Way Out West

Autore: 
Immagine copertina: 
Voto Recensore: 
7

Ambientazione
Siamo nel Far West, e dobbiamo guadagnare prestigio e soldi in una città di frontiera.
Il gioco si divide in turni ad ogni turno 3 fasi. Alla fine del 12° turno (o 9° se in meno di 4) chi ha più punti vince.

Il Gioco
Way Out West si divide infasi.
Determinazione del turno dei giocatori
Si tratta di un'asta al rilancio, appena ci si ritira si posiziona il proprio indicatore nello spazio più a destra libero.

Fase delle azioni
Si possono effettuare due azioni a turno a partire dal primo giocatore e procedendo in senso orario. Si posiziona un indicatore sull'azione che si vuole svolgere, la si compie e si passa la mano. Si procede così finché tutti non abbiano fatto la prima azione, quindi si ricomincia posizionando il secondo indicatore (senza togliere quelli già messi, e qui abbiamo le prime scelte complicate perché alcune azioni guarda caso quelle più importanti possono essere scelte una sola volta a turno) e si svolge l'azione.
Ogni 3 turni si contano i soldi guadagnati e alla fine del 12 (o nono) turno anche i punti vittoria.

Le azioni possibili sono molte varie e tutte molto importanti. Si va dal posizionare le proprie vacche nei recinti delle città (ce ne sono 5), ma solo se in quella città già c'è un proprio cowboy, posizionare cowboy, spostare cowboy e se nella città di arrivo (così come quando vengono messi direttamente) c'è una diligenza il proprietario della diligenza guadagna 1$ per ogni cowboy, sparare, posizionare un agricoltore, costruire edifici vari.
Gli edifici da costruire sono di vario valore e costo: la banca costa 10$ ma da 2 $ per ogni costruzione (escluse quelle dello stesso giocatore, non si può speculare sui propri pezzi) nella stessa città, lo Store che da 1$ per ogni vacca presente nel recinto della città, l'Hotel che guadagna 1$ per ogni cowboy presente in città e 2$ per ogni agricoltore, la Prigione che serve a difendere gli edifici e le vacche, la diligenza (già detto), il treno che moltiplica i punti vittoria derivanti da tutte le vacche presenti nel recinto della città (qui valgono le proprie ma solo perché sono punti vittoria e non soldi).
La presenza della vacche in città da 2$ per ogni vacca, ma questo valore viene dimezzato se c'è nel recinto un agricoltore.
Inoltre se si ha almeno un cowboy in città si può fare una sparatoria: la sparatoria serve per prendere possesso di edifici per eliminare una vacca o un agricoltore o altri cowboy. Eccezioni: la banca. Se l’oggetto della sparatoria è la banca e se la sparatoria riesce, da 3d6 di dollari a spese del proprietario dell'edificio, e se l’oggetto della sparatoria è la prigione, questa viene eliminata dal tabellone (ovviamente se la sparatoria ha successo).

Le sparatorie sono semplici si calcola quanti sono i cowboy da una parte e dall'altra, se il bersaglio è una banca o una prigione il difensore beneficia di un cowboy in più, inoltre chi ha la prigione può decidere di schierarsi o meno dalla parte del difensore dandogli un cowboy (lo sceriffo). Chi ha meno cowboy (l'agricoltore se bersaglio diventa cowboy) inizia per primo, tira tanti dadi quanti sono i cowboy e per ogni 5 o + fa un morto, poi tocca all'altro giocatore che tira i suoi dadi con le stesse modalità solo che deve prima togliere eventuali vittime. Se chi ha cominciato la sparatoria vince, allora prende possesso dell'edificio (lo sostituisce con un proprio tassello, eccetto banca e prigione). Infine sempre chi ha dato inizio alla sparatoria si prende un tassello wanted o dalla scorta o da un altro giocatore.

Fase dei punti vittoria
Si guadagna 1 punto per ogni edifici in una città dove sia presente almeno un edificio del proprio colore (diligenza e treno sono edifici), numero di vacche, soldi, numero tasselli "Wanted" (solo chi ne ha di più e più di 4).

Conclusioni
Molto articolato con tante cose da fare e tutte assolutamente utili e funzionali.
L'interazione e le possibilità di ostacolarsi sono elevate e questo rende divertente il gioco, anche se la cosa alla fine non mi entusiasma troppo.
Il posizionamento degli edifici e delle vacche è un po' macchinoso, anche se, almeno nel caso degli edifici, il sistema rende le situazioni piuttosto interessanti.

Pro: 

Forse troppa interazione.

Contro: 

Manca di mordente.
Molto scarno in grafica (il tabellone è triste).

Contenuto: 

plancia di gioco, segnalini in legno, 4 set di pedine di diversi colori, 1d6 e il regolamento.

Score: 
6.83
Hits: 
5 097