Advanced Dungeons & Dragons 2nd Ed.: Monstrous Manual

Autore: 
Immagine copertina: 
Voto Recensore: 
6

Premessa
Di certo in Italia è stato IL gioco di ruolo di un’intera generazione.
Nel 1989 usciva la seconda e definitiva edizione di Advanced Dungeons&Dragons, che si prefiggeva lo scopo di racchiudere e sintetizzare le numerose regole uscite dalla comparsa della prima edizione nata nel 1978, con il risultato di ottenere un gioco abbastanza diverso.

Ambientazione
Nessuna. Con questo e gli altri due manuali che formano il nucleo centrale dell’Advanced si delineano regole e avversari, ma per avere una specifica ambientazione… beh, esistono manuali appositi. Nel Manuale dei Mostri erano pur presenti creature che si rifacevano a mondi specifici, ma questi non venivano trattati.

Gioco
Il Manuale dei Mostri è il terzo della serie di Advanced D&D 2° edizione e racchiude le immagini, le descrizioni e le statistiche di oltre 600 creature, fornendo al Master una marea di avversari e possibili incontri per i Personaggi.
Oltre alle necessarie statistiche, nella descrizione compaiono anche informazioni sull’habitat e le abitudini della creatura. Le illustrazioni sono ben fatte, l’unica cosa che può non piacere è il colore, perché i disegni sono tutti sfumati solo di blu. Rimangono però molto più realistici (per quanto possibile) di quelle illustrazioni presenti nei recenti manuali di D&D 3° (e non solo), sicuramente più moderne e spettacolari ma allo stesso tempo più “videogiocose”.

Considerazioni
Ai tempi ho imparato a memoria questo manuale, che ho sempre reputato ottimo: un tomo unico, voluminoso e indispensabile per giocare. In precedenza erano apparsi vari Compendi dei Mostri, che sono stati racchiusi in questo manuale per offrire un volume davvero ineguagliato. Con il tempo sono usciti altri compendi, alcuni specifici dei vari mondi di D&D, altri con l’unico scopo di aggiungere creature, ma questo manuale è più che sufficiente per infinite campagne, e rende eventuali altri Compendi delle possibili espansioni e non delle necessità.

Se allora il voto sarebbe stato qualcosa di vicino a 9, oggi non mi sento di dargli più di 6, perché si tratta di un gioco vecchio, con un impianto di regole superato, ormai soppiantato da gdr migliori.

Pro: 

- Completo: permette d’inserire qualsiasi tipo di mostro (o incontro) in un’avventura, senza bisogno di stare a sfogliare più volumi.
- Utili le descrizioni di habitat e società.
- Belli i disegni… nonostante la strana tonalità scelta.

Contro: 

- Per il suo scopo (fornire un elenco utilizzabile di mostri), nessuno in particolare, oltre all’ovvia necessità di comprare questo apposito manuale per avere delle creature da far incontrare ai Personaggi.

Contenuto: 

Manuale (386 pag.)

Score: 
7.81
Hits: 
5 627