Crazy Office

Autore: 
Immagine copertina: 
Voto Recensore: 
7

Si tratta di un gioco di interpretazione: ci si trova catapultati in un ufficio con capi e colleghi un po' strampalati.

I giocatori interpretano uno dei dipendenti dell'ufficio: ognuno di loro ha caratteristiche particolari, un diverso modo di vedere le cose ed un diverso modo di parlare. Tutto questo è chiaramente scritto nel badge di ognuno.
I personaggi andrebbero sorteggiati ad inizio partita, ma credo che, se non ci sono conflitti, ognuno possa scegliersi il proprio alter-ego virtuale per rendere meglio la parte interpretativa.

Esiste un "narratore" che interpreterà il Mega Direttore Galattico, anche se, con alcune accortezze, è possibile farne a meno.

== Setup ==
Ad inizio partita viene estratta a caso una scheda scenario che dà l'incipit per la storia e gli obiettivi della dirigenza.
Ogni giocatore dovrà scegliere in segreto il proprio obiettivo (che deve essere, a scelta, o quello "del personaggio" o uno dei 4 generici) e pescare 3 carte argomento e due delle sue carte speciali.
Gli obiettivi sono SEGRETI, solo il Mega Direttore Galattico li conosce (ma in fondo lui conosce tutto).

== Timbrare il cartellino ==
La partita è suddivisa in 4 riunioni: alla prima ed all'ultima tutti devono partecipare, in quelle intermedie i giocatori possono assentarsi.
Letto l'incipit, inizia la prima riunione: i giocatori iniziano a giocare le proprie carte argomento cercando di raggiungere l'obiettivo prefissato.
Ogni 4 carte argomento giocate, il giocatore che interpreta il Mega Direttore farà cadere dall'alto un "ORDINE DELLA DIREZIONE", che in genere consiste in complicazioni per i giocatori, come parlare con l'accento francese, o spagnolo, parlare l'inglese maccheronico (for esemps: yes, I dic che is tutt your colp) o parlare in modo forbito. Alcune carte ORDINE sono invece delle chiusure anticipate della riunione.

== Punti ==
Si fanno punti per ogni carta argomento correttamente giocata (vedi dopo), per l'eventuale raggiungimento dell'obbiettivo e, badate bene, per ogni volta che il Mega Direttore Galattico riderà ad una vostra battuta.

== Mega Direttore Galattico ==
Il ruolo di Mega Direttore Galattico è assai divertente. Consiste nel verificare che i giocatori rispettino il background dei propri personaggi, che le carte argomento siano giocate in modo appropriato (a sua totale discrezione insindacabile) e che vengano rispettati gli ordini della direzione.
Se è difficile parlare in inglese maccheronico con accento francese ma in modo orientaleggiante.. non è certo un suo problema, deve essere fatto e basta!
E' sempre il Mega Direttore che stabilisce a fine partita chi ha completato la propria missione.

== Meccaniche ==
A me personalmente ha ricordato un po' "Once Upon a Time", ma soprattutto "Sì Oscuro Signore", pure restando da entrambe piuttosto lontano. Se vi piace recitare con delle occhiatacce che vi pendono come una spada di Damocle sulla testa, è il vostro gioco.

Pro: 

E' sicuramente divertente.
Difficile, se ne siete fan, non pensare subito a "Camera Cafè" ed ai suoi archetipici protagonisti.
Lo scopo primario di questo genere di giochi resta il divertimento ed abbiamo riso parecchio.

Contro: 

Come molti giochi del genere il regolamento non è molto chiaro e ci siamo trovati un po' di volte a non capire come andare avanti.
Gli obiettivi "per missione" sono troppi e spesso complementari fra loro, cosicché si perde un motivo di contrasto.

Contenuto: 

1 mazzo di carte "argomento"
1 mazzo di carte "ordini della direzione"
1 set di 4 carte specifiche per ogni personaggio
1 set di carte presenza/assenza alle riunioni
cartoncini Trama
1 Badge per ogni personaggio (contiene un breve background del persoanggio ed alcune "note di regia")
I badge sono muniti di sostegno in plastica per tenerli eretti davanti ai giocatori.

Score: 
0.00
Hits: 
3 863