Unexpected Treasures

Autore: 
Immagine copertina: 
Voto Recensore: 
9

Introduzione
Titolo di Friedmann Friese originariamente pubblicato nel 2002, ma rieditato per Essen 2012, a differenza dell'edizione originale sono stati cambiati alcuni oggetti (il divano è stato sostituito dal tavolino e la macchina fotografica dalla Televisione) ed alcune regole.

Ambientazione
Il tema è piuttosto inusuale del resto come la maggior parte dei giochi di Friese.
I giocatori si guadagnano da vivere raccattando e rivendendo "spazzatura". Ogni giocatore deve raccogliere spazzatura con i mezzi in proprio possesso, veicoli (le carte da 1 a 5) o con l'aiuto di uno scagnozzo (la carta 0), quindi dovranno scambiare la spazzatura tramite delle carte "ordine".

Il Gioco
Il gioco di per se è abbastanza semplice, ogni giocatore riceve il proprio mazzo di carte da 0 a 5 (il retro è colorato differentemente) ed un segnalino tondo "ordine" numerato da 1 a 6 casualmente, che viene posto visibile davanti al giocatore.

Ogni turno è diviso in 3 semplici fasi:

1- vengono rivelate carte "ordine" ed il corrispondente numero di oggetti raffigurati sulla carta sono estratti dal sacchetto e piazzati scoperti sul tavolo, si esegue quest'azione fino a quando ci sono almeno due oggetti per giocatore sul tavolo. (Per esempio viene pescata una carta con 5 oggetti e si pescano 5 oggetti dal sacchetto);
2- ogni giocatore sceglie segretamente quale carta giocare, questa rappresenterà con quale veicolo il giocatore desidera andare a raccattare gli oggetti nella spazzatura. Il numero sulla carta indica il quantitativo di oggetti che si raccatteranno dalla spazzatura (l'1 sceglierà per primo ma raccatterà solo un oggetto, mentre il 5 sceglierà 5 oggetti ma per ultimo);
3- si rivelano le carte scelte, si raccolgono gli oggetti e si completano gli ordini secondo la procedura di seguito spiegata.

Normalmente, i giocatori raccattano gli oggetti in ordine crescente, dal giocatore che ha rivelato la carta 1 scegliendo quindi per primo. Spesso più di un giocatore sceglierà una carta identica e sarà necessario risolve questo pareggio.
Quando più di un giocatore gioca la medesima carta, potrà raccattare oggetti il giocatore con il segnalino ordine più basso, mentre l'altro giocatore deve "ritornare a casa", però, il giocatore che è uscito "vincitore" dal pareggio deve scambiare il proprio segnalino d'ordine con quello di chi è stato "sconfitto". Si tratta di un intelligente meccanismo di spareggio che funziona molto bene.

Dopo che gli eventuali pareggi vengono risolti, si procede a verificare se un ladro si aggira nei paraggi (la carta 0), il giocatore deve decidere se prendere 1 singolo oggetto ad ogni giocatore con un veicolo (carta numerata) oppure tutti gli oggetti presi da un singolo giocatore in quel turno.

Ora una volta raccattati gli oggetti i giocatori verificano se possono completare una o più carte ordine a faccia in su sul tavolo, se riescono devono riconsegnare gli oggetti relativi mettendoli da parte (non nel sacchetto) rientreranno nel sacchetto solo una volta che questo verrà svuotato.

Il gioco termina quando l'ultima carta ordine viene pescata, dando il via all'ultimo round.
Ogni giocatore deve sommare il valore delle carte ordine completare più il valore degli oggetti in proprio possesso, vince chi totalizza il punteggio più alto.

Considerazioni
Partita dopo Partita questo gioco mi colpisce sempre più per la sua originalità di ambientazione e seppur a prima vista possa sembrare un filler, è un gioco molto divertente con qualche guizzo di strategia e di fortuna allo stesso tempo.

Consigliatissimo, sia per terminare le serate di gioco sia per trascorre del tempo in camper divertendosi!

Divertente, veloce e facile da spiegare, ottimo in 4 o 5 giocatori, un po meno in 3 (in 6 non ho ancora provato, ma lo farò di sicuro), restyling accattivante, ottime meccaniche e ben ambientato.

Pro: 

Veloce.
Rapido per spiegazione e comprensione.
Ottima grafica.
Intelligente meccanismo di spareggio.

Contro: 

Scarsa scalabilità.

Contenuto: 

1 sacchetto di stoffa (rigorosamente verde), 42 tasselli oggetti quadrati (Poltrona - Lampada - Radio - Tavolino - Televisione), 60 carte (6 carte numerate per giocatore da 0 a 5 e 24 carte ordine), 6 segnalini tondi ordine (da 1 a 6) e il regolamento.

Score: 
0.00
Hits: 
2 618