TOLKIEN:il migliore oltre al SDA ?

Discussioni, commenti, considerazioni e suggerimenti sui libri e le vostre letture... Ricordate di citare il libro di cui parlate nel titolo dei vostri post e controllate gli annunci e gli adesivi dei moderatori per le altre norme all'interno di questo forum.

Moderatori: Asliaur, stec74

TOLKIEN:il migliore oltre al SDA ?

Messaggioda jagger77 » 23 lug 2011, 11:02

ciao goblin! da amante del genere fantasy,non potevo farmi scappare un capolavoro come il "signore degli anelli" di TOLKIEN.volevo chiedere a chi conosce gli altri romanzi del suddetto autore,quale sia,oltre al SDA,ovviamente,il titolo da "avere assolutamente".grazie a tutti. ;)
Offline jagger77
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Collezione: jagger77
Messaggi: 767
Iscritto il: 10 marzo 2009
Goblons: 0.00
Località: napoli

Messaggioda rporrini » 23 lug 2011, 18:21

Non direi migliore dal punto di vista del romanzo, ma sicuramente propedeutico a SDA è Lo Hobbit. Che purtroppo spesso viene letto "dopo".
Immagine
Calcolo fatto sul prezzo di 1500 lire a pacchetto.
Offline rporrini
Magister Antiquitatis
Magister Antiquitatis

Avatar utente
Tdg Super Moderator
Top Author
Top Uploader 1 Star
 
Collezione: rporrini
Messaggi: 9580
Iscritto il: 20 febbraio 2004
Goblons: 780.00
Località: Roma - First Valley
Utente Bgg: rporrini
Board Game Arena: rporrini
Yucata: rporrini
Facebook: rporrini
Puerto Rico Fan Tocca a te fan Terra Mystica Fan Alta Tensione Fan Alhambra Fan Sono stato alla Gobcon 2016

Messaggioda Mononoke » 23 lug 2011, 22:05

Concordo in pieno con r.porrini!
Can you remain alive in spite of the war?
Offline Mononoke
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Collezione: Mononoke
Messaggi: 194
Iscritto il: 01 ottobre 2006
Goblons: 0.00
Località: Vergato (BO)

Messaggioda Normanno » 24 lug 2011, 9:18

The Hobbit. E sulla questione "Migliore" ci sarebbe da discutere per anni. Ma The Hobbit per me è il top.

Sito del Normanno: http://www.marcosignore.weebly.com Blog Ludico del Normanno: http://roccanormanna.wordpress.com/

Offline Normanno
Goblin
Goblin

TdG Moderator
Top Author
Top Reviewer 2 Star
TdG Translator
 
Collezione: Normanno
Messaggi: 6448
Iscritto il: 07 novembre 2004
Goblons: 3,620.00
Località: Osgiliath

Messaggioda jagger77 » 24 lug 2011, 10:18

bè,mi avete risposto in tre con una tale convinzione,che oggi stesso andro' a prendere lo hobbit.grazie a tutti. ;)
Offline jagger77
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Collezione: jagger77
Messaggi: 767
Iscritto il: 10 marzo 2009
Goblons: 0.00
Località: napoli

Messaggioda Umb67 » 24 lug 2011, 14:47

Non scherziamo, "Lo Hobbit" è un libro carino, ma MOLTI gradini sotto al "Signore degli Anelli", dal punto di vista letterario e dell'intreccio.

Per capire VERAMENTE il SDA, e capire che razza di lavoro incredibile ha fatto Tolkien creando il suo mondo immenso, c'è solo una lettura possibile:

Il Silmarillion

Tutto quello che in SDA è citato come parte del mito, ma in maniera periferica (inclusi i testi delle canzoni e/o poesie che ogni tanto i protagonisti intonano), è spiegato completamente nel Silmarillion.

Viene illustrato tutto l'impianto dell'universo di Tolkien, chi sono i vari personaggi realmente (chi è Sauron, da dove viene ? qual'è la vera origine di Gandalf ? come sono nati gli Elfi ?), gli epici conflitti tra il bene e il male che precedettero l'era di Frodo/Bilbo, e che assumono tutto un altro senso se si RILEGGE il SDA DOPO aver letto il Silmarillion!

Tenete presente che Tolkien cominciò a buttare giù i primi appunti sul Silmarillion MOLTO prima dell'Hobbit e del SDA, quando partecipò alla Prima Guerra Mondiale, e il libro fu completato dal figlio e pubblicato DOPO la sua morte, più di 60 anni dopo...era la sua opera preferita, e secondo la critica è anche quella fondamentale, soprattutto per capire la grandezza della sua opera.

Si può fare anche a meno di leggere l'Hobbit, che non aggiunge o toglie nulla dal'universo narrativo del SDA, ma il Silmarillion è l'opera fondamentale, quella che fa stare in piedi il tutto.
Offline Umb67
Veterano
Veterano

Avatar utente
TdG Moderator
 
Collezione: Umb67
Messaggi: 733
Iscritto il: 11 marzo 2010
Goblons: 120.00
Località: Mendrisio (Svizzera)

Messaggioda odk » 24 lug 2011, 18:10

Umb67 ha scritto:Il Silmarillion


Spacca di brutto, diverso ma assolutamente da leggere, non saprei dirti Migliore o peggiore. Il SDA è qualcosa di unico un saggio sociale letterario politico... il Silmarillion è la genesi ... fai te !!

ODK
Offline odk
Saggio
Saggio

Avatar utente
TdG Top Supporter
 
Collezione: odk
Messaggi: 2305
Iscritto il: 18 giugno 2008
Goblons: 1,190.00
Località: Fabrateria Vetus - Ceccano - (Fr)
Utente Bgg: Orso del Kispios
Ho partecipato alla Play di Modena Sono stato alla Gobcon 2016 Io faccio il Venerdi GdT! Ho sostenuto la tana alla Play 2016

Messaggioda pepita » 25 lug 2011, 0:21

Ciao
io vado un po controcorrente.
il SDA e' una cosa a se', un capolavoro che non e' ne il migliore ne il peggiore, e' uno stato d'essere. il resto di tolkien non mi ha colpito cosi tanto.
SDA va letto anche piu di una volta e dopo ognuno ne tiene dentro di se
quello che piu lo ha intenerito o esaltato.
Non e' solo un libro da leggere e' un pezzo di vita da vivere
homo ludicus
Offline pepita
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Collezione: pepita
Messaggi: 4258
Iscritto il: 31 gennaio 2007
Goblons: 40.00
Località: cinisello balsamo MI
Utente Bgg: nugget
Sono un Goblin Caylus Fan Al cavaliere nero nun je devi rompe er c***o! Il Signore Degli Anelli fan Thunder Alley fan

Messaggioda werthor » 25 lug 2011, 9:47

Lo Hobbit di sicuro, anche se è molto più semplcie di SDA.

Il Silmarillon te lo sconsiglio in quanto:
- non è un romanzo
- non è stato scritto da Tolkien ma è la rielaborazione fatta dal figlio di una serie di appunti, scritti privati del padre.

Quindi piacevolezza della lettura zero. Certo è utile per chi voglia approfondire la genesi della terra di mezzo, la religione e la prima e seconda era.

My two cents

WR
Offline werthor
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Collezione: werthor
Messaggi: 158
Iscritto il: 11 aprile 2009
Goblons: 30.00
Località: AGLIANA (pt)

Messaggioda Umb67 » 25 lug 2011, 14:40

werthor ha scritto:- non è un romanzo

Non lo è nel senso moderno che intendiamo noi, volendo lo si può definire un poema epico, ma non lo è interamente, nel senso che è sicuramente più leggibile di un "Iliade" o un "Orlando Furioso" (niente metrica in rime, ad esempio...), anche se ha un linguaggio più "alto" del SDA, e il motivo di questo è perché Tolkien voleva dare l'impressione che fosse stato scritto dagli Elfi stessi.

- non è stato scritto da Tolkien ma è la rielaborazione fatta dal figlio di una serie di appunti, scritti privati del padre.

Beh, non esageriamo, certo che è stato messo assieme per la pubblicazione dal figlio, ma Tolkien aveva già pronta una versione "beta" già nel 1937, che il suo editore rifiutò di pubblicare, e nonostante questo ha comunque continuato a lavorarci, venne pubblicato 4 anni dopo la sua morte, ma ci ha lavorato 60 anni Tolkien padre, e al massimo 4 anni il figlio, non si può non considerarlo un suo lavoro, per la gran parte.

Quindi piacevolezza della lettura zero

A me è piaciuto molto (l'ho letto sia in italiano che in inglese) ma, soprattutto, mi è piaciuto molto di più rileggere SDA DOPO Il Silmarillion, è questo secondo me il motivo fondamentale del perché va letto: agisce da "moltiplicatore" del piacere di lettura dell'opera principale...
Offline Umb67
Veterano
Veterano

Avatar utente
TdG Moderator
 
Collezione: Umb67
Messaggi: 733
Iscritto il: 11 marzo 2010
Goblons: 120.00
Località: Mendrisio (Svizzera)

Messaggioda saphira » 25 lug 2011, 15:01

Umb67 ha scritto:
werthor ha scritto:- non è un romanzo

Non lo è nel senso moderno che intendiamo noi, volendo lo si può definire un poema epico, ma non lo è interamente, nel senso che è sicuramente più leggibile di un "Iliade" o un "Orlando Furioso" (niente metrica in rime, ad esempio...), anche se ha un linguaggio più "alto" del SDA, e il motivo di questo è perché Tolkien voleva dare l'impressione che fosse stato scritto dagli Elfi stessi.

- non è stato scritto da Tolkien ma è la rielaborazione fatta dal figlio di una serie di appunti, scritti privati del padre.

Beh, non esageriamo, certo che è stato messo assieme per la pubblicazione dal figlio, ma Tolkien aveva già pronta una versione "beta" già nel 1937, che il suo editore rifiutò di pubblicare, e nonostante questo ha comunque continuato a lavorarci, venne pubblicato 4 anni dopo la sua morte, ma ci ha lavorato 60 anni Tolkien padre, e al massimo 4 anni il figlio, non si può non considerarlo un suo lavoro, per la gran parte.

Quindi piacevolezza della lettura zero

A me è piaciuto molto (l'ho letto sia in italiano che in inglese) ma, soprattutto, mi è piaciuto molto di più rileggere SDA DOPO Il Silmarillion, è questo secondo me il motivo fondamentale del perché va letto: agisce da "moltiplicatore" del piacere di lettura dell'opera principale...





Quoto in pieno!!
Sto leggendo ora il Silmarillion (di nuovo!) e ho in mente di rileggere poi con calma anche il SDA... magari passando per "I figli di Hurin" che occhieggia dalla libreria impaziente di finire tra le mie mani, e "lo Hobbit" tanto per fare le cose per benino!!!
Credo che la genesi sia fondamentale per godersi appieno il mondo di Tolkien!! Buona lettura!! :grin:
Offline saphira
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Collezione: saphira
Messaggi: 446
Iscritto il: 03 giugno 2007
Goblons: 0.00
Località: Roma

Messaggioda Pennicillina » 25 lug 2011, 15:59

Da avere Il cacciatore di draghi
Socio # 42 FIlosofi FAntastici GIocosi
Immagine
Offline Pennicillina
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Collezione: Pennicillina
Messaggi: 680
Iscritto il: 07 giugno 2005
Goblons: 60.00
Località: Lonato (BS)

Messaggioda tukmat » 25 lug 2011, 16:35

Suggerisco "I racconti incompiuti".
Offline tukmat
Maestro
Maestro

Avatar utente
TdG Organization
 
Collezione: tukmat
Messaggi: 871
Iscritto il: 02 marzo 2005
Goblons: 60.00
Località: Lucca

Messaggioda Llukas » 25 lug 2011, 18:14

Silmarillion e, se piace, tutte le "espansioni" ai racconti ivi contenuti: racconti incompiuti, ritrovati, perduti;
Pxxxxxxo is Better...
And System Doesn't Matter!

Immagine
Offline Llukas
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Collezione: Llukas
Messaggi: 722
Iscritto il: 19 novembre 2009
Goblons: 0.00
Località: Roma - First Valley/Old Tower

Messaggioda kukri » 27 set 2011, 21:06

8-O Azz, "Il Silmarillion ", l'unico libro che non sono riuscito a finire, presto ritenterò ma non garantisco la riuscita; un vero MATTONE!
"Uno stregone non è mai in ritardo, Frodo Baggins. Nè in anticipo. Arriva precisamente quando intende farlo".
"Ma come fai a sparare a donne e bambini? Facile, corrono più piano, miro più vicino"
"Giù la testa cog....e"
Offline kukri
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Collezione: kukri
Messaggi: 3898
Iscritto il: 30 novembre 2009
Goblons: 40.00
Località: Forlì
Utente Bgg: kukriit

Prossimo

Torna a Libri

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti