Stardust

Autore: 
Immagine copertina: 
Voto Recensore: 
7

Lo scopo del gioco consiste nello sceneggiare il maggior numero di film, decidendo la "Location", l'Attore e l'Attrice protagonisti, la Trama ed Il Gran Finale... stando attenti al tempo stesso a non cader vittima del sabotaggio o del plagio degli altri registi.

A ciascuno viene distribuita una dote iniziale di carte, dopodiché ad ogni turno ognuno può giocare o scartare una carta in gioco e pescarne un'altra a reintegrare la mano.
Si possono giocare le carte utili alla creazione di film, che devono essere però impiegate nella sequenza composta da "Location", "Lui", "Lei", "Plot" e "Gran finale", oppure rubare le carte in gioco usando speciali carte di "attacco" (come ad esempio "Vuoto creativo" o "Visto e rivisto"), dalle quali ci si può difendere con opportune carte di "difesa" che le neutralizzano.
Il primo giocatore che riesce a completare abbastanza film, o il giocatore con più film completi nel momento in cui le carte finiscono, è il vincitore.

Pro: 

È semplice e rapido. Inoltre, dato che ogni singola parte di film è costituita da una frase relativa a Location, Lui, Lei, Plot e Gran Finale, ciascuna tratta da film noti e ben riconoscibili, risulta piuttosto divertente il contrasto derivante dal mescolìo di trame diverse. È anche piuttosto divertente cercare di giustificare le trame strampalate che ne saltano fuori cercando di costruire un filo logico apparente tra le varie frasi.

Contro: 

Il gioco non lascia molto spazio alla strategia e finisce per dipendere molto dalla fortuna.

Contenuto: 

1 mazzo di 108 carte e il regolamento.

Score: 
4.80
Hits: 
3 507