Delta V

Giochi collegati: 
Delta V
Voto recensore: 
4,9

I giocatori rappresentano compagnie minerarie spaziali, che cercano di estrarre preziosi minerali dagli asteroidi allo scopo di completare i vari contratti, aiutandosi anche ricorrendo alla corruzione. Ogni contratto richiede da uno a cinque minerali che valgono Punti Vittoria al termine della partita, che saranno però ridotti in base a quante volte si è ricorsi alla corruzione. All'inizio del gioco, la mappa viene creata disponendo le tessere degli asteroidi coperte, in una griglia 7x7 al cui centro si trova sempre la Stazione Spaziale, sulla quale ogni giocatore pone uno dei suoi razzi; ciascuno prende quindi i segnalini e gli altri razzi del suo colore, mentre i contratti vengono posti di fianco all'area di gioco, in modo che siano chiaramente visibili a tutti.Nel proprio turno, ogni giocatore deve effettuare due cose, nell'ordine: 1) svolgere un'azione, 2) cercare di completare un contratto.

Ogni giocatore, nel suo turno, può scegliere la propria azione fra quattro possibili. La prima possibilità è spostare uno dei propri razzi, dalla stazione ad un asteroide qualsiasi o viceversa: in questo caso se si muove su una tessera contenente già un razzo avversario, entrambi i razzi torneranno al cantiere, ovvero fuori mappa assieme agli altri. Un'altra azione possibile è la ricerca mineraria, per cui il giocatore può esaminare una tessera asteroide sulla quale si trovi uno dei suoi razzi: in alcuni casi, è possibile rivelare delle tessere incidente che hanno effetti di vario tipo, dall'acquisizione di razzi all'ispezione delle tessere, al sabotaggio; fra queste, è particolare l'incontro alieno che consente di mettere in gioco il segnalino alieno: questo impedisce ai razzi di muovere e consente a chi lo posiziona di rubare un segnalino corruzione non usato ad un altro giocatore. Una terza opzione è ricorrere alla corruzione per ispezionare tre tessere asteroide contemporaneamente, spendendo in questo modo uno dei cinque segnalini corruzione. Infine, l'ultima opzione possibile è l'acquisto di un nuovo razzo, che viene preso dalla riserva (cantiere) e posto nella Stazione Spaziale.

Successivamente all'azione, il giocatore deve cercare di soddisfare un contratto. Sceglie quindi uno dei contratti ancora in gioco e inizia a scoprire le tessere asteroide libere (senza cioè razzi avversari o l'alieno) una ad una, fino a che non sbaglia o non rivela una tessera incidente che va subito risolta concludendo il turno. Se il giocatore rivela tutti i minerali che servono per il contratto scelto (considerando che ne esiste uno che vale come jolly), elimina dal gioco il contratto e prende gli asteroidi usati che serviranno alla fine per il punteggio. E' possibile in questa fase usare i segnalini corruzione in altri due modi oltre a quanto sopra accennato; ogni segnalino può infatti essere speso anche per sostituire lo specifico tipo di minerale indicato, oppure per rendere più difficile il completamento di un contratto richiedendo un minerale in più (del tipo indicato).

Il gioco ha termine quando tutti i contratti sono esauriti, o viene scoperta la quinta tessera incidente dell'incontro alieno, oppure quando alla fine di un turno non vi sono più tessere libere (tutte hanno un razzo o l'alieno). A questo punto, ogni giocatore totalizza i Punti Vittoria in base ai contratti che ha soddisfatto nel corso della partita, sottraendo dal totale due punti per ogni segnalino corruzione che ha usato. Chi ha più Punti Vittoria è il vincitore, in caso di pareggio ha la precedenza chi ha completato più contratti e poi chi ha usato meno corruzione.

Pro: 

Delta V è piuttosto semplice da imparare e rapido da giocare, il regolamento è ben fatto, la grafica risulta piacevole ed adeguata, come anche gli ottimi componenti di gioco. Ogni giocatore ha numerose opzioni nel corso della partita, sia per quanto riguarda le azioni fra cui scegliere, che per le decisioni sul ricorso alla corruzione e la rivelazione delle tessere incidente. Le diverse strategie possibili e la disposizione della mappa in modo casuale fanno sì che ogni partita sia diversa, contribuendo a dare l'impressione di un titolo piacevole con un valore di rigiocabilità abbastanza alto. Inoltre, la completa assenza di scritte sui pezzi di gioco ed il regolamento in ben sette lingue diverse sono certamente da considerarsi un buon valore aggiunto.

Contro: 

Anche se ogni giocatore ha a disposizione numerose opzioni possibili nel proprio turno, alla fine Delta V è in gran parte un memory-game in cui occorre ricordarsi la posizione delle tessere giuste per completare i contratti, e questo può non risultare particolarmente eccitante per i giocatori più esperti e smaliziati. Anche perché il prezzo è ben diverso da quello di un memory-game.

Autore: 
the_goblin