The Children Of Hurin

Discussioni, commenti, considerazioni e suggerimenti sui libri e le vostre letture... Ricordate di citare il libro di cui parlate nel titolo dei vostri post e controllate gli annunci e gli adesivi dei moderatori per le altre norme all'interno di questo forum.

Moderatori: Asliaur, stec74

The Children Of Hurin

Messaggioda ermes73 » 18 apr 2007, 12:45

E' uscito in tutto il mondo(in Italia a settembre) il romanzo postumo di Tolkien...i dettagli:

http://www.terra-di-mezzo.it/index.htm
(H)Ermes
Messagero degli dei e guida delle anime
La Terra-di-Mezzo©...per chi ama la letteratura Fantasy
Offline ermes73
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Collezione: ermes73
Messaggi: 1990
Iscritto il: 22 dicembre 2003
Goblons: 40.00
Località: Roma (Italy)

Messaggioda McAllister » 29 ago 2007, 16:01

ma...ma...ma non è in pratica una parte del silmarillion, quella che tratta di turin turambar ecc.?
La fanteria non ha bisogno di copertura: la fanteria è la copertura!
Offline McAllister
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Collezione: McAllister
Messaggi: 627
Iscritto il: 03 maggio 2007
Goblons: 0.00
Località: Bologna

Messaggioda ermes73 » 30 ott 2007, 1:57

E' uscito il 24 Ottobre nelle librerie...eccolo qua:

Immagine

La vicenda qui narrata è smisuratamente anteriore agli anni intorno al 1420 della Terza Era della Terra di Mezzo in cui si colloca la vicenda del Signore degli Anelli: una catena di generazioni e di ere, migliaia d'anni. Si sprofonda a ritroso nella preistoria, e se la vicenda di Boilbo, di Frodo e di Aragorn è un mito, qui approdiamo al mito del mito. Qui si narra della genealogia di Hador, da cui discendono gli eroi di Dor-lómin, della tragica Battaglia delle Innumerevoli Lacrime, delle nozze di Húrin e Morwen e del destino di Túrin loro figlio.

Hurin è un cavaliere, fraterno amico del suo re; è sposato con Morwen e ne ha avuto un primo figlio, Turin. Quando Turin è ancora un bambino, Hurin deve partire per combattere contro il perfido signore del male Morgoth, che prima lo cattura e poi lo tortura, per farsi dire dove si sono rifugiate le truppe superstiti. Poiché Hurin resiste, il signore del male lo minaccia: se non confesserà, a pagare sarà la sua famiglia. Per fortuna, nel frattempo, la saggia Morwen decide di allontanare Turin, e lo manda da un re amico, Thingol. Turin cresce e a diciassette anni si sente pronto per diventare anche lui cavaliere e andare alla ricerca di suo padre. Unendosi a una banda, Turin si mette in viaggio e fra scorribande, assalti a tradimento e avventure di ogni genere, riesce a sfuggire agli uomini di Morgoth che lo inseguono, di regno in regno. Dopo essersi rifugiato presso un altro re, sotto falso nome, Turin arriva allo scontro finale...
(H)Ermes
Messagero degli dei e guida delle anime
La Terra-di-Mezzo©...per chi ama la letteratura Fantasy
Offline ermes73
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Collezione: ermes73
Messaggi: 1990
Iscritto il: 22 dicembre 2003
Goblons: 40.00
Località: Roma (Italy)

Messaggioda Haristeo » 30 ott 2007, 2:26

McAllister ha scritto:ma...ma...ma non è in pratica una parte del silmarillion, quella che tratta di turin turambar ecc.?


Si tratta di frammenti già narrati ne Il Silmarillon, ne I Racconti Incompiuti e altro, tutto riportato però senza interruzioni come in un'unica storia sui figli di Hurin.
Non c'è nulla che non abbia scritto Tolkien, il figlio si è solo limitato a rimettere tutto insieme completando il romanzo che il padre aveva lasciato incompiuto.
Offline Haristeo
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Collezione: Haristeo
Messaggi: 214
Iscritto il: 12 luglio 2007
Goblons: 0.00
Località: Pesaro

Messaggioda Iup » 30 ott 2007, 11:53

Si ma qualcuno che l'abbia già letto non c'è? Com'è?
Offline Iup
Esperto
Esperto

 
Collezione: Iup
Messaggi: 531
Iscritto il: 27 settembre 2005
Goblons: 0.00
Località: Pavia (PV)

Messaggioda romendil » 28 ago 2012, 14:28

Ho letto "I figli di Húrin" in versione ebook (preso da android play market). Tralasciando l'oscenità della traduzione in alcuni punti e la mancanza della mappa (ma nel libro cartaceo c'è), devo dire che la storia mi è piaciuta assai. Mi ha riportato alla mente qualcosa che avevo letto della casa di Húrin e Morwen sul Sirmarillon e su Racconti Incompiuti diversi anni fa. Però la storia di Túrin, raccontata qui in maniera compiuta, mi è sembrata incredibilmente coinvolgente e nuova sotto ogni aspetto :grin:
RòmeNdil (goblin chierico), ultimamente ho giocato a:
Immagine
"L'importante non è né vincere, né partecipare: è divertirsi, davvero!"
Offline romendil
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Author
 
Collezione: romendil
Messaggi: 6948
Iscritto il: 25 ottobre 2004
Goblons: 1,215.00
Località: Roma
Utente Bgg: romendil
Board Game Arena: romendil
Yucata: romendil
Android Netrunner Fan Through the ages Fan Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Tifo Roma Io faccio il Venerdi GdT!

Messaggioda Asliaur » 28 ago 2012, 17:47

Allora è da provare! :)
grazie e saluti,

Asliaur dell'Onda d'Argento
Offline Asliaur
Elven Spy...
Elven Spy...

Avatar utente
TdG Moderator
 
Collezione: Asliaur
Messaggi: 3611
Iscritto il: 15 luglio 2003
Goblons: 20.00
Località: Roma (Italy)

Messaggioda Johan » 5 ago 2013, 14:46

Riesumo questo topic per non aprirne uno nuovo, di fatto utile solo a creare un doppione.
Appena finito di leggere. Traduzione a parte (c'è poco da fare, in Italia quando si parla di Tolkien siamo messi male) il romanzo è sotto molti punti di vista sorprendente. Non sembra di leggere un romanzo partorito dall'autore de Lo Hobbit...
La storia è matura, ricca di colpi di scena. Rimpiango la ricchezza descrittiva del SdA ma non poteva questo romanzo arrivare a tanto per foza di cose quindi in ultima analisi sarebbe un errore cercarla anche qui.. La trama rimane avvincente, molti i passi quasi poetici e notevoli pure dal punto di vista letterario.
Una bella sorpresa che fa crescere e di molto l'interesse verso la prima parte della storia della Terra di Mezzo.
Consigliato, anche perché vista la lunghezza dello scritto non ci metterete molto a finirlo...
Offline Johan
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Collezione: Johan
Messaggi: 2034
Iscritto il: 04 maggio 2010
Goblons: 90.00
Località: Modena
Utente Bgg: ilGianni

Messaggioda xarabas81 » 5 ago 2013, 16:04

va bhe, lo hobbit è un caso, è scritto per essere una favola per bambini, ma basta prender eun opera come il silmarillion per vedere come poteva essere bella la storia della terra di mezzo prima della terza era.
Offline xarabas81
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Collezione: xarabas81
Messaggi: 1473
Iscritto il: 29 agosto 2008
Goblons: 0.00
Località: Prato (PO)

Messaggioda Johan » 6 ago 2013, 15:27

Ho citato lo hobbit prorpio perché come tono e concezione è una delle opere di Tolkien più lontane da "I figli di Hurin", pur essendo il mondo e l'autore gli stessi.
Comunque siamo d'accordo, al di fuori delle gesta narrate ne Il Signore degli Anelli molte delle gesta e degli eventi narrati ne Il Silmarilion sono notevolissime, e I figli di Hurin lo conferma.
Offline Johan
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Collezione: Johan
Messaggi: 2034
Iscritto il: 04 maggio 2010
Goblons: 90.00
Località: Modena
Utente Bgg: ilGianni


Torna a Libri

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti