[IMPRESSIONI] T.I.M.E Stories

Discussioni generali sui giochi da tavolo che non hanno un Forum dedicato. Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum.

Moderatori: IGiullari, Agzaroth, rporrini, Jehuty, Mik, UltordaFlorentia

Re: [IMPRESSIONI] T.I.M.E Stories

Messaggioda Johan » 9 ott 2016, 12:10

Gioco divisivo! Io l'ho appena regalato a mio fratello che è abbastanza allergico ai board games ma ha detto di essersi imbattuto per caso in questo gioco e ha detto di volerlo provare... ho colto la palla al balzo. Vediamo come andrà a finire.

Ps qualcuno ha provato le espansioni home made disponibili su bgg?
Offline Johan
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Collezione: Johan
Messaggi: 2036
Iscritto il: 04 maggio 2010
Goblons: 90.00
Località: Modena
Utente Bgg: ilGianni

Re: [IMPRESSIONI] T.I.M.E Stories

Messaggioda gen0 » 9 ott 2016, 12:13

matking ha scritto:
gen0 ha scritto:
matking ha scritto:Un anno di hype carbonizzato in un giorno solo

Inviato dal mio Nexus 6 utilizzando Tapatalk


Se vi bastano 2 commenti negativi per carbonizzare hype, review e pareri positivi e altro vivete praticamente una vita SENZA giocare/provare/vedere/fare nulla. Perchè OGNI prodotto mai esistito ha detrattori o semplicemente gente a cui non è piaciuto un elemento.

L'impressione, ma sicuramente mi sbaglierò, è quella di un gruppo di grandi assaggiatori in attesa che si venisse a sapere che un piatto non è proprio piaciuto al 100% per urlare allo chef che alla fine i suoi piatti non sono mica un granchè

Mi spiego meglio.
Sulla base degli ultimi post sembra che il quadro sia questo: per provare la sola idea, dovrei acquistare la scatola base a 45 euro. Mentre per provare il vero time stories, dovrei spendere circa 95 euro, per prendere almeno due espansioni.
Unito al fatto che nessuno dividerebbe con me la spesa, che sopporterei io da solo, e alla considerazione che non intendo fare una demo, dato che mi toglierebbe il grosso del piacere di giocare l'avventura, rischierei comunque di spendere una grossa somma per un gioco piuttosto in dubbio, tra l'altro nemmeno rigiocabile. Per questo lo metto da parte per ora, avendo comunque altri giochi in wishlist da comprare a Lucca

Inviato dal mio Nexus 6 utilizzando Tapatalk


Non è che per provare time stories devi comprarti tutte le espansioni, è solo che Time Stories è una sorta di "lettore VHS". Se ti piace compri gli altri, se non ti è piaciuta l'idea per niente eviti. Ma anche solo l'esperienza dei 45 può esser giustificata.

a lucca sicuramente ci saran tavoli demo che faran provare i primi 20 minuti di gioco circa.

uno va lì, si fa un'idea e poi decide.

Quello di cui parlavo io era ben altro
Immagine
Offline gen0
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Collezione: gen0
Messaggi: 2254
Iscritto il: 14 luglio 2014
Goblons: 20.00
Località: Roma
Utente Bgg: gen0

Re: [IMPRESSIONI] T.I.M.E Stories

Messaggioda Poldeold » 9 ott 2016, 21:30

Ciao a tutti. Di ritorno da un matrimonio nel weekend a Verona (città stupenda) trovo la discussione su TS allungata di qualche pagina!

Innanzitutto mi fa piacere che finalmente alcuni goblin abbiano avuto l'occasione di provare TS. Sono contento di potermi confrontare con altre opinioni su un gioco che, ribadisco, trovo sia uno dei migliori usciti nel 2015 (se non forse il migliore).

Perché?
Mi spiego: prima di tutto trovo che la meccanica base di TS ha segnato una rottura con il passato e questo lo sanno fare pochi giochi nella storia moderna del GdT (penso per esempio a Dixit o, in parte, anche a Dominion che ha "sdoganato" la meccanica del deckbuilding). Attenzione, non sto dicendo che giochi come TS non ci fossero in passato, ma dico che contestualizzando il gioco nel periodo in cui è uscito ha dato una sventagliata mica da poco al mondo ludico. Già solo per tale motivo reputo TS assolutamente geniale!

Diversi hanno accomunato TS a Sherlock Holmes perché entrambi hanno questo aspetto legato alla ricerca e alla risoluzione di uno o più enigmi. Personalmente però, se guardo i due giochi da vicino, trovo ci sia almeno un'importante differenza (che secondo me fa nascere quindi un primo malinteso).La differenza è legata proprio al dipanarsi della storia: in SH ci sono una decina di valide strade ma solo una è quella corretta mentre in TS c'è un fil rouge più "chiuso" in cui è però necessario muoversi a "piovra" per completare la storia (nel senso che gli elementi necessari non sono sempre lungo il percorso segnato). Quindi SH è un gioco con tante strade iniziali di cui una è quella corretta mentre un TS con una strada segnata e diverse deviazioni da fare (questo almeno per l'avventura base, poi le espansioni son un'altra storia ;) ). Tale differenza mi fa preferire di gran lunga TS (frustrante quando ti sembra di seguire la via giusta in SH e ti ritrovi invece in un vicolo cieco dopo aver perso 4/5 turni). Inoltre aggiungo che le espansioni (come ha ben sottolineato @TeOoh) sono strutturate in modo che l'esperienza di gioco risulti cmq diversa rispetto alla precedente e ciò arricchisce di molto il gioco.

Per tutti questi motivi, e dopo aver giocato 3 avventure, ritengo TS veramente un gioco molto bello.

Ora vorrei toccare un paio di altri punti:
- innanzitutto mi spiace se ho contribuito ad alimentare un hype per il gioco con le mie osservazioni. Chi mi conosce sa che sono un entusiasta del gioco in generale e mi lascio entusiasmare facilmente. C'è da dire a mia discolpa (ma c'è una colpa? ;) ) che il gruppo di gioco in TS è FONDAMENTALE (e qui forse nasce un secondo malinteso). Io ho avuto la fortuna di giocarlo con gente che l'ha proprio vissuto con passione e questo ha sicuramente contribuito a renderlo più avvincente. È un gioco che basa una sua parte sull'aspetto ruolistico, se questo manca, il rischio è di viverlo meno intensamente e guardarlo più freddamente;

- qualcuno sosteneva che è un gioco dove vivi l'emozione solo al primo tentativo. Non so come sia andata da voi. È chiaro che dopo essere passato da alcune aree, sai già cosa aspettarti. Noi però abbiamo spesso cambiato ambiente per cercare ciò che avevamo bisogno vivendo le parti che ci mancavano come al primo salto. Capisco che a volte devi tornare in un posto preciso per riprendere un certo oggetto ma non è sempre obbligatorio. Noi per esempio facevamo le foto con il telefono di alcuni oggetti e non ritornavamo più in alcune aree perché quello costituiva già il bagaglio di informazioni che avevamo acquisito nei salti precedenti (e questo ci sta tutto a livello tematico). Quindi francamente per noi è stato un falso problema quello dei salti seguenti e ci siamo goduti il gioco fino in fondo;

- sulla questione prezzo (chi mi conosce sa che ne sono sensibile) ribadisco che TS noi lo abbiamo preso come fosse un'attività per una serata diversa dalle altre (terzo malinteso?), quasi non fosse una serata ludica! E allora ci sta investire 45 euro in 4 per una serata di questo genere (e in seguito altri soldi per le espansioni). È caro? È un'operazione commerciale? Si sono d'accordo, ma io sono anche disposto ad assumermi la spesa per il divertimento che fino ad ora ho provato;

- giudicare o non giudicare dopo la partita con la scatola base? Secondo me si può per l'esperienza che ha dato la prima avventura tenendo però conto che va valutata l'avventura in sé e poco altro (è chiaro che anche il sistema può piacere come non piacere). Sappiate però che le altre avventure sono molto diverse anche se settate sullo stesso scheletro di base. Quindi non vi piace il sistema? Allora abbandonate. L'avventura vi ha preso poco? Allora c'è spazio per provarne una seconda.

Detto ciò (ma qualcuno è arrivato a leggere fino a qui? :grin: ), ritengo TS un'esperienza particolare che a noi ha regalato momenti veramente bellissimi e non posso che consigliare altri a vivere il gioco forse con meno hype e più apertura per ciò che ha da offrire. Forse (e dico forse) ci sono stati dei malintesi rispetto ad alcuni punti toccati in precedenza e ciò ha portato a vivere TS in modo diverso e meno intenso. Peccato, perché ritengo (e non solo io visto che TS è finito anche tra i finalisti del vituperato SdJ) che è un gioco assolutamente da provare.

Rispondo ora per la piccola esperienza che ho (Asylum + 2 espansioni giocate) ad alcune domande sorte:
- il gioco può benissimo essere giocato da neofiti (basta che uno abbia la pazienza di leggere il regolamento);
- noi abbiamo finito tutte le avventure in una sola sera. Non ce l'avremmo fatta a lasciare le cose a metà (questo denota una forte immersività).

Ciao Pol

http://www.giochintavola.ch - Associazione Ticinese Giochi da Tavolo

Offline Poldeold
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Collezione: Poldeold
Messaggi: 2074
Iscritto il: 26 novembre 2006
Goblons: 180.00
Località: Lugano (Svizzera)
Utente Bgg: poldeold

Re: [IMPRESSIONI] T.I.M.E Stories

Messaggioda viofla77 » 9 ott 2016, 21:48

Non voglio far polemica ma: "Noi per esempio facevamo le foto con il telefono di alcuni oggetti e non ritornavamo più in alcune aree perché quello costituiva già il bagaglio di informazioni che avevamo acquisito nei salti precedenti (e questo ci sta tutto a livello tematico)."
Se tu impersoni un ricettacolo del passato, l'uso del telefonino non lo trovo per niente tematico e ruolistico.
Apostoli al fosforo illuminano Infedeli Blu. Saporedelferronellefauci
Offline viofla77
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Collezione: viofla77
Messaggi: 2048
Iscritto il: 10 febbraio 2014
Goblons: 180.00
Località: Pramaggiore (VE)
Utente Bgg: viofla77
Facebook: flavio collovini

Re: [IMPRESSIONI] T.I.M.E Stories

Messaggioda Peppe74 » 10 ott 2016, 1:02

Poldeold ha scritto:- qualcuno sosteneva che è un gioco dove vivi l'emozione solo al primo tentativo. Non so come sia andata da voi. È chiaro che dopo essere passato da alcune aree, sai già cosa aspettarti. Noi però abbiamo spesso cambiato ambiente per cercare ciò che avevamo bisogno vivendo le parti che ci mancavano come al primo salto. Capisco che a volte devi tornare in un posto preciso per riprendere un certo oggetto ma non è sempre obbligatorio. Noi per esempio facevamo le foto con il telefono di alcuni oggetti e non ritornavamo più in alcune aree perché quello costituiva già il bagaglio di informazioni che avevamo acquisito nei salti precedenti (e questo ci sta tutto a livello tematico). Quindi francamente per noi è stato un falso problema quello dei salti seguenti e ci siamo goduti il gioco fino in fondo;


No, aspetta, stai dicendo che hai barato :grin:
Se tu sai che per prendere la chiave che apre la porta A devi andare nella stanza B e affrontare il personaggio C, quando ripeti la missione se vuoi entrare nella stanza A devi ripetere il percorso (se non vuoi provare una strada alternativa, ma tornare sui tuoi passi), tirare i dadi per gli spostamenti, tirare i dadi per le prove.
Offline Peppe74
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Editor
Top Author
Top Reviewer
TdG Auctioneer Level 1
 
Collezione: Peppe74
Messaggi: 5455
Iscritto il: 16 febbraio 2006
Goblons: 1,270.00
Località: Vimercate (ma sono di Napoli)
Utente Bgg: Peppe74
Agricola fan Puerto Rico Fan Through the ages Fan Sono un Goblin Membro della giuria Goblin Magnifico Alta Tensione Fan Io gioco col rosso
Brass fan Food Chain Magnate fan Napoli fan Splotten Spellen fan Ilsa Magazine fan

Re: [IMPRESSIONI] T.I.M.E Stories

Messaggioda Landar » 10 ott 2016, 1:43

Nel complesso TS mi è piaciuto, ma ammetto che non ho gradito la storia un pò rafazzonata, senza logica dove molte cose non si capisce perchè siano così, ma lo sono perchè fanno figo.
Il gioco ha molti aspetti belli e originali ma la trama non ha senso, o cmq non è minimamente spiegata. :consola:
Immagine
Offline Landar
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Collezione: Landar
Messaggi: 903
Iscritto il: 06 luglio 2004
Goblons: 10.00
Località: Terra del Sole
Utente Bgg: Landar

Re: [IMPRESSIONI] T.I.M.E Stories

Messaggioda eleanti » 10 ott 2016, 5:57

Poldeold ha scritto:


- qualcuno sosteneva che è un gioco dove vivi l'emozione solo al primo tentativo. Non so come sia andata da voi. È chiaro che dopo essere passato da alcune aree, sai già cosa aspettarti. Noi però abbiamo spesso cambiato ambiente per cercare ciò che avevamo bisogno vivendo le parti che ci mancavano come al primo salto. Capisco che a volte devi tornare in un posto preciso per riprendere un certo oggetto ma non è sempre obbligatorio. Noi per esempio facevamo le foto con il telefono di alcuni oggetti e non ritornavamo più in alcune aree perché quello costituiva già il bagaglio di informazioni che avevamo acquisito nei salti precedenti (e questo ci sta tutto a livello tematico). Quindi francamente per noi è stato un falso problema quello dei salti seguenti e ci siamo goduti il gioco fino in fondo;

Ciao Pol


Nemmeno io capisco questo passaggio.

Se un obiettivo della mia missione è appendere un quadro e so già che per farlo mi serviranno chiodi e martello, che si trovano nel capanno degli attrezzi, cosa che ho scoperto soltanto parlando con B o C, come faccio a dire, durante le jncursioni successive alla prima, "non parlo più con B e C e non passo dal capanno degli attrezzi così posso dedicarmi a scoprire qualcosa di nuovo in altri luoghi?"
Il vero vincitore di un gioco non è chi arriva primo, ma chi si diverte di più (cit.)
Offline eleanti
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Collezione: eleanti
Messaggi: 1277
Iscritto il: 16 gennaio 2015
Goblons: 110.00
Località: Milano
Utente Bgg: eleanti
Sono stato alla Gobcon 2016 Splotten Spellen fan

Re: [IMPRESSIONI] T.I.M.E Stories

Messaggioda Poldeold » 10 ott 2016, 8:03

:grin:

mi spiego...

nelle varie avventure ci sono delle INFORMAZIONI che vengono raccolte (ora non posso essere più esauriente per non spoilerare), legate essenzialmente agli enigmi da risolvere. Io ho il compito di prendere appunti durante la partita. In certi casi (limitati peraltro), ma solo con informazioni scritte, mi sono permesso di fare una foto con il telefono ( :pippotto: ) così da non dover prendere appunti.
L'idea è che, tornando indietro dopo aver esaurito le unità di tempo, vengano mantenute delle informazioni (in modo da non doverle più cercare un'altra volta). In fondo è qualcosa che ho visto e quindi ne ho fatto esperienza (da qui la tematicità @viofla77).
Mentre se devo prendere degli oggetti o attraversare un luogo e devo per forza incontrare qualcuno, allora riseguo il percorso già fatto inizialmente (@Peppe74 @eleanti) usando le unità di tempo necessarie (e con la sfortuna dei dadi a volte anche più di quelle necessarie!). Noi però non abbiamo avuto l'impressione di rigiocare completamente l'avventura un'altra volta. Anche perché nel gioco base, tornando nelle partite seguenti abbiamo preso un paio di strade diverse per poi ritornare al fil rouge della storia.

È barare? A me sembra di no.

La profezia del dragone cmq (senza spoilerare) avrà uno sviluppo che rende il gioco ancora diverso (ed è per questo che è per ora l'avventura che mi è piaciuta di più).

@Landar: condivido che a livello prettamente della storia ci sono dei salti non sempre coerentissimi! Però che vuoi che ti dica, noi ci siamo lasciati prendere così tanto che l'abbiamo cmq gustata a fondo.

http://www.giochintavola.ch - Associazione Ticinese Giochi da Tavolo

Offline Poldeold
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Collezione: Poldeold
Messaggi: 2074
Iscritto il: 26 novembre 2006
Goblons: 180.00
Località: Lugano (Svizzera)
Utente Bgg: poldeold

Re: [IMPRESSIONI] T.I.M.E Stories

Messaggioda Johan » 10 ott 2016, 9:05

Ci ho giocato ieri. Missione fallita - quella del gioco base ovviamente. Eravamo in tre, solo io appassionato di board games. Devo dire che mi ha lasciato abbastanza indifferente, è bella l'intrazione tra i giocatori ed il fatto di dover decidere assieme come muoversi (per chi piace, ovviamente non è un competitivo) ma come sottolineato da qualcuno la storia va avanti in modo abbastanza automatico e non mi sembra che la deduzione giochi un ruolo fondamentale, almeno nella parte di avventura che abbiamo vissuto. Più che altro è fondamentale gestire al meglio le unità temporali che si hanno a disposizione, quello sì, oltre che scegliere con cura i ricettacoli che compongono il party di gioco.

Però devo dire che gli altri due giocatori, poco avvezzi al genere come dicevo, si sono divertiti molto e hanno chiesto immediatamente una seconda partita, cosa che mi ha fatto indubbiamente piacere.
Offline Johan
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Collezione: Johan
Messaggi: 2036
Iscritto il: 04 maggio 2010
Goblons: 90.00
Località: Modena
Utente Bgg: ilGianni

Re: [IMPRESSIONI] T.I.M.E Stories

Messaggioda Sportacus » 10 ott 2016, 10:59

Letto il 3d, e nonostante tutto sono ancora abbastanza interessato all'acquisto.

Una domanda in particolare a coloro che hanno sottolineato la ripetitività del gioco ed il fatto che sembra giocarsi da solo:
Visto che la struttura stessa del gioco è basata sul fare più incursioni nel passato e rivivere più volte le stesse esperienze e rifare più volte le stesse cose, non pensate che sia questo ad aver influito sul vostro giudizio e sulle vostre sensazioni? Se il gioco fosse stato possibile risolverlo in una sola incursione o ogni incursione avesse presentato delle differenze il vostro giudizio sarebbe stato diverso?

Infine segnalo questa lista su BGG: https://www.boardgamegeek.com/geeklist/ ... em/4663826
Sono tutte avventure fan made, alcune anche spedite a Space Cowboys.

Nell'attesa che qualcuno riproponga qualcosa ispirato a Day of the tentacle, a Quantum Leap o a Groundhog day.....
The basic tool for the manipulation of reality is the manipulation of words. If you can control the meaning of words, you can control the people who must use the words.
(How To Build A Universe That Doesn't Fall Apart Two Days Later, 1978)
Offline Sportacus
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Collezione: Sportacus
Messaggi: 2153
Iscritto il: 13 agosto 2011
Goblons: 10.00
Località: Portici (NA)
Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins

Re: [IMPRESSIONI] T.I.M.E Stories

Messaggioda fireontheboard » 10 ott 2016, 12:28

Stesso gruppo di Eleanti e di Peppe74, stessa esperienza e su per giù stesse impressioni.
Serata positiva, vissuta con un bel clima di attesa e alla fine soddisfatta, anche soltanto per quell'elemento di novità che tutto sommato incuriosisce e ti tiene incollato al tavolo.

A posteriori, i contro evidenti di ASYLUM:

-La parte deduttiva è scarna
-I run successivi al primo sono ripetitivi
-La parte narrativa a dispetto di uno scenario interessante e misterioso è povera in quanto a bivi e scelte da compiere. Sarà perché nei pochi bivi abbiamo fatto la scelta giusta al primo colpo? Può darsi... ma non lo sapremo mai.

in definitiva concordo sulla innovatività del sistema e su una presunta qualità che potrebbe crescere con nuove avventure, però...però... come per una serie tv trovo che nel PILOTA ti giochi una bella fetta di futuro e forse l'80% delle cartucce da sparare. Se ASYLUM è il bigliettino da visita non nutro molte aspettative sulle prossime puntate...
Offline fireontheboard
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Collezione: fireontheboard
Messaggi: 476
Iscritto il: 02 novembre 2013
Goblons: 176.00
Località: Milano
Utente Bgg: fireontheboard

Re: [IMPRESSIONI] T.I.M.E Stories

Messaggioda viofla77 » 10 ott 2016, 12:50

Sportacus ha scritto:Letto il 3d, e nonostante tutto sono ancora abbastanza interessato all'acquisto.

Una domanda in particolare a coloro che hanno sottolineato la ripetitività del gioco ed il fatto che sembra giocarsi da solo:
Visto che la struttura stessa del gioco è basata sul fare più incursioni nel passato e rivivere più volte le stesse esperienze e rifare più volte le stesse cose, non pensate che sia questo ad aver influito sul vostro giudizio e sulle vostre sensazioni? Se il gioco fosse stato possibile risolverlo in una sola incursione o ogni incursione avesse presentato delle differenze il vostro giudizio sarebbe stato diverso?

Infine segnalo questa lista su BGG: https://www.boardgamegeek.com/geeklist/ ... em/4663826
Sono tutte avventure fan made, alcune anche spedite a Space Cowboys.

Nell'attesa che qualcuno riproponga qualcosa ispirato a Day of the tentacle, a Quantum Leap o a Groundhog day.....

Io ho scaricato la numero 5, grazie per la segnalazione!!
Apostoli al fosforo illuminano Infedeli Blu. Saporedelferronellefauci
Offline viofla77
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Collezione: viofla77
Messaggi: 2048
Iscritto il: 10 febbraio 2014
Goblons: 180.00
Località: Pramaggiore (VE)
Utente Bgg: viofla77
Facebook: flavio collovini

Re: [IMPRESSIONI] T.I.M.E Stories

Messaggioda pepita » 10 ott 2016, 13:42

Già 24 espansioni scaricabili create dai fan!
chi si compra il gioco e si diverte ne ha di lavoro...
homo ludicus
Offline pepita
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Collezione: pepita
Messaggi: 4257
Iscritto il: 31 gennaio 2007
Goblons: 40.00
Località: cinisello balsamo MI
Utente Bgg: nugget
Sono un Goblin Caylus Fan Al cavaliere nero nun je devi rompe er c***o! Il Signore Degli Anelli fan Thunder Alley fan

Re: [IMPRESSIONI] T.I.M.E Stories

Messaggioda Agzaroth » 10 ott 2016, 13:45

Beh questa è una gran bella cosa: con una stampante a colori hai un sacco di avventure per pochi euro.
(noi) non indulgemmo né a noi stessi né ad altri
Immagine
Offline Agzaroth
Black Metal Goblin
Black Metal Goblin

Avatar utente
TdG Top Supporter
TdG Editor
Top Author 1 Star
Top Reviewer 1 Star
Top Uploader 2 Star
TdG Moderator
 
Collezione: Agzaroth
Messaggi: 22612
Iscritto il: 23 agosto 2009
Goblons: 14,490.00
Località: La Spezia
Utente Bgg: Agzaroth
Puerto Rico Fan HeroQuest Fan Sono un cattivo Membro della giuria Goblin Magnifico The Great Zimbabwe Fan Race Formula 90 Alta Tensione Fan
Caylus Fan Lewis & Clark Fan Io gioco col nero Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Il trono di spade Fan Antiquity fan Podcast Maker

Re: [IMPRESSIONI] T.I.M.E Stories

Messaggioda TeOoh » 10 ott 2016, 13:52

beh, la qualità oscilla molto: occhio ai feedback.
Switching gears io l'ho provata e mi è piaciuta molto per l'enigma finale e bloccante. la trama però è inesistente finchè non arrivi appunto a definire l'enigma e la scelta personaggi è "inutile". giocato in 2 funziona, in più giocatori non tanto secondo me perchè ci sono tante location con solo 2/3 spazi
Quello di batman sono delle immagini prese a caso dai fumetti ed è quasi un racconto... letta la prima location non mi ha invogliato ad approfondire di più
Trovi le mie entusiasmanti e mirabolanti Recensioni Minute su YouTube!
Offline TeOoh
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Collezione: TeOoh
Messaggi: 961
Iscritto il: 16 aprile 2012
Goblons: 50.00
Località: Galliate (NO)
Recensioni Minute  Fan Sei nella chat dei Goblins Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins

PrecedenteProssimo

Torna a [GdT] Giochi da Tavolo vari

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite