Coloretto Amazonas

Giochi collegati:
Coloretto Amazonas
Voto recensore:
6,1
Dopo il successo di Coloretto, l'autore propone un gioco con caratteristiche simili ma sostanzialmente diverso. L'obiettivo di Coloretto Amazonas è duplice: scoprire per primo tutti gli animali di un certo tipo per ottenere alcuni bonus e contrastare gli avversari cedendogli carte da loro già possedute.

Ciascun giocatore inizia con una mano di 3 carte animale e ha davanti a sé 4 carte colonna, una accanto all'altra: blu, viola, marrone e verde. Sotto queste colonne vengono giocate le carte animali del colore corrispondente. Quando una di queste file è completa (ovvero sono state giocate un certo numero di carte diverse) la fila si chiude, il giocatore mette da parte le carte che diventano punti e se ancora disponibile, prende la carta bonus di quel colore. La fila diventa nuovamente disponibile per piazzare altre carte.

La partita termina quando un giocatore ha chiuso tre file (2 in quattro giocatori) oppure quando si esaurisce il mazzo delle carte animale. Vince chi possiede il maggior numero di punti.

Durante il proprio turno ciascun giocatore gioca una carta e ne pesca un'altra dal mazzo come rimpiazzo.
Un giocatore può giocare la carta su se stesso oppure può cederla ad un avversario il quale può rifiutarsi scartando una carta da una delle due file adiacenti a quella del colore della carta scartata.

Quando un giocatore gioca una carta animale su una delle proprie colonne oppure ne accetta una da un avversario, se ne possiede già una dello stesso tipo su quella colonna, deve scartarle entrambe.

In tre e quattro giocatori quando un giocatore riceve una carta da un avversario (sia che l'accetti che la rifiuti), prende la carta protezione. Il giocatore con la carta protezione non può ricevere carte dagli avversari fintanto che un altro giocatore non riceve a sua volta una carta.

Il punteggio viene calcolato con un sistema simile a Coloretto dove i punteggi aumentano con l'aumentare
delle carte di un tipo (es. 2 carte dello stesso colore = 3 punti; 3 carte dello stesso colore = 6 punti; 4 carte dello stesso colore = 10 punti; ecc..). Si conteggiano le carte delle file completate, quelle rimaste sulle carte colonna e gli eventuali bonus.

Long. 0 (piacevole ma viene battuto alla distanza dal fratello più famoso)
Dive. 1 (un po' troppo monotono)
Mate. 2 (ottime le carte e le illustrazioni)
Rego. 2 (chiaro e ben spiegato)
Orig. 0 (alcuni spunti interessanti ma non molto di più)
Pro:
Il ritmo è buono e le partite risultano abbastanza divertenti. Aspetto grafico molto curato.
Contro:
Anche se le partite sono molto veloci, il gioco risulta monotono e la pesca delle carte è determinante più del necessario.