"Zozza Mary, Pazzo Gary" + "Punto Zero"

Discussioni, commenti, considerazioni e suggerimenti sui film ed il mondo del cinema... Ricordate di citare il film di cui parlate nel titolo dei vostri post e controllate gli annunci e gli adesivi dei moderatori per le altre norme all'interno di questo forum.

Moderatori: Asliaur, Boiler, Lobo

"Zozza Mary, Pazzo Gary" + "Punto Zero"

Messaggioda trilobit » 12 ago 2008, 10:37

Apro questo thread a beneficio dei cinefili appasionati del genere carsploitation che, apprezzando Grindhouse: Death Proof, sono venuti a conoscenza delle perle folk anni '70 citate nel film, ovvero: Zozza Mary, Pazzo Gary (Dirty Mary Crazy Larry, 1974); Punto Zero (Vanishing Point, 1971); e Fuori in 60 secondi (Gone in 60 Seconds, 1974).

Ebbene, di questi tre film, per il momento sono riuscito a procurarmi solo Punto Zero, di Richard Serafin. Visto ieri sera.

Immagine

E' la storia di Kowalski, di cui si conosce il cognome ma non il nome: è un ex-veterano del vietnam, ex-poliziotto, ex-pilota da corsa... ex-tutto insomma. Ora trasporta automobili da uno stato all'altro.

Per qualche motivo, gli da' di balta il cervello, e con una meravigliosa Dodge Challanger bianca modello 1970, cambio manuale, targata OA-5599, comincia a correre a tutta gargana per le desertiche interstates, bello fatto di benzedrina. La polizia, ovviamente, gli da' la caccia per tutto il film.

Il film è molto divertente e pieno di cliché del periodo (è stato girato nel '71, ormai quasi quarantanni fa!). Ottima la scelta delle canzoni per la colonna sonora. Suggestivi ed ipnotici i paesaggi delle aree desertiche (Utah e del Nevada). Decisamente consigliabile, se non per tutti, almeno per gli appassionati del genere.

Clicca qui per vedere il trailer

Qualche link di riferimento:
http://en.wikipedia.org/wiki/Vanishing_Point
http://www.imdb.com/title/tt0067927/
http://www.motoramamovieimages.com/vanishingpoint.htm
http://kulturadimazza.ilcannocchiale.it/print/1513615.html
Ultima modifica di trilobit il 13 ago 2008, 10:29, modificato 1 volta in totale.
"La vita è troppo breve, per bere del vino cattivo" (G. E. Lessing)
Sorsi Di Vino - Il mio blog sul mondo del vino
Offline trilobit
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Collezione: trilobit
Messaggi: 2014
Iscritto il: 11 aprile 2004
Goblons: 560.00
Località: Pisa

Messaggioda Anatra » 12 ago 2008, 12:10

Presente! Appassionato del genere, delle auto degli anni 70, degli exploitation, degli inseguimenti, degli australiani che guidano veloci, e di Eleanor.

"GONE IN 60 SECONDS - Starring: Eleanor
E già dall'inizio del film, in cui dopo il titolo l'unica star menzionata è Eleanor (una Ford Mustang GT 500) dà l'idea di cosa ci si deve aspettare.
Ed il film, a differenza di "quella cagata con Angelina", tanto per citare Death Proof, ha un plot semplicissimo: uno stock di auto da rubare in poco più di due giorni. Fine, punto. Ma c'è Eleanor, e Eleanor per 43 minuti di film è la protagonista assoluta, con alla guida il compianto HB Halicki (regista, stuntman e protagonista del film) agghindato come un "polacco", come piace definirlo nel film.
43 minuti di inseguimento ininterrotto, e ad un certo punto ho pensato a John Landis e ai Blues Brothers, e a quanto il loro inseguimento d'auto debba a "GONE IN 60 SECONDS"... ma quello vero eh... non "quella cagata con Angelina".
"Non mi fido molto delle statistiche, perché un uomo con la testa nel forno acceso e i piedi nel congelatore statisticamente ha una temperatura media" (Charles Bukowsky)
Offline Anatra
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Collezione: Anatra
Messaggi: 1413
Iscritto il: 19 settembre 2006
Goblons: 20.00
Località: Interzona

Messaggioda trilobit » 12 ago 2008, 12:33

Anatra ha scritto:"GONE IN 60 SECONDS - Starring: Eleanor


Mitico! Ho appena scoperto che esiste anche un'edizione speciale italiana in 2 DVD (edita dalla Mondo Home Entertainment). Devo metterci le mani sopra al più presto!
"La vita è troppo breve, per bere del vino cattivo" (G. E. Lessing)
Sorsi Di Vino - Il mio blog sul mondo del vino
Offline trilobit
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Collezione: trilobit
Messaggi: 2014
Iscritto il: 11 aprile 2004
Goblons: 560.00
Località: Pisa

Messaggioda Anatra » 12 ago 2008, 12:42

sì c'è, credo sia anche una versione restaurata e rieditata dalla Halicki Film, con tanto di omaggio ad HB Halicki dopo i titoli di coda.
il sito ufficiale
Ma questo è il dvd è in inglese. C'è anche il remake... ma vabbè li perdono
"Non mi fido molto delle statistiche, perché un uomo con la testa nel forno acceso e i piedi nel congelatore statisticamente ha una temperatura media" (Charles Bukowsky)
Offline Anatra
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Collezione: Anatra
Messaggi: 1413
Iscritto il: 19 settembre 2006
Goblons: 20.00
Località: Interzona

Messaggioda trilobit » 12 ago 2008, 13:14

Nel frattempo, per chi interessasse, segnalo anche il trailer dell'edizione rimasterizzata di Fuori in 60 secondi (quello vero, non la cagata con Angelina!):http://it.youtube.com/watch?v=FZBveyGqO5o.

Nessuno è ancora riuscito a vedere Zozza Mary Pazzo Gary?
"La vita è troppo breve, per bere del vino cattivo" (G. E. Lessing)
Sorsi Di Vino - Il mio blog sul mondo del vino
Offline trilobit
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Collezione: trilobit
Messaggi: 2014
Iscritto il: 11 aprile 2004
Goblons: 560.00
Località: Pisa

Messaggioda IlProfessore » 19 ago 2008, 22:07

trilobit ha scritto:
Nessuno è ancora riuscito a vedere Zozza Mary Pazzo Gary?

8)

Comunque... tornando al titolo del topic, Punto zero è un gran film, un film divertente ed incisivo. Kowalski se ne frega di tutto, in primo luogo di sottomettersi all'ordine. Durante la sua folle corsa si tramuta, nell'immaginario collettivo degli ascoltatori radiofonici che vengono a sapere della sua impresa spericolata, in una sorta di eroe della libertà d'azione. Se ne frega anche di questo e se ne libera definitivamente con la morte, accettata mi pare, pur sotto l'effetto di droghe, con lucida indifferenza.

"Ciò che si fa in tutto il periodo intermedio, della ragione e della riflessione, è come una linea stretta che si diparte dall'immensità oscura e vi fa ritorno". ( J. Michelet, Le Peuple )

Offline IlProfessore
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
TdG Moderator
 
Collezione: IlProfessore
Messaggi: 3285
Iscritto il: 03 novembre 2004
Goblons: 0.00
Località: Pisa


Torna a Cinema & Tv

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti