BauSquitMiao

Giochi collegati:
BauSquitMiao
Voto recensore:
6,6
Immaginate la cucina di uno scienziato pazzo.
Immaginate 6 animaletti metamorfici.
Immaginate lische di pesce, ossi e formaggio ma anche simpatiche cacche e strane pozioni.
Mettete tutto insieme e avrete BauSquitMiao.

Ogni giocatore è un animaletto metamorfico che può trasformarsi di volta in volta in cane, gatto o topo e, a seconda della condizione in cui si trova, deve inseguire gli altri animali per morderli o scappare per non essere morso.
Questo è a grandi linea quello che è BauSquitMiao. Passiamo ai dettagli.

La plancia di gioco presenta da un lato la cucina dello scienziato. Vengono posizionate alcune pedine che rappresentano cibo per gli animali. Ogni giocatore deve posizionare il suo segnalino sulla plancia, dopodiché inizia il gioco vero e proprio.

Ad ogni turno si pesca una carta. Questa, in modo molto intuitivo e senza scritte, indica quale sarà il giocatore che inizia a muovere per primo e dice anche chi si deve trasformare e chi no. Può succedere che tutti i cani si debbano trasformare e allora tutti quelli che hanno la pedina con indicato il cane lanciano la pedina stessa (che non è altro che un dado che al posto dei numeri ha per facce i disegni dei tre possibili animali) e si trasformano. Dopo essersi trasformato, ogni personaggio deve essere mosso sulla plancia di gioco. I cani, grossi e lenti, muovono di 5 spazi, i gatti più svelti muovono di 6 e i topolini, che sono costretti a scappare, possono muovere di 7 caselle. Gli animaletti devono correre in giro raccogliendo cibo, ma attenzione: solo i cani raccolgono gli ossi e solo i gatti amano il pesce, mentre ovviamente i topi cercano il formaggio.

Quando un animale più grosso riesce a mordere, passandogli sopra, un animaletto più piccolo, guadagna un punto. I punti vengono indicati sul segnapunti ai bordi della plancia. Inoltre, passando sopra ad un altro animale (che, attenzione, non può mai essere più grande) è possibile rubare, se l'avversario lo possiede, uno dei cibi raccolti in precedenza. Ma non è finita qui, perché tra le carte che "scandiscono" i turni ce ne sono alcune speciali: lo scienziato pazzo potrebbe rientrare in cucina punendo gli animaletti per la terribile confusione; oppure dal laboratorio potrebbero arrivare fumi lassativi, causando effetti immediati sui poveri animaletti; ed ancora, la terribile esplosione al gorgonzola tramuta gli innocui topini in terribili ratti mannari!
Al termine del gioco, i cibi raccolti da ogni giocatore diventano punti e ovviamente vincerà chi si troverà in testa nel segnapunti.

La voglia di metamorfosi degli autori è stata applicata anche alla plancia: infatti dall'altro lato c'è un altro gioco, BauSquitMiao RACE!!! Una corsa pazza tra tutti gli animali. Anche qui trasformazioni e inseguimenti a gogò. Le regole sono molto simili al gioco precedente, ma applicate ad un gioco diverso. E poi sul sito potrete trovare nuove meccaniche di gioco applicate agli stessi materiali.
Pro:
L'idea della trasformazione è veramente divertente e la breve durata rende godibile anche dagli adulti un gioco dedicato ai più piccoli.
Illustrazioni azzeccate.
Materiali ottimi se si considera che il gioco è un'auto-produzione e il prezzo è basso.
La presenza del gioco aggiuntivo BauSquitMiao RACE!!! e l' intenzione degli autori di supportare il gioco con alcune iniziative sul loro sito.
Contro:
Il gioco è semplice e governato in gran parte dalla fortuna, sempre che questo sia un difetto in un gioco per bambini.