader
 
Collezione: Falcon
Messaggi: 5474
Iscritto il: 09 gennaio 2005
Goblons: 3,284.00
Località: Senigallia (An)
Sono stato alla Gobcon 2015 Ho partecipato alla Play di Modena Sono stato alla Gobcon 2016 Io gioco col verde Ho sostenuto la tana alla Play 2016

Messaggioda Athafil » 27 giu 2005, 2:11

David & Leigh Edding:

Belgariad + Mallorean: Saga spettacolare
Inoltre consiglio caldamente di leggere i due libri Belgarath e Polgara che raccontano molto i dietro le quinte della storia rendendo veramente completo il mondo.
Inoltre saga degli elleni + tamul (3 + 3)
E' appena uscita una nuova saga The Elder Gods di Eddings ma il primo libro mi ha un pochino deluso. Vedremo i successivi


Terry Prtachett: n genio però va assolutamente letto in inglese in quanto solo cos ì si capisocono MOLTISSIMI giochi di parole che si perdono nella traduzione!

Robert Howard: Saga di Conal il Barbaro e Conan il Conquistatore i libri che hanno creato la SWORD & SORCERY!

- La sga di Fafhard e del Grey Mouser

ma assolutamente va comprato letto e divoratao la saga di

HARRY POTTER

Incredibilmente non è una storia commerciale ma è una storia vera I personaggi primari e secondari hanno molto spessore e si vede un profondo cambiamento e la crescita dei personaggi Inoltre il protagonita buono HP non è un genio che risolve tutto lui, anzi spesso e evolentieeri come tutti i ragazzini per la sua "presenzione" fa dei grossolani errori con conseguenze anche drammatiche (l'ultimo libro insegna).
I suoi comprimari sono sì spalle abbastanza classiche, ma non sono i semplici classici stereotipi !

Until swords part... Athafil Oakleaf - Principe degli elfi Ambasciatore Elfico "Potrei sapere come si fa ad uscire di qui?" "Dipende in gran parte da dove tu vuoi andare"  FFFF ha ragione...

Offline Athafil
Elven Ambassador
Elven Ambassador

Avatar utente
 
Collezione: Athafil
Messaggi: 2320
Iscritto il: 07 aprile 2004
Goblons: 260.00
Località: Veduggio (MI)

Messaggioda Falcon » 27 giu 2005, 12:33

Athafil ha scritto:Incredibilmente non è una storia commerciale ma è una storia vera I personaggi primari e secondari hanno molto spessore e si vede un profondo cambiamento e la crescita dei personaggi Inoltre il protagonita buono HP non è un genio che risolve tutto lui, anzi spesso e evolentieeri come tutti i ragazzini per la sua "presenzione" fa dei grossolani errori con conseguenze anche drammatiche (l'ultimo libro insegna).
I suoi comprimari sono sì spalle abbastanza classiche, ma non sono i semplici classici stereotipi !


Il contrario dei film, quindi (solo l'ultimo mi è piaciuto). Lì Harry ha la tipica sindrome da protagonista. Però i suopi libri non riescono ad ispirarmi comunque... chissà, magari un giorno.

"E in ogni caso non abbandonate il tavolo da gioco, perché il giorno che lo farete la festa sarà finita e sarete diventati, inesorabilmente, vecchi." (Dostoevskij)

Offline Falcon
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Reviewer 1 Star
Top Uploader
 
Collezione: Falcon
Messaggi: 5474
Iscritto il: 09 gennaio 2005
Goblons: 3,284.00
Località: Senigallia (An)
Sono stato alla Gobcon 2015 Ho partecipato alla Play di Modena Sono stato alla Gobcon 2016 Io gioco col verde Ho sostenuto la tana alla Play 2016

Messaggioda linx » 5 ott 2005, 19:56

Cippacometa ha scritto:Restando sulle saghe, ovvero - presumo - una storia su almeno 2 volumi (per non andare OT) non posso trattenermi dal consigliarvi pure, nella categoria fantascienza:

Orson Scott Card:
1) Il Gioco di Ender (sublime, vincitore di tutti i maggiori premi SF dell'86)
2) Il Riscatto di Ender (meno bello, ma valido finale)



La saga di Ender non finisce certo lì, anche se quelli sono i due che hanno vinto premi.

Ce ne sono altri due (che non è però consigliabile leggere come romanzi a se stanti) che seguono quelli che hai nominato e infine un libro che narra la storia del primo libro vista dal punto di vista di un personaggio secondario (mi pare si chiami Bean) che si scopre invece aver fatto moltissimo nell'ombra di Ender.
Anzi, ora che mi ricordo questo ultimo si chiama proprio "L'ombra di Ender" o qualcosa di simile: molto bello e consigliatissimo.

Scusa la puntigliosità ma questa è una delle mie saghe preferite.

Vi consiglio inoltre (anche se è difficile procurarsela perchè è uscita in Urania divisa in 10 numeri) la saga dell'Alba della Notte di Peter Hamilton.
All'estero è molto famosa e vi assicuro che è bellissima.

E' una saga dove seguite diversi posti nell'universo visti dagli occhi di diversi personaggi. Mano a mano che la saga prosegue tutte le trame si annodano insieme (tranne quelle dove i personaggi muoiono prima... e non resuscitano impradonendosi del corpo di altri :grin: ).
Il confronto è stimolante a 2 condizioni:
che ci sia la volontà potenziale dell'interlocutore a cambiare opinione;
che nessuno si senta depositario di verità assolute. Dubitare è uno strumento per arrivare alla "verità".
Offline linx
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Author
 
Collezione: linx
Messaggi: 5701
Iscritto il: 03 dicembre 2003
Goblons: 920.00
Località: Busto Arsizio (VA)
Yucata: linx
Agricola fan Yucata Player Le Havre Fan Ilsa Magazine fan

Messaggioda linx » 5 ott 2005, 20:02

Cippacometa ha scritto:- Nicolas Eymerich, inquisitore
- Le catene di Eymerich
- Il corpo e il sangue di Eymerich
- Il mistero dell'inquisitore Eymerich
- Cherudek
- Picatrix, la scala per l'Inferno
- Il castello di Eymerich
- Mater Terribilis


Ho letto l'ultimo da te nominato: non pensavo fosse così avanti nella saga.
Il personaggio è originale e niente male, la storia non mi è piaciuta granchè... magari è la saga che sta scadendo, visto che altri ne parlano bene.
Il confronto è stimolante a 2 condizioni:
che ci sia la volontà potenziale dell'interlocutore a cambiare opinione;
che nessuno si senta depositario di verità assolute. Dubitare è uno strumento per arrivare alla "verità".
Offline linx
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Author
 
Collezione: linx
Messaggi: 5701
Iscritto il: 03 dicembre 2003
Goblons: 920.00
Località: Busto Arsizio (VA)
Yucata: linx
Agricola fan Yucata Player Le Havre Fan Ilsa Magazine fan

Messaggioda linx » 5 ott 2005, 20:08

bluesboy ha scritto:E poi la saga che ho letto con maggior piacere, la saga che descrive il cammino di Roland, Jake, Eddie, Susannah verso la Torre Nera. Ho visto che nessuno di voi l'ha mensionata: vi piace così poco?


La sto leggendo con piacere: mi manca giusto l'ultimo libro (che però mi hanno detto che delude un pò).

E' originale l'ambientazione fanta-western ma non mi fa impazzire, soprattutto quando diventa "onirica". Ho sviluppato una forma d'odio per tutte le narrazioni oniriche.

Non la consiglierei (meglio "L'ombra dello scorpione") ma è carina da leggere, specie conoscendo tutte le autocitazioni di S. King
Il confronto è stimolante a 2 condizioni:
che ci sia la volontà potenziale dell'interlocutore a cambiare opinione;
che nessuno si senta depositario di verità assolute. Dubitare è uno strumento per arrivare alla "verità".
Offline linx
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Author
 
Collezione: linx
Messaggi: 5701
Iscritto il: 03 dicembre 2003
Goblons: 920.00
Località: Busto Arsizio (VA)
Yucata: linx
Agricola fan Yucata Player Le Havre Fan Ilsa Magazine fan

Messaggioda linx » 5 ott 2005, 20:14

louiscypher ha scritto: Hyperion di Simmons (ma mettete in conto di accettare ciecamente quello che scrive, non mettetevi a cercare di capire tutto)


Hyperion! Come ho fatto a dimenticarmelo.
Leggetelo.
E non è vero che non si capisce tutto.
Il secondo libro "La caduta di Hyperion" spiega e annoda tutti i fili della trama lasciati aperti dal primo (che vi lascia, è vero a bocca asciutta).
Hyperion è forse l'unico libro che ho ri-letto e ri-gustato capendo cose che prima tralasciavi perchè senza spiegazione.

Ora mi levo dai maroni che sto monopolizzando il forum, seppur vecchio.
Il confronto è stimolante a 2 condizioni:
che ci sia la volontà potenziale dell'interlocutore a cambiare opinione;
che nessuno si senta depositario di verità assolute. Dubitare è uno strumento per arrivare alla "verità".
Offline linx
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Author
 
Collezione: linx
Messaggi: 5701
Iscritto il: 03 dicembre 2003
Goblons: 920.00
Località: Busto Arsizio (VA)
Yucata: linx
Agricola fan Yucata Player Le Havre Fan Ilsa Magazine fan

Messaggioda Galdor » 5 ott 2005, 20:32

linx ha scritto:Il secondo libro "La caduta di Hyperion" spiega e annoda tutti i fili della trama lasciati aperti dal primo (che vi lascia, è vero a bocca asciutta).
Hyperion è forse l'unico libro che ho ri-letto e ri-gustato capendo cose che prima tralasciavi perchè senza spiegazione.

Mi sentirei di consigliare anche Endymion e Il Risveglio di Endymion, i due libri che chiudono la saga di Simmons, una delle migliori di fantascienza (a mio avviso)! :grin:
Ultima modifica di Galdor il 6 ott 2005, 13:53, modificato 1 volta in totale.
Offline Galdor
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Reviewer
Top Uploader 2 Star
 
Collezione: Galdor
Messaggi: 4864
Iscritto il: 15 dicembre 2003
Goblons: 1,600.00
Località: Isengard (Pisa)

Messaggioda Asliaur » 6 ott 2005, 10:11

Caro Galdor,

ho letto solo Endymion dei due, ma 600 pagine di piattume hanno spezzato il mio entusiasmo. Hyperion è splendido e Fall of Hyperion ne è la degna conclusione.
Mi ero lanciato su Endymion speranzoso, ma sono rimasto deluso.
Grazie e saluti,

Asliaur dell'Onda d'Argento
Offline Asliaur
Elven Spy...
Elven Spy...

Avatar utente
TdG Moderator
 
Collezione: Asliaur
Messaggi: 3611
Iscritto il: 15 luglio 2003
Goblons: 20.00
Località: Roma (Italy)

Messaggioda Galdor » 6 ott 2005, 13:12

Asliaur ha scritto:ho letto solo Endymion dei due, ma 600 pagine di piattume hanno spezzato il mio entusiasmo.

E' meno brioso dei due precedenti, ma è comunque affascinante l'ambientazione teopolitica... :grin:
Offline Galdor
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Reviewer
Top Uploader 2 Star
 
Collezione: Galdor
Messaggi: 4864
Iscritto il: 15 dicembre 2003
Goblons: 1,600.00
Località: Isengard (Pisa)

Messaggioda linx » 6 ott 2005, 13:37

Asliaur ha scritto:Caro Galdor,

ho letto solo Endymion dei due, ma 600 pagine di piattume hanno spezzato il mio entusiasmo. Hyperion è splendido e Fall of Hyperion ne è la degna conclusione.


In effetti Endimyon è completamente diverso dagli altri 2. Sviluppa la storia di un solo personaggio, se non ricordo male mentre il resto della saga è bella proprio perchè epica.

Certo fornisce qualche particolare in più, ma mica troppi.
Leggeteli solo se vi avanza del tempo da spendere.
Buttatevi piuttosto su altri libri di Dan Simmons, che sono sempre validi titoli, se non avete paura di sconfinare nell'horror o in altri generi.
Il confronto è stimolante a 2 condizioni:
che ci sia la volontà potenziale dell'interlocutore a cambiare opinione;
che nessuno si senta depositario di verità assolute. Dubitare è uno strumento per arrivare alla "verità".
Offline linx
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Author
 
Collezione: linx
Messaggi: 5701
Iscritto il: 03 dicembre 2003
Goblons: 920.00
Località: Busto Arsizio (VA)
Yucata: linx
Agricola fan Yucata Player Le Havre Fan Ilsa Magazine fan

Messaggioda Galdor » 6 ott 2005, 13:55

linx ha scritto:Certo fornisce qualche particolare in più, ma mica troppi.

Beh, insomma, Il RIsveglio di Endymion non è proprio privo di particolari...comunque -ripeto- secondo me è bella l'ambientazione, più che la trama. :grin:
Offline Galdor
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Reviewer
Top Uploader 2 Star
 
Collezione: Galdor
Messaggi: 4864
Iscritto il: 15 dicembre 2003
Goblons: 1,600.00
Località: Isengard (Pisa)

Messaggioda Asliaur » 6 ott 2005, 14:08

Sull'ambientazione concordo, però per reggere 600 pagine forse è un pò poco.
Grazie e saluti,

Asliaur dell'Onda d'Argento
Offline Asliaur
Elven Spy...
Elven Spy...

Avatar utente
TdG Moderator
 
Collezione: Asliaur
Messaggi: 3611
Iscritto il: 15 luglio 2003
Goblons: 20.00
Località: Roma (Italy)

PrecedenteProssimo

Torna a Libri

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron