Mockba

Autore: 
Immagine copertina: 
Voto Recensore: 
7

Ambientazione
E' la ricostruzione simulata -su scala strategica- dell'Operazione Tifone, l'ultima offensiva tedesca sul fronte orientale (fra Kalinin e Tula, su un fronte di quasi trecento chilometri, quella che passerà alla storia col nome di 'battaglia di Mosca') dell'autunno-inverno, ottobre-dicembre 1941 .

Il Gioco
Il sistema di gioco di riferimento è quello sviluppato da International Team per i giochi della seconda guerra mondiale, semplificato rispetto ad altri del medesimo periodo dalla grande scala operativa.
La scala operativa è strategica (grande-operazionale), le pedine rappresentano divisioni (e qualche brigata), in corrispondenza delle loro armate (1 esagono di mappa = circa 20 km)

Il gioco si divide in 10 Turni (10 settimane in scala temporale).
Ogni mossa - per giocatore - è suddivisa in più fasi distinte:

a) Mossa tedesco:
Interdizione aviazione russa
Controllo linee di rifornimento tedesche
Primo impulso (movimento e combattimento)
Secondo impulso (combattimento tra unità in adiacenza; movimento unità non combattenti)
Interdizione movimento ferroviario russo
Rimozione eventuali unità isolate (non-rifornite) tedesche

b) Mossa russo:
Controllo linee di rifornimento russe
Primo impulso (movimento e combattimento)
Secondo impulso (combattimento tra unità in adiacenza; movimento unità non combattenti)
Rimozione eventuali unità isolate (non-rifornite) russe

Obiettivo per il giocatore tedesco è prendere tutte le città (1 punto vittoria ognuna, solo Mosca ne vale 8) poste in calendario e nei tempi dettati dal calendario di gioco. Ogni obiettivo fallito o riconquistato dai russi fa perdere il punto. Conseguentemente per il giocatore 'russo' lo scopo è rallentare il tedesco vanificando la conquista delle città calendarizzate e/o riconquistarle.
Un risultato inferiore o pari a 0 punti determina una vittoria totale russa, che resta tale - ma in gradi differenti - fino a 4 punti; un risultato di 5 o più punti determinano - in gradi differenti - una vittoria tedesca, che è totale se il tedesco raggiunge o supera i 10 punti.

La scala operativa del gioco e la relatività semplicità (e chiarezza, al contrario di altri giochi della stessa casa) del regolamento lo rendono uno dei wargame più facilmente giocabili della International Team.
Molti dei giochi della IT hanno il pregio di esser un ottimo propedeutico (considerando peraltro la loro longevità), a giochi più strutturati e complessi di altre case editrici (AH, GMT...).

Pro: 

Materiale di ottima fattura e grafica eccellente (caratteristica peculiare IT).
Regolamento relativamente semplice e chiaro.

Contro: 

Prevedibilità. Nei primi 3-4 turni si intuisce da subito l'esito finale del gioco per il tedesco (a scanso di imperdonabili errori del giocatore russo).

Contenuto: 

280 pedine di cartone rappresentanti unità combattenti con i loro fattori combattimento e movimento, stampate a colori sui due lati, 1 mappa cartone rigido a colori in 2 pezzi componibili, 1 libretto con tabelle esiti combattimenti e crono degli ingressi delle forze in campo, 1 regolamento in 2 lingue con esempi grafici, contenitore in plastica trasparente per le pedine e 1 d6.

Score: 
0.00
Hits: 
1 879