Cartelle Dattiloscritte: cosa sono?

Area per informazioni di vario tipo che non trovano collocazione in forum più specifici ma che possono tornare utili anche a distanza di tempo. NOTA: forum in chiusura, postate nei forum indicat per l'argomento trattato.

Cartelle Dattiloscritte: cosa sono?

Messaggioda Galdor » 16 gen 2006, 15:29

Prendo spunto dal concorso letterario RiLL per chiedervi che unità di misura è la Cartella Dattiloscritta. :?:
Nel concorso infatti si richiede un racconto che non superi le 12 cartelle dattiloscritte di lunghezza! Si specifica poi che ogni cartella dovrà essere composta da 30 righe di 60 battute, per un totale massimo di 21600 caratteri. :-?
Scusate la totale ignoranza ma a cosa corrispondono queste unità di misura?
In termini di documento Word come si traduce il tutto? :roll:
Offline Galdor
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Reviewer
Top Uploader 2 Star
 
Collezione: Galdor
Messaggi: 4867
Iscritto il: 15 dicembre 2003
Località: Isengard (Pisa)

Re: Cartelle Dattiloscritte: cosa sono?

Messaggioda fairy » 16 gen 2006, 15:48

Galdor ha scritto:Prendo spunto dal concorso letterario RiLL per chiedervi che unità di misura è la Cartella Dattiloscritta. :?:
Nel concorso infatti si richiede un racconto che non superi le 12 cartelle dattiloscritte di lunghezza! Si specifica poi che ogni cartella dovrà essere composta da 30 righe di 60 battute, per un totale massimo di 21600 caratteri. :-?
Scusate la totale ignoranza ma a cosa corrispondono queste unità di misura?
In termini di documento Word come si traduce il tutto? :roll:


Una cartella è una pagina di Word (io ho sempre saputo così 8-O )!
Una cartella (una pagina) in questo caso deve essere composta da 30 righe (quindi la lunghezza della pagina in verticale detta in modo semplice) e le 60 battatute si riferiscono alla lunghezza orizzontale per ogni riga. I caratteri in word puoi vedere quanti sono andando in File-proprietà-statistiche.

non so se sono stata chiara..
..perchè il sogno più vero è quello più distante dalla realtà,
quello che vola via senza bisogno di vele, nè di vento..
Hugo Pratt

www.ancestrale.it
Offline fairy
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Collezione: fairy
Messaggi: 629
Iscritto il: 29 gennaio 2005
Località: nella terra di mezzo tra bergamo e milano

Re: Cartelle Dattiloscritte: cosa sono?

Messaggioda freeman74 » 16 gen 2006, 17:01

Galdor ha scritto:Prendo spunto dal concorso letterario RiLL per chiedervi che unità di misura è la Cartella Dattiloscritta. :?:
Nel concorso infatti si richiede un racconto che non superi le 12 cartelle dattiloscritte di lunghezza! Si specifica poi che ogni cartella dovrà essere composta da 30 righe di 60 battute, per un totale massimo di 21600 caratteri. :-?
Scusate la totale ignoranza ma a cosa corrispondono queste unità di misura?
In termini di documento Word come si traduce il tutto? :roll:


La Cartella Dattiloscritta altro non è che un foglio A4 battuto al computer.
Secondo quanto tu hai specificato, ogni foglio A4 non deve superare le 30 righe.
Per battuta si intende la lettera, la punteggiatura e lo spazio.
Quindi, riassumendo, devi scrivere un massimo di 12 fogli, ed ogni foglio deve contenere non più di 30 righe, ed ogni riga non più di 60 caratteri (compresi gli spazi).
Tutto chiaro?
Offline freeman74
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
Top Uploader 1 Star
 
Collezione: freeman74
Messaggi: 5094
Iscritto il: 21 giugno 2004
Località: Roma - Casal Palocco

Re: Cartelle Dattiloscritte: cosa sono?

Messaggioda Galdor » 16 gen 2006, 17:05

freeman74 ha scritto:La Cartella Dattiloscritta altro non è che un foglio A4 battuto al computer.
Secondo quanto tu hai specificato, ogni foglio A4 non deve superare le 30 righe.
Per battuta si intende la lettera, la punteggiatura e lo spazio.
Quindi, riassumendo, devi scrivere un massimo di 12 fogli, ed ogni foglio deve contenere non più di 30 righe, ed ogni riga non più di 60 caratteri (compresi gli spazi).
Tutto chiaro?

Chiaro (grazie Free) ;)
Il problema è che una pagina Word "standard" ha più di 30 righe e più di 60 battute (colonne) per riga! Dovrei dunque re-impostare la pagina con quel formato...come faccio? :idea:
Offline Galdor
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Reviewer
Top Uploader 2 Star
 
Collezione: Galdor
Messaggi: 4867
Iscritto il: 15 dicembre 2003
Località: Isengard (Pisa)

Re: Cartelle Dattiloscritte: cosa sono?

Messaggioda freeman74 » 16 gen 2006, 17:10

Galdor ha scritto:
freeman74 ha scritto:La Cartella Dattiloscritta altro non è che un foglio A4 battuto al computer.
Secondo quanto tu hai specificato, ogni foglio A4 non deve superare le 30 righe.
Per battuta si intende la lettera, la punteggiatura e lo spazio.
Quindi, riassumendo, devi scrivere un massimo di 12 fogli, ed ogni foglio deve contenere non più di 30 righe, ed ogni riga non più di 60 caratteri (compresi gli spazi).
Tutto chiaro?

Chiaro (grazie Free) ;)
Il problema è che una pagina Word "standard" ha più di 30 righe e più di 60 battute (colonne) per riga! Dovrei dunque re-impostare la pagina con quel formato...come faccio? :idea:


eh bella domanda...qui ci vorrebbe qualche buon conoscitore di Word...
Offline freeman74
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
Top Uploader 1 Star
 
Collezione: freeman74
Messaggi: 5094
Iscritto il: 21 giugno 2004
Località: Roma - Casal Palocco

Messaggioda Flad-Nag » 16 gen 2006, 17:37

Non sono un esperto di Word, ma puoi agire così: scrivi col carattere Courier New, che è l'unico in cui tutte le lettere occupano lo stesso spazio, mentre negli altri caratteri una "i" occupa meno spazio di una "m", come puoi vedere. Ciò ti permette di avere un numero di caratteri fisso per ogni riga, giocando sulla dimensione del carattere e sui margini. Cioè: scrivi una fila di lettere (ad esempio "nnnnnnnnnn") fino a riempire una riga. Contale (Strumenti ---> conteggio parole) e modifica i margini o la dimensione del carattere fino a che ne avrai 60 in una riga.
Ogni 30 righe inserisci un'interruzione di pagina.

Sinceramente, non ho mai sentito di una richiesta simile... passi il numero di cartelle e anche il numero di righe in ogni cartella, ma il numero di caratteri su ogni riga è la prima volta che lo sento (e mi pare un pochino esagerata come richiesta!) Insomma, non bastava dire "al massimo 21600 caratteri in non più di 12 cartelle" :?:

KG Flad-Nag
Offline Flad-Nag
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Collezione: Flad-Nag
Messaggi: 546
Iscritto il: 17 ottobre 2005
Località: Omate, a Est di Monza (MB)

Messaggioda Galdor » 16 gen 2006, 19:10

Grazie a tutti per l'aiuto, anche se il "metodo FladNag" non mi pare semplicissimo...
Flad-Nag ha scritto:Sinceramente, non ho mai sentito di una richiesta simile... passi il numero di cartelle e anche il numero di righe in ogni cartella, ma il numero di caratteri su ogni riga è la prima volta che lo sento (e mi pare un pochino esagerata come richiesta!) Insomma, non bastava dire "al massimo 21600 caratteri in non più di 12 cartelle" :?:

Comunque una richiesta del genere (30 righe per cartella e 60 battute per riga) è frequentissima!! (purtroppo) :-?
Offline Galdor
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Reviewer
Top Uploader 2 Star
 
Collezione: Galdor
Messaggi: 4867
Iscritto il: 15 dicembre 2003
Località: Isengard (Pisa)

Messaggioda linx » 16 gen 2006, 19:37

Galdor ha scritto:Grazie a tutti per l'aiuto, anche se il "metodo FladNag" non mi pare semplicissimo...
Flad-Nag ha scritto:Sinceramente, non ho mai sentito di una richiesta simile... passi il numero di cartelle e anche il numero di righe in ogni cartella, ma il numero di caratteri su ogni riga è la prima volta che lo sento (e mi pare un pochino esagerata come richiesta!) Insomma, non bastava dire "al massimo 21600 caratteri in non più di 12 cartelle" :?:

Comunque una richiesta del genere (30 righe per cartella e 60 battute per riga) è frequentissima!! (purtroppo) :-?


Parlando da grafico penso che l'unica cosa che a loro interessa veramente è avere all'incirca 21600 caratteri, visto che poi il file se lo pigliano e rigirano come vogliono per formare l'impaginato che serve loro.
Probabilmente le altre indicazioni risalgono agli anni in cui si scriveva a macchina e non avevi un modo di contare i caratteri in automatico.
Richiedertelo per esteso sarà ormai una questione di abitudine, oltre che a ricordarti di fare attenzione a quanto scrivi e a non fartelo scrivere con caratteri troppo piccoli e senza spazi fra una riga e l'altra per eventuali correzioni.

Mi pare comunque che le informazioni e il metodo suggerito da Flad-Nag sia ottimo. Per non andare a capo 2 volte basta lavorare sull'interlinea, cioè lo spazio che c'è fra una riga e l'altra. Di solito c'è la possibilità di variarla.
Non chiedermi come si fa con word perchè non lo adopero: faccio tutto con programmi di grafica e impaginazione.
Buona fortuna.
Vlada non aver paura
di sbagliare la calibrazione
Non è da questi particolari
che si giudica l'inventore
Lo si giudica dal coraggio, dall'acume, dalla fantasiaaaa
Offline linx
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Author
 
Collezione: linx
Messaggi: 4586
Iscritto il: 03 dicembre 2003
Località: Busto Arsizio (VA), reame Aeroporto Malpensa

Messaggioda freeman74 » 16 gen 2006, 19:43

crea un pdf così non possono modificare nè impaginare il testo che scrivi...ehehehehehe ;)
Offline freeman74
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
Top Uploader 1 Star
 
Collezione: freeman74
Messaggi: 5094
Iscritto il: 21 giugno 2004
Località: Roma - Casal Palocco

Messaggioda linx » 16 gen 2006, 21:15

freeman74 ha scritto:crea un pdf così non possono modificare nè impaginare il testo che scrivi...ehehehehehe ;)


Se non metti una password ce la fanno lo stesso.
Vlada non aver paura
di sbagliare la calibrazione
Non è da questi particolari
che si giudica l'inventore
Lo si giudica dal coraggio, dall'acume, dalla fantasiaaaa
Offline linx
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Author
 
Collezione: linx
Messaggi: 4586
Iscritto il: 03 dicembre 2003
Località: Busto Arsizio (VA), reame Aeroporto Malpensa

Messaggioda freeman74 » 16 gen 2006, 21:30

linx ha scritto:
freeman74 ha scritto:crea un pdf così non possono modificare nè impaginare il testo che scrivi...ehehehehehe ;)


Se non metti una password ce la fanno lo stesso.


ma si, ovvio, intendevo un pdf protetto..oh ma siete pignoli, eh? :grin:
Offline freeman74
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
Top Uploader 1 Star
 
Collezione: freeman74
Messaggi: 5094
Iscritto il: 21 giugno 2004
Località: Roma - Casal Palocco

Messaggioda Flad-Nag » 16 gen 2006, 22:27

linx ha scritto:Probabilmente le altre indicazioni risalgono agli anni in cui si scriveva a macchina e non avevi un modo di contare i caratteri in automatico.
Richiedertelo per esteso sarà ormai una questione di abitudine [...]


Ma infatti! Mi sembra proprio una richiesta che ci faceva la nostra prof. di dattilografia!

:)

Ciao!
KG Flad-Nag
Offline Flad-Nag
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Collezione: Flad-Nag
Messaggi: 546
Iscritto il: 17 ottobre 2005
Località: Omate, a Est di Monza (MB)

Messaggioda linx » 17 gen 2006, 20:07

freeman74 ha scritto:
linx ha scritto:
freeman74 ha scritto:crea un pdf così non possono modificare nè impaginare il testo che scrivi...ehehehehehe ;)


Se non metti una password ce la fanno lo stesso.


ma si, ovvio, intendevo un pdf protetto..oh ma siete pignoli, eh? :grin:


Se proprio vogliamo stressare i grafici delle fotocompo facciamolo per bene ;)
Vlada non aver paura
di sbagliare la calibrazione
Non è da questi particolari
che si giudica l'inventore
Lo si giudica dal coraggio, dall'acume, dalla fantasiaaaa
Offline linx
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Author
 
Collezione: linx
Messaggi: 4586
Iscritto il: 03 dicembre 2003
Località: Busto Arsizio (VA), reame Aeroporto Malpensa


Torna a Informazioni utili

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti