Strada, La

Autore: 
Immagine copertina: 
Voto Recensore: 
8

A prima vista, questo sembra essere niente di più che un semplice gioco di piazzamento di tessere. Comunque, come ci si aspetterebbe da Martin Wallace, ad una ispezione più approfondita, rivela un gioco che richiede pensiero e strategia, più un po' di fortuna.
Come suggerisce il titolo e l'illustrazione sulla scatola, il gioco è ambientato in Italia nel medioevo. L'obiettivo del gioco è quello di costruire una rete di strade per raggiungere delle destinazioni per così segnare dei Punti Vittoria. La "mappa" abilmente disegnata, consta di sei pezzi triangolari che possono essere messi insieme in vari modi, a formare un grande esagono. Questo è circondato da quattro pezzi che mostrano i riquadri del punteggio ed il tracciato del costo di costruzione del giocatore, e formano così una mappa quadrata tenuta insieme da quattro "chiavi". L'esagono principale è coperto da una griglia di piccoli esagoni che descrivono ognuno un tipo di terreno. Diciannove esagoni contengono grandi tondi bianchi, sui quali, all'inizio della partita, sono messi a faccia in giù le tessere obiettivo o destinazione. I giocatori prendono un set di tessere strada, una tessera di partenza, un set di cubi ed un segnalino per il costo di costruzione.
I Punti Vittoria sono segnati in funzione di quanti giocatori occupano ogni obiettivo. Ogni tipo di obiettivo ha valori differenti, con le città che sono più preziose mentre la fattoria è l'obiettivo meno remunerativo.
La strategia perciò, è di essere il primo giocatore a raggiungere un obiettivo, per poi tentare di costruire strade in modo che gli altri avversari non possano raggiungerlo. Questo non è così facile come si potrebbe pensare, perchè come le strade, queste possono non essere attraversate oppure possono unire qualche strada già presente. Il gioco gira molto bene con 3 o 4 giocatori, sebbene il piazzamento casuale delle tessere obiettivo, possano avvantaggiare alcuni giocatori e danneggiare altri.
Come molti giochi della Kosmos, La Strada è ben prodotto e dovrebbe piacere sia a giocatori occasionali che a giocatori esperti.

[Autore recensione: John Humpries
Traduzione della recensione dalla rivista Games International a cura di Morpheus
www.gamesinternational.biz]

Score: 
6.25
Hits: 
2 853