Metro

Autore: 
Immagine copertina: 
Voto Recensore: 
7

Nella Parigi di fine '800, i giocatori costruiscono le linee di metropolitana guadagnando Punti Vittoria in base alla lunghezza delle ferrovie ed alle stazioni collegate. La mappa di gioco è una griglia di 8x8 spazi dei quali 60 sono inizialmente vuoti e conterranno le tessere giocate nel corso della partita. Lungo i bordi della griglia, sono presenti 8 stazioni per ciascun lato, che costituiscono al tempo stesso le posizioni di inizio e di fine delle linee ferroviarie; le quattro caselle al centro della mappa rappresentano il centro città e sono anch'esse delle stazioni, valide esclusivamente come punti di arrivo delle linee e non come punti di partenza dei giocatori.

Le tessere rappresentano le diverse sezioni delle linee ferroviarie che è possibile costruire nel corso del gioco, dando vita a percorsi anche molto ingarbugliati e complessi. Ogni tessera è disegnata in modo da connettersi a qualsiasi altra tessera o stazione, intersecando o proseguendo altre linee che attraversino lo stesso spazio.

All'inizio del gioco, a secondo del numero di partecipanti, i giocatori dispongono una pedina di treno del proprio colore in ciascuna delle proprie stazioni, e pescano una tessera iniziale. Al proprio turno, ogni giocatore piazza in mappa la tessera che ha in mano, rispettando un orientamento obbligato (indicato da una freccia stampata sia sulle tessere che sugli spazi della mappa), posizionandola in modo che risulti adiacente ad una stazione o ad un'altra tessera precedentemente giocata, ed evitando di connettere fra loro due stazioni con una singola tessera. Dopo aver posizionato la propria tessera, il giocatore di turno ne pesca un'altra ed il gioco passa al giocatore seguente.

Quando viene piazzata una tessera che chiude un percorso, il giocatore cui appartiene la linea (quello che ha il proprio treno nella stazione di inizio) guadagna Punti Vittoria, in misura di uno per ogni tessera attraversata dalla linea stessa; se il percorso passa più volte per una stessa tessera, tuttavia, questa sarà conteggiata più volte e farà guadagnare più punti (in pratica, più si costruiscono linee tortuose e aggrovigliate, meglio è!). Se viene chiusa una linea che ha la stazione d'arrivo fra quelle del centro mappa, il punteggio viene raddoppiato.

Una volta che tutte le tessere sono state messe in gioco (o appena i giocatori non hanno più treni su linee aperte che possono fare punti), il gioco ha termine e vince chi ha il maggior numero di Punti Vittoria.

Pro: 

Metro è un gioco semplicissimo, rapido, adatto anche ai non esperti, ed anche divertente. L'interazione fra giocatori è molto elevata, e la possibilità di deviare o chiudere le linee degli avversari prima che possano fare troppi punti è un esempio dell'elevata competizione che si instaura in questo gioco. Il regolamento è decisamente chiaro ed i materiali sono di eccellente qualità. Inoltre, non ci sono problemi di lingua poiché nessuno dei componenti di gioco riporta scritte di alcun tipo.

Contro: 

Trattandosi di un gioco molto semplice, certamente non soddisferà chi desidera un maggior livello di strategia e più scelte a disposizione: tutto ciò che c'è da fare è avere unpo' di fortuna nel pescare le tessere e metterle in gioco, magari dando fastidio agli avversari. Per il resto, la sola cosa discutibile è il sistema delle schede di partenza che obbligano a usare esclusivamente determinati colori a secondo del numero di giocatori; infatti, i pezzi non sono in ugual numero per ogni colore (ad esempio, il nero può essere usato solo se si gioca in sei); a mio giudizio, sarebbe stato meglio rendere omogenei i set di pezzi per i giocatori e semplificare invece le tabelle di partenza (che potevano essere tutte uguali).

Contenuto: 

Mappa di gioco (che rappresenta 32 stazioni, la traccia dei Punti Vittoria e 60 spazi di gioco vuoti), 60 tessere binario (4 di ogni tipo), 61 treni in legno divisi in 6 colori differenti, 6 tabelle per le posizioni di partenza, 6 pedine segnapunti nei colori dei giocatori, regolamento.

Score: 
6.34
Hits: 
7 542