Die Erben von Hoax

Giochi collegati:
Die Erben von Hoax
Voto recensore:
7,0
Die Erben von Hoax è la revisitazione di un vecchio gioco della EON (1981) che si chiamava semplicemente Hoax, al quale sono state apportate una serie di aggiunte e modifiche con la collaborazione degli stessi autori originali. I giocatori rappresentano i figli del Re defunto di Hoax, fra i quali dovrà essere scelto il successore al trono, colui che dimostrerà maggior forza, saggezza e diplomazia: a tale scopo, i partecipanti impersoneranno i vari ruoli necessari sfruttandone le capacità speciali, cercando al contempo di non rivelare chi essi siano in realtà. Il gioco si svolge in vari round, in ognuno dei quali i giocatori possono guadagnare Punti Trono con le loro azioni; il primo giocatore che raggiunge 10 Punti Trono è il vincitore e la partita termina immediatamente.

All'inizio di ogni Round, ogni giocatore pesca una Carta Identità dal mazzo, che costituisce la propria Identità Segreta per il Round in corso e dovrà rivelare agli altri uno dei personaggi che non corrisponde alla sua identità, (fornendo così un primo indizio e scegliendo di fatto un personaggio che non potrà utilizzare per il round in corso). Ogni giocatore sceglie anche una Merce come dotazione iniziale per il round in corso.

Nel proprio turno, ogni giocatore può effettuare un'Azione fra quelle riassunte nella Tabella delle Azioni e Reazioni, scegliendo fra le Azioni Personali, che richiedono l'interpretazione di uno specifico personaggio, e quelle Generali che sono sempre consentite. Sarà quindi possibile, ad esempio, agire nei panni del Barone per imporre le tasse su una certa merce, oppure chiedere una colletta nei panni del Monaco, rubare merci come Ladro o raccogliere il Grano fingendo di essere il contadino. Ogni giocatore può scegliere un'Azione Personale indipendentemente dalla propria Identità Segreta, purché non abbia già rivelato agli avversari di non essere quel personaggio. Se si sceglie un'Azione Generale, sarà possibile scartare combinazioni di tre merci diverse per avere indizi sull'Identità Segreta di un avversario, oppure si potrà accusare direttamente un altro giocatore del quale si ritenga di conoscere l'Identità Segreta.

Ad ogni azione effettuata dal giocatore di turno, gli avversari possono rispondere con delle Reazioni, riassunte anch'esse nella Tabella delle Azioni e Reazioni, che possono anche in questo caso essere Personali o Generali e che normalmente generano effetti a catena. Ad esempio, un giocatore nei panni del Barone può dichiarare illegale un'Azione, uno nei panni del Giudice può quindi imporre una sentenza, il Monaco può vendere un'indulgenza, il Mago può immunizzarsi e annullare una reazione che ritiene negativa. Anche il giocatore che ha effettuato l'Azione può a sua volta reagire alle reazioni altrui! La Reazione più importante è l'Hoax, che non richiede di agire nei panni di un personaggio: un giocatore contesta l'Azione o Reazione di un altro, mettendo in dubbio che egli sia in realtà il personaggio che sta cercando di impersonare; in questi casi, occorre che almeno la metà dei giocatori si aggreghi all'Hoax, e occorrerà verificare quindi se il dubbio sia motivato o meno.

I Punti Trono si ottengono in vari modi, ma soprattutto con le accuse e gli Hoax. Quando un giocatore accusa con successo un avversario, indovinando quindi la sua Identità Segreta, guadagna 1 Punto Trono e l'avversario smascherato esce di gioco per il round in corso, lasciando all'accusatore tutte le sue merci; se un'accusa si rivela infondata, l'accusatore esce di gioco e l'accusato prende le sue merci (ma non guadagna Punti Trono). In ogni caso, le Identità Segrete dei due giocatori non sono rivelate agli altri.

Nel caso di un Hoax, se il giocatore di cui si è dubitato era effettivamente il personaggio che ha interpretato per svolgere l'Azione o Reazione contestata, questi dovrà rivelare la sua Identità e uscirà di gioco per il Round in corso, ma otterrà 3 Punti Trono in cambio. Se invece il giocatore aveva bluffato, dovrà semplicemente rivelare a tutti che non è quel personaggio e continuerà a giocare senza più poterne utilizzare le Azioni e Reazioni specifiche.

Le varie Azioni e Reazioni che si sviluppano turno dopo turno nel corso di un round, quindi, portano progressivamente all'eliminazione dal gioco dei vari contendenti, fino a quando ne restano solo due, avviando la cosiddetta "finale del round". Il giocatore che esce per primo nella finale guadagnerà comunque 1 Punto Trono, mentre l'ultimo in gioco, quello che ha mantenuto più a lungo segreta la propria identità, ne guadagna 3. A questo punto si inizia un nuovo round, tutti rientrano in gioco e ricevono una nuova Identità Segreta.
Pro:
Die Erben von Hoax è un gioco originale e molto divertente, nel quale i giocatori hanno a disposizione tantissime opzioni diverse e interagiscono continuamente fra loro. E' una piccola gemma fra i giochi di carte in cui, una volta afferrata la meccanica, più complessa da spiegare che non da giocare, la partita si sviluppa rapidamente e freneticamente, anche per via del fatto che le reazioni avvengono a catena e non hanno un ordine prefissato in cui devono essere dichiarate.

Molti dei personaggi hanno più di un'Azione Personale fra cui scegliere, pertanto le possibilità dei giocatori sono sempre numerose anche quando hanno dovuto escludere vari personaggi, lasciando comunque ampia scelta di manovra, che comunque può sempre essere integrata dalla propria abilità nel bluff. Le situazioni che si vengono a generare sono sempre diverse e divertenti, garantendo quindi anche un ottimo livello di rigiocabilità. Il regolamento è chiaro e si avvale di numerosi esempi, i componenti di gioco sono ben fatti e abbastanza resistenti, anche se è opportuno proteggere le Carte Identità con le solite bustine.

In sostanza, se desiderate un gioco inusuale che non abbia limiti particolari al numero dei giocatori e, in fin dei conti, adatto a tutti purché dopo un "giro di prova", non dovete sottovalutare questo titolo!
Contro:
Non è facile afferrare la meccanica di gioco dalla sola lettura del manuale: è assolutamente indispensabile giocare Die Erben von Hoax almeno una volta, solo per capire cosa può accadere. La struttura di gioco è inusuale e variabile, e può quindi risultare insoddisfacente per chi desidera sistemi di gioco più classici e rigidi.

Ma in realtà, il solo vero difetto di Die Erben von Hoax, che è anche il motivo per cui non è molto conosciuto, è il fatto che sia prodotto solo in tedesco, cosa che lo rende inavvicinabile per molti di noi. Fortunatamente, con la traduzione del regolamento e delle Tabelle delle Azioni e Reazioni che trovate nella nostra sezione di download, potrete ora scoprire questo piccolo gioiello.