Brettfussball

Giochi collegati:
Brettfußball
Voto recensore:
0,0
Gioco da tavolo (simulazione calcio) ideato nel 1974 da W. Müller (Germania), è rimasto praticamente invariato se non nella veste grafica; nel 2005 ne è stata prodotta la versione inglese chiamata Strato-Football.
Si muovono i giocatori, utilizzando il risultato di un dado, in linea orizzontale o verticale, sempre senza palla. Se si passa o si tira, il giocatore rimane nella sua casella di posizione iniziale. I movimenti o i passaggi in diagonale sono proibiti, da cui si deduce che i movimenti senza palla sono importantissimi. Contrasti, passaggi, tiri dalla distanza (massimo 6, il numero più alto del dado), pressing sul portatore avversario ne fanno un "must" per gli amanti del genere.
Brettfussball è un classico dal 1974.
Pro:
Il gioco è semplice, ma diventa difficile contro un avversario esperto perché il tempo per pensare all mossa successiva è minimo(regolamento professionale).
La strategia è importantissima: bisogna avere in mente i 3 o 4 movimenti possibili prima di conoscere il risultato del dado.
Contro:
Aspetto spartano (ma la sensazione sparisce dopo poche partite grazie all'estrema qualità e solidità del sistema di gioco).