Cluedo: Harry Potter

Giochi collegati:
Clue: Harry Potter Edition
Voto recensore:
6,6
Ambientazione
Uno studente è apparentemente svanito dalla celebre Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts... e tocca a voi risolvere l'intricato mistero di questa inspiegabile sparizione! Impersonando Harry, Ron, Hermione, Ginny, Luna o Neville, dovrete cercare di scoprire chi è il responsabile del misfatto, quale incantesimo oppure oggetto è stato utilizzato e dove lo sventurato studente è stato attaccato.

Eccoci quindi di fronte ad una nuova versione dell'ormai celeberrimo e storico gioco del "Cluedo".
Uno dei sei studenti disponibili è svanito nella Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts e toccherà ai superstiti scoprire chi tra i sospetti ha perpetrato il misfatto, con quale oggetto magico e in quale sala del castello.

Il Gioco
Il tabellone rappresenta una veduta della celebre scuola con indicazioni delle varie sale e stanze. La novità rispetto al gioco base scaturisce dalla presenza di quattro dischi rotanti, che per effetto del lancio del dado di Hogwarts, ruotano chiudendo porte e rivelando passaggi segreti. Di conseguenza potrà capitare che la via di uno dei giocatori sia chiusa, costringendolo a deviare dal percorso che si era prefisso oppure che non sia affatto possibile entrare o uscire da una particolare sala, almeno fino al prossimo tiro del dado.

Il gioco si svolge a turni.
In ogni turno un giocatore dovrà:

1) Lanciare i tre dadi - due dadi normali ed il dado di Hogwarts. Se sul dado appare lo stemma di una delle 4 case, occorrerà girare di una tacca la corrispondente ruota. Se appare il Marchio Nero, sia sul dado, che sulla ruota appena mossa, bisognerà pescare una carta Oscura e leggerne il testo ad alta voce.
Le carte oscure rappresentano una serie di eventi sfavorevoli che coinvolgono alcuni o tutti i giocatori.
Ogni carta oscura descrive cosa sta succedendo, chi ne subisce gli effetti, quanti punti della casa vengono persi, quale carta Aiuto sia necessaria per essere protetto.

2) Muoversi - il giocatore si può muovere del totale della somma dei dadi oppure utilizzare uno dei passaggi segreti che possono essere disponibili sulla plancia.

3) Formulare un’ipotesi - se un giocatore entra in una stanza può nominare un sospetto, un oggetto ed il nome della stanza in cui è entrato (a meno che non sia l'ufficio di Silente). A questo punto prende i gettoni rappresentanti gli oggetti ed i sospetti che compongono la propria tesi. A partire dal giocatore alla sinistra del giocatore attivo, se gli altri giocatori sono in possesso di una o più carte di quelle nominate nell'ipotesi del delitto dovranno mostrarne una e solo una, al giocatore attivo.

4) Pescare una carta aiuto - se alla fine del suo turno il giocatore attivo finisce il suo movimento su un simbolo Stella può pescare una carta Aiuto.

Quando un giocatore è sicuro di aver risolto il mistero dovrà recarsi nell'ufficio di Silente e formalizzare la sua accusa. In gran segreto potrà guardare le tre carte presenti nella busta della soluzione. Se la soluzione è giusta vince il gioco, ma se, ahimè non lo è, viene eliminato dal gioco.
Pro:
Una variante di un gioco conosciutissimo coniugata con il mondo magico di Harry Potter.
I dischi rotanti danno maggiore varietà al gioco permettendo l'apertura e la chiusura delle porte delle stanze e dei passaggi segreti.
Contro:
Probabilmente dopo l'ennesima partita può dimostrarsi ripetitivo.