Carcassonne: La Miniera

Giochi collegati:
Carcassonne: The Gold Mines
Voto recensore:
6,8

Ambientazione
Questa espansione fa parte di una serie di sei mini espansioni (Le Ali [1] - Il Messaggero [2] - Il Traghetto [3] - La Miniera [4] - Il Mago e la Strega [5] - il Brigante [6]) che aggiungono ulteriori tessere paesaggio al gioco (in ogni espansione inoltre c'è una tessera che va a comporre la settima espansione ovvero "Cerchi nel Grano").

Il Gioco
Le tessere sono da aggiungere a piacere al gioco Carcassonne e (se anche non possedete tutte e 6 le "mini", si può comunque utilizzare la tessera "Cerchi nel Grano").

L'espansione viene venduta in una piccola scatola cubica, portatile e originale. Le tessere dell'espansione sono così suddivise: due tessere con strade, due tessere con strada e città, due tessere con monastero e strada, una tessera con monastero e città, una tessera con monastero città e strada.

In dettaglio, ogni volta che viene giocata una tessera di questa espansione si piazzano due lingotti che vengono presi dalla riserva e successivamente si effettuano le azioni abitudinarie di piazzamento ed eventuale conteggio dei punti. I lingotti devono essere piazzati uno sulla tessera pescata ed uno su una delle tessere adiacenti (anche in diagonale). Ogni volta che si completa un elemento paesaggio (strada, città, monastero) della tessera si assegnano i lingotti presenti sulle tessere che completano l'elemento. Tutti i giocatori che sono su quell'elemento hanno diritto ai lingotti, sino a che ce ne sono disponibili a partire da quello di turno.

A fine partita i lingotti valgono punti extra a seconda di quanti se ne sono collezionati secondo una tabella a crescita incrementale.

Note importanti il lingotto appartiene alla tessera e non ad uno specifico elemento paesaggio ed inoltre su una tessera ci possono essere diversi lingotti.

Considerazioni
Su otto carte ben quattro rappresentano un Monastero, rendendo, di fatto, la pesca della carta ancora più influente di quanto non lo sia già e rendendo i Monasteri un dei modi migliori (e spropositati) per collezionare punti.

Pro:
Aumenta, ancora, la possibilità di variare l'esperienza di gioco di "Carcassonne".
Contro:
Da valutare e comperare solo per i veri appassionati/collezionisti di Carcassonne, anche perché le tessere non introducono nessun elemento paesaggio innovativo.