Carcassonne: Il Traghetto

Giochi collegati: 
Carcassonne: The Ferries
Voto recensore: 
7,3

Ambientazione
Questa espansione fa parte di una serie di sei espansioni (Le Ali [1] - Il Messaggero [2] - Il Traghetto [3] - La Miniera [4] - Il Mago e la Strega [5] - il Brigante [6]) che aggiungono ulteriori tessere paesaggio al gioco (in ogni espansione inoltre c'è una tessera che va a comporre la settima espansione ovvero Cerchi nel Grano).

Il Gioco
Le tessere sono da aggiungere a piacere al gioco Carcassonne e (se anche non possedete tutte e 6 le "mini", si può comunque utilizzare la tessera "Cerchi nel Grano").

In dettaglio, ogni volta che viene giocata una tessera di questa espansione si effettuano le consuete azioni di piazzamento ed eventuale conteggio dei punti ed infine si prende un traghetto dalla riserva e lo si usa per unire due delle strade che confluiscono nel lago. Tutte le strade non unite si considerano interrotte come se venisse piazzato un incrocio.

Fino a qui niente di originale, la vera novità è introdotta dal fatto che quando si pesca la tessera Traghetto (a parte la prima tessera pescata) è possibile anche ri-orientare il Traghetto più vicino al traghetto appena piazzato, di fatto potendo o interrompere una strada dell'avversario o potendo prolungare (potenzialmente anche di molte tessere) la propria strada.

Considerazioni
Espansione semplice ma efficace, conferisce una notevole profondità strategica all'uso delle strade, spesso penalizzate rispetto all'uso delle città e dei campi, così che la pesca delle carte con solo strade non risulta più essere eccessivamente negativa.

Pro: 

Aumento del valore strategico delle strade.

Contro: 

I traghetti potevano essere rappresentati un po' meglio rispetto ad un semplice bastoncino bianco di legno, considerando sia quanto costa l'espansione sia che anche l'occhio vuole la sua parte nella costruzione della città di Carcassonne.

Autore: 
simarillon