Veri appassionati di film horror

Discussioni, commenti, considerazioni e suggerimenti sui film ed il mondo del cinema... Ricordate di citare il film di cui parlate nel titolo dei vostri post e controllate gli annunci e gli adesivi dei moderatori per le altre norme all'interno di questo forum.

Moderatori: Asliaur, Boiler, Lobo

Messaggioda IlProfessore » 5 dic 2006, 0:14

maniachouse ha scritto:
più della metà dei DVD che ho sono films horror, di questi ne salvo forse una cinquantina, questo per dire che effettivamente, non ci sono molti bei films sul genere.


Dunque sei un vero appassionato di film horror :grin: ...ti fanno schifo ma non puoi fare a meno di riempirtene la videoteca...è così per molti di noi... ci sarà un motivo...comunque sia per quanto brutti possano essere certi film horror personalmente cerco di non farmene sfuggire nemmeno uno (cosa ovviamente in cui non riesco...) raramente spunta fuori qualcosa di interessante...
Per curiosità, a quanti dvd ammonta la metà di questa tua videoteca tra cui ne salvi 50 (è pur sempre un buon numero...)
Offline IlProfessore
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
TdG Moderator
 
Collezione: IlProfessore
Messaggi: 3285
Iscritto il: 03 novembre 2004
Goblons: 0.00
Località: Pisa

Messaggioda Seward » 5 dic 2006, 1:08

IlProfessore ha scritto:
La casa dalle finestre che ridono è un horror ed è a mio modesto giudizio uno dei più pallosi film (tra le altre cose mi ricordo capii subito il finale..) anni'70 italiani. E' considerato un piccolo capolavoro al limite del cult. Credo sia assolutamente sovrastimato, per quanto mi riguarda è davvero un brutto film. no no no


Bè, magari è un film un po' lentino ma brutto proprio no... caro Professore non sono d'accordo :grin:


IlProfessore ha scritto:Però sono tanti i film di zombi che meritano di esser visti
CUT
Ce ne sono...ce ne sono di film interessanti sugli zombi, magari ce ne fossero altrettanti sui lupi mannari! :-(


sugli zombie c'è anche "Zeder" sempre di Pupi Avati e lo "strano" "il serpente e l'arcobaleno" di Wes Craven che non è proprio un film sugli zombie, ma più sul woodoo, comunque a me è piaciuto molto :grin:

Sui lupi mannari potrei segnalare un'altro strano film che, semplificando un po' (ma in realtà in questa pellicola c'è molto di più), è una versione horror di Cappuccetto Rosso: "in compagnia dei lupi" di Neil Jordan 8)
Offline Seward
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Collezione: Seward
Messaggi: 155
Iscritto il: 13 aprile 2006
Goblons: 0.00
Località: Roma

Messaggioda CapitanBarbossa » 5 dic 2006, 2:20

sono d'accordo co il prof. per quanto riguarda "La casa dalle finestre che ridono"....:):):):):)...anke a me piacciono i lupi mannari....ma non è un genere facile da trovare.... :-( :-( :-(
un altro film horror che voto 4 è....ovviamente "Psyco"...del mestro !!!!!!!
Offline CapitanBarbossa
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
Top Reviewer
 
Collezione: CapitanBarbossa
Messaggi: 3461
Iscritto il: 20 settembre 2006
Goblons: 1,050.00
Località: Lodi

Messaggioda IlProfessore » 5 dic 2006, 3:44

Seward ha scritto:
IlProfessore ha scritto:
La casa dalle finestre che ridono è un horror ed è a mio modesto giudizio uno dei più pallosi film (tra le altre cose mi ricordo capii subito il finale..) anni'70 italiani. E' considerato un piccolo capolavoro al limite del cult. Credo sia assolutamente sovrastimato, per quanto mi riguarda è davvero un brutto film. no no no


Bè, magari è un film un po' lentino ma brutto proprio no... caro Professore non sono d'accordo :grin:

E' un tuo diritto ;)

Seward ha scritto:Sui lupi mannari potrei segnalare un'altro strano film che, semplificando un po' (ma in realtà in questa pellicola c'è molto di più), è una versione horror di Cappuccetto Rosso: "in compagnia dei lupi" di Neil Jordan 8)

Questo è un titolo che reputo molto interessante, affronta soprattutto il tema della sessualità (dell'educazione sessuale) in maniera originale, ribalta la favola di Cappuccetto rosso facendo della ragazzina la compagna dei lupi...

Altri titoli (ahimé pochi) che mi sento di consigliare oltre a quello suggerito da Seward e quello mitico di Landis sono

L'Uomo lupo con L.Chaney Junior , B.Lugosi e C.Rains

L'ululato che se non ricordo male è contemporaneo del film di Landis

Dog Soldiers inquietante film di Neil Marshall (ripetutosi poi con un altro buon film:"The Descent")

Poi si potrebbe aggiungere qualche minore come quelli spagnoli con Paul Naschy(Jacinto Molina) e Licantropia (nei suoi tre episodi) altra metafora del cambiamento adolescenziale e della scoperta della sessualità ma non trovo molto altro da aggiungere...sigh :cry: (e sì che ne sono stati fatti tanti...)
Offline IlProfessore
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
TdG Moderator
 
Collezione: IlProfessore
Messaggi: 3285
Iscritto il: 03 novembre 2004
Goblons: 0.00
Località: Pisa

Messaggioda maniachouse » 5 dic 2006, 10:23

ciao IlProfessore :grin:

amo tantissimo il cinema in generale, tranne quello sentimentale, ho di tutto.
nella mia videoteca ho + di 500 DVD almeno l'ultima volta che li ho contati erano 510 titoli, ma li ho contati e rimessi in ordine circa 6 mesi fa, nel frattempo ho preso molti altri DVD tra cui l'ultimo, che non centra nulla con l'horror che è Cars penso insieme agli Invincibili siano al momento i più bei films in animazione digitale ( dimenticavo dopo gli horror i cartoni animati di ogni tipo sono un'altra grande passione)
come te prendo tutto quello che esce, e per quello che ho scritto che ne salvo solo una piccola parte, cmq il numero esatto di films prettamente horror nella mia videoteca non so dirtelo, sicuramente molto + della metà, anche perchè determinati titoli sono difficili da catalogare a metà tra l'avventuroso, linvestigativo e l'horror, esempio Relic come lo definisci? ;) thriller - investigativo - horror.
dell'elenco fatto da te mi mancano solo I-zombi - L'occhio nel triangolo , che tra l'altro non ho mai visto.

per quanto riguarda i licantropi, ho molto anche di quel genere, anche se questo settore rimane in sordina rispetto gli altri generi horror, ed è un vero peccato.

saluti ;)
Il pessiminsta è colui che trova sempre delle difficolta nelle opportunità.L'ottimista è colui che trova sempre delle opportunità nelle difficoltà.
Offline maniachouse
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Collezione: maniachouse
Messaggi: 727
Iscritto il: 14 febbraio 2006
Goblons: 710.00
Località: cinisello balsamo prov.milano

Messaggioda pennuto77 » 5 dic 2006, 11:28

Io trovo la casa dalle finestre che ridono un buon film, non un capolavoro, ma buono.
Tra i recenti, il miglior horror che ho visto è stato senza dubbio descent, bello, nuovo e molto carico di tensione.
Offline pennuto77
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Editor
Top Author
 
Collezione: pennuto77
Messaggi: 8770
Iscritto il: 10 marzo 2006
Goblons: 1,980.00
Località: Monte Compatri (Castelli romani)
Utente Bgg: pennuto77
Board Game Arena: pennuto77
Yucata: pennuto77
Facebook: carlo.trifogli.9
Agricola fan Through the ages Fan Sgananzium Fan 10 anni con i Goblins Sei nella chat dei Goblins Membro della giuria Goblin Magnifico Sono stato alla fiera di Essen

Messaggioda Bluto_Blutarsky » 5 dic 2006, 11:32

DAGON


:roll:
Immagine
Offline Bluto_Blutarsky
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
Goblin Parodicus
 
Collezione: Bluto_Blutarsky
Messaggi: 1295
Iscritto il: 01 dicembre 2003
Goblons: 40.00
Località: ROMA

Messaggioda Raistlin » 5 dic 2006, 13:13

Bluto_Blutarsky ha scritto:DAGON


:roll:



:)

Da antologia la scena in cui il protagonista per rallentare il suo inseguitore svita un piccolo mono-rostro (stile 'gabinetto scolastico') da una porta e lo avvita in malo modo ad un'altra per 'bloccarla'...! :)
Credo di non aver mai visto nulla di più esilarante :):)
Offline Raistlin
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Collezione: Raistlin
Messaggi: 5977
Iscritto il: 04 dicembre 2003
Goblons: 40.00
Località: Torino, Città Magica...
Utente Bgg: RaistlinMajere

Messaggioda IlProfessore » 5 dic 2006, 14:06

Raistlin ha scritto:
Bluto_Blutarsky ha scritto:DAGON


:roll:



:)

Da antologia la scena in cui il protagonista per rallentare il suo inseguitore svita un piccolo mono-rostro (stile 'gabinetto scolastico') da una porta e lo avvita in malo modo ad un'altra per 'bloccarla'...! :)
Credo di non aver mai visto nulla di più esilarante :):)


Mi hanno rovinato il bellissimo racconto La Maschera di Innsmouth di H.P.Lovecraft .... li odio! :angry_sm:
Offline IlProfessore
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
TdG Moderator
 
Collezione: IlProfessore
Messaggi: 3285
Iscritto il: 03 novembre 2004
Goblons: 0.00
Località: Pisa

Messaggioda IlProfessore » 5 dic 2006, 14:12

maniachouse ha scritto: esempio Relic come lo definisci? ;) thriller - investigativo - horror.


Non l'ho visto quindi non posso risponderti..credevo si situasse tra l'horror e la fantascienza ma ho visto che ci sono diversi film con quel titolo...sicuramente mi sbaglio.
Qual è quello del '97 italiano?
Offline IlProfessore
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
TdG Moderator
 
Collezione: IlProfessore
Messaggi: 3285
Iscritto il: 03 novembre 2004
Goblons: 0.00
Località: Pisa

Messaggioda CapitanBarbossa » 5 dic 2006, 14:22

"esempio Relic come lo definisci? thriller - investigativo - horror"
secondo me investigativo-horro....poi ho visto quella schifezza della "Setta dei Dannati"..una ca***ta mortale..........
Offline CapitanBarbossa
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
Top Reviewer
 
Collezione: CapitanBarbossa
Messaggi: 3461
Iscritto il: 20 settembre 2006
Goblons: 1,050.00
Località: Lodi

Messaggioda IlProfessore » 5 dic 2006, 14:24

maniachouse ha scritto:dell'elenco fatto da te mi mancano solo I-zombi - L'occhio nel triangolo , che tra l'altro non ho mai visto.

per quanto riguarda i licantropi, ho molto anche di quel genere, anche se questo settore rimane in sordina rispetto gli altri generi horror, ed è un vero peccato.

saluti ;)


Altri film sugli zombi sono
di Fulci: Quella villa ccanto al cimitero
di Bianchi Le notti del terrore, uno dei film più brutti della storia del cinema e per questo meritevole di esser guardato (con un po' di pazienza, sopportando la lentezza estenuante dei ridicoli non morti ci potremo "gustare" la deliziosa scena in cui il bambino protagonista, interpretato da un attore nano, azzanna il capezzolo della madre)

Ho anche Ghost Lake e Zombie Honeymoon in videoteca ma non li ho visti...

Poi ne ho ancora molti altri sugli zombi ma non degni di nota...forse L'Avion de l'apocalypse (ora mi sfugge il titolo italiano) e sicuramente Zombi Holocaust possono essere affrontati dal cultore del genere e negli anni '70.

Ti segnalo infine anche qualcosa di decisamente estremo come il terzo episodio di Violent Shit in cui in un delirio di zombi e kung-fu si conclude la terrificante (a tratti esilarante) trilogia di Andreas Schnaas


Sono invece piuttosto curioso di sapere quali titoli sui lupi mannari possiedi, mi interessano per capire se me ne sono lasciato sfuggire qualcuno (ad esempio non mi ero accorto dell'uscita di Notte di Terrore (da non confondersi col summenzionato Le notti del terrore)...

Grazie :grin:
Offline IlProfessore
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
TdG Moderator
 
Collezione: IlProfessore
Messaggi: 3285
Iscritto il: 03 novembre 2004
Goblons: 0.00
Località: Pisa

Messaggioda maniachouse » 5 dic 2006, 16:51

IlProfessore scrive
Ho anche Ghost Lake e Zombie Honeymoon in videoteca ma non li ho visti...


li ho entrambi Gost Lake è anche interessante, l'altro l'ho trovato inutile ;)


per quanto riguarda i films sui licantropi l'unico che non è stato ancora citato a mio parere è i delitti della luna piena , interessante film gotico con una base di realtà, anche questo difficile da collocare, se non lo hai ancora ti consiglio di prenderlo.
cmq non essendo il mio genere preferito, al momento non mi viene in mente nulla di + di quelli già citati, che cmq ho nella mia videoteca.

Relic e quello del 97, io lo colloco nell'investigativo - horror, mi piace molto questo film, tra i personaggi oltre all'avvenete eroina di turno, mi intrippa l'investigatore superstizioso.

altro film horror interessante è La nave fantasma la storia di un gruppo di cacciatori di navi abbandonate alla deriva, peccato che l'ultima non sia proprio abbandonata... :twisted:

saluti ;)
Offline maniachouse
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Collezione: maniachouse
Messaggi: 727
Iscritto il: 14 febbraio 2006
Goblons: 710.00
Località: cinisello balsamo prov.milano

Messaggioda IlProfessore » 5 dic 2006, 18:41

maniachouse ha scritto:

per quanto riguarda i films sui licantropi l'unico che non è stato ancora citato a mio parere è i delitti della luna piena , interessante film gotico con una base di realtà, anche questo difficile da collocare, se non lo hai ancora ti consiglio di prenderlo


Romasanta...si, ho anche quello...è un film migliore di quanto pensassi, non ne ho citati anche altri, ora quando torno a casa aggiungo qui di seguito tutti i film sul lupo mannaro che possiedo ;)
Offline IlProfessore
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
TdG Moderator
 
Collezione: IlProfessore
Messaggi: 3285
Iscritto il: 03 novembre 2004
Goblons: 0.00
Località: Pisa

Messaggioda trilobit » 5 dic 2006, 18:59

Come gia' sa il Prof., io sono un grandissimo appasionato di zombie-movies e colleziono tutto cio' che riesco a trovare.

Tra i titoli citati ne mancano alcuni come:
- Plaga Zombie: zona mutante bizzarro ma divertente e quasi parodistico zombie-movie argentino
- Oasis of the zombies pessimo film di Jesus Franco con zombi nazisti.
- Zombi Holocaust di Marino Girolami, curioso connubio tra cannibali e zombi
- Zombi 3 di Claudio Fragasso, da evitare come la peste
- The Child - La casa degli zombi lento e noioso, dimenticabile...
- Zombie '90: Extreme Pestilence del regista estremo tedesco Andreas Schnaas

maniachouse ha scritto:dell'elenco fatto da te mi mancano solo I-zombi - L'occhio nel triangolo , che tra l'altro non ho mai visto.


Molto belli entrambi (e anche molto diversi fra loro). Non lasciarteli sfuggire.

IlProfessore ha scritto:Ho anche Ghost Lake e Zombie Honeymoon in videoteca ma non li ho visti...


Ghost Lake puoi tranquillamente evitartelo, ma Zombie Honeymoon decisamente no: una chicca quasi-amatoriale e piuttosto originale (sebbene si percepisca l'influenza di I-Zombie).

IlProfessore ha scritto:Poi ne ho ancora molti altri sugli zombi ma non degni di nota...forse L'Avion de l'apocalypse (ora mi sfugge il titolo italiano)


Il titolo italiano e' Incubo sulla citta' contaminata.

Saluti marci,
Trilobit.
"La vita è troppo breve, per bere del vino cattivo" (G. E. Lessing)
Sorsi Di Vino - Il mio blog sul mondo del vino
Offline trilobit
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Collezione: trilobit
Messaggi: 2014
Iscritto il: 11 aprile 2004
Goblons: 560.00
Località: Pisa

PrecedenteProssimo

Torna a Cinema & Tv

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti