Norge

Autore: 
Immagine copertina: 
Voto Recensore: 
6

Classico war – game con tabellone a caselle esagonali e con le varie pedine (unità di combattimento) corrispondenti alle truppe realmente impiegate nella campagna di Norvegia nell’aprile/maggio 1940. Su ciascuna pedina è indicato il fattore di movimento e il fattore di combattimento dell’unità.

Si gioca su sette diversi tabelloni: uno, più grande degli altri, raffigura l’intera Norvegia e il mare circostante: su di esso si muovono le navi e gli aerei; gli altri sei raffigurano in dettaglio sei diverse aree della Norvegia e su di essi vengono mosse le truppe di terra.

L’intera partita si svolge in soli 10 turni di gioco (ciascun turno rappresenta due giorni del calendario reale), ma in ciascun turno vengono svolte da ogni giocatore molteplici operazioni.

Si inizia posizionando navi, aerei e truppe di terra nei punti prestabiliti indicati dal calendario che regola gli ingressi in gioco delle truppe; altre forze verrano posiozionate nei turni successivi sempre secondo quanto indicato dal calendario.

Ogni turno è suddiviso in varie fasi.

Fase1: Si determina con il dado il tempo meteorologico nel nord e nel sud della Norvegia per il turno successivo; le condizioni meteo influenzano il movimento delle navi e la possibilità per gli aerei di alzarsi in volo e di parcadutare truppe.

Fase 2: Vengono collocati gli aerei (muove sempre prima il giocatore che tiene le truppe tedesche e poi quello che tiene gli alleati) e viene determinata la superiorità aerea sulle varie zone (la superiorità aerea influenza i fattori di combattimento delle truppe di terra).

Fase 3: Vengono mosse le navi, effettuati eventuali combattimenti navali e preparati i convogli di truppe per i turni successivi. (muove sempre prima il tedesco e poi gli alleati).

Fase 4: Vengono effetuati gli sbarchi delle truppe (sui sei tabelloni più piccoli che raffigurano le sei zone della Norvegia), i movimenti delle truppe di terra e gli eventuali combattimenti.

Fase 5: Vengono mossi i sommergibili (la mossa è segnata su di un foglio di carta e rimane segreta per l’altro giocatore, sino a che il sommergibile non decide di effettuare un attacco nell’ultima parte della fase 3, quella del combattimento navale).

I combattimenti (che si svolgono alla fine delle fasi 3 e 4) vengono risolti con un tiro di dado e confrontando il risultato su di una apposita tabella; ovviamente la tabella tiene conto, oltre che del risultato del dado, anche della somma dei fattori di combattimento delle unità che partecipano allo scontro.

Una volta che tutte e 5 le fasi sono state completate da entrambi i giocatori è finito un turno di gioco.

Al termine del 10° turno si contano i punti vittoria che vengono assegnati in base a diversi obiettivi che sono stati raggiunti. Da 0 a 5 punti vittoria di differenza tra i giocatori si ha un pareggio; da 6 a 10 punti vittoria a favore di uno dei due giocatori si ha una vittoria marginale; da 11 a 15 punti di differenza una vittoria sostanziale; sopra i 16 punti di differenza una vittoria decisiva.

Gli obiettivi che fanno guadagnare i punti sono: la superiorità di truppe terrestri in ciascuna delle sei zone (i sei tabelloni più piccoli); il controllo degli aeroporti; l’affondamento o il danneggiamento delle navi o dei convogli nemici; il controllo di Narvik (questo obiettivo, se raggiunto, dà punti solo al giocatore tedesco); il controllo di Oslo (questo obiettivo, se raggiunto, dà punti solo al giocatore alleato).

Pro: 

Il gioco riproduce una fase della II guerra mondiale generalmente non trattata negli altri giochi.

Contro: 

Gioco troppo sbilanciato a favore degli alleati.
Per chi gioca con le truppe tedesche è generalmente molto difficile riuscire a vincere (almeno questa è stata la mia esperienza).

Contenuto: 

7 mappe di gioco, dado, segnalini delle truppe tedesche, norvegesi, inglesi, francesi, segnalini delle condizioni meteo, segnalini dei ponti interrotti, segnalini delle truppe ridotte, segna turno, calendario, istruzioni di gioco in 4 lingue, libretto degli esempi.

Score: 
0.00
Hits: 
2 169