Aquarius

Giochi collegati:
Aquarius
Voto recensore:
0,0
In effetti Aquarius - oltre a riprendere l'atmosfera un po' hippie di "Hair", sia nei colori che nella grafica - è un gioco di carte che sfrutta il meccanismo del ben noto "domino" allargandolo ad un più ampio ventaglio di giocatori e di possibilità. Esistono cinque diversi tipi di simboli (legati ai classici elementi: acqua, aria, fuoco, terra e cielo) che vengono ripresi sulle carte (interamente o suddivise in più parti) che devono essere posizionati adiacenti tra loro a formare un'unica zona. Il primo giocatore che riuscirà a formare un'area composta da almeno sette pannelli uguali contigui, dello stesso tipo del suo obiettivo segreto, sarà il vincitore.

Ogni giocatore ha una mano di cinque carte tra le quali selezionare la sua mossa. Le carta giocata deve essere posizionata adiacente ad una di tipo uguale, come nel Domino appunto, stando ben attenti a non svelare troppo le proprie intenzioni per prevenire le contromosse dei propri avversari.

Alle carte base si aggiungono anche una serie di carte speciali che permettono di variare sia gli equilibri in campo (sottraendo carte agli avversari o gli stessi obiettivi) sia le strategie impostate fino a quel momento (riposizionamento delle carte giocate o rimozione delle stesse).

Nota: nel 2009 è uscita la ristampa del gioco in versione più curata e con un maggior numero di carte (19). Nulla è cambiato nel regolamento, la cosa fa parte del restyling di tutti i giochi della Looney Labs.

Promo Cards
Zap a Card - (Promo 2009)

Elementi di sintesi
Dipendenza linguistica
Nulla. Regole a parte si tratta di illustrazioni in stile domino (come detto). Le carte speciali hanno delle icone, quindi no problem.

Incidenza aleatoria
Molto alta. Si pescano carte da giocare ed alcune hanno effetti speciali (solo alcune), ovvio che la fortuna ha il suo peso.

Scalabilità
Ottima. La struttura intrinseca del gioco lo rende scalabilissimo (a “Domino2 si gioca in due).

Componentistica
Buona. La nuova edizione ha anche un buon packaging (cosa che la vecchia non aveva). Le carte sono di buona qualità e la grafica è piacevole.
Pro:
Nonostante si tratti di un gioco di facile comprensione permette di formulare strategie indipendentemente dal fattore fortuna. Inoltre il buon fattore di sviluppo della Looney Labs consente di trovare molte "house rules", possibilità di integrazioni con altri giochi della stessa casa e regole per il solitario.
Contro:
In realtà non si tratta di niente di speciale a parte la grafica e qualche idea è un Domino, ma divertente.