Dungeon Twister: Paladins & Dragons

Voto recensore:
7,9
L'inserimento dei nuovi personaggi, oggetti e stanze, rende sicuramente più vario il gioco fornendo ai giocatori anche la possibilità di scegliere la composizione della propria squadra e di affrontarsi anche con squadre diverse.

Le modalità di gioco suggerite nel regolamento sono due: una segreta, in cui ognuno costruisce la sua squadra in segreto e l’altra modalità, più adatta per i giocatori meno esperti, prevede di scegliere metà personaggi, oggetti e stanze a testa ma di affrontarsi con squadre uguali

8 nuovi personaggi

Drago (0-6)
E’ immobile ma assai forte e al costo i 1 AP può sputare fuoco in maniera equivalente alla bacchetta del Mago. E’ una scelta difficile ma a volte può premiare. Uccidere il drago dell’avversario vale 2 VP.

Scout Elfico (7-1)
Molto mobile, può saltare le buche (ma non fermarcisi sopra). Adatto a chi ama un gioco mobile è un personaggio che facilmente si riesce a far fuggire dalla caverna. Trasportando un tesoro potrebbe portare 2 VP alla tua squadra

Fantasma (3-0)
Passa attraverso tutto (muri, personaggi, oggetti). E’ un altro di quei personaggi che danno il meglio di se stessi nella fuga. Non può trasportare oggetti e personalmente non è un personaggio che mi abbia particolarmente colpito.

Golem (2-4)
E’ una valida alternativa al Troll. Non ha lo stesso potere di rigenerazione ma può rompere muri (un massimo di 3 nel corso della partita) e aprire il passaggio per altri personaggi. Una scelta interessante

Illusionista (4-1)
Può creare una buca illusoria o un mucchio di detriti. La buca è per tutti, tranne che per lui, come una vera buca ed il mucchio di detriti è impassabile e blocca la linea di vista. E’ un personaggio che consente strategie di gioco molto particolari e divertenti

Maestro d’Armi (3-3)
E’ forse uno dei personaggi più belli di questa espansione. Oltre al grande valore in combattimento permette di scegliere la propria carta combattimento dopo avere visto quella dell’aversario. Fondamentale nelle prime fasi della partita quando le possibilità sono ancora tante e ottimo, in combinazione col prete (che poi lo cura), per far scartare all’avversario carte importanti.

Paladino (4-3)
Col fatto che può caricare due oggetti è un altro personaggio molto interessante e dai molteplici usi.

Scassinatore (6-2)
Altro personaggio estremamente mobile con il potere di sottrarre oggetti in mano agli avversari a lui adiacenti. Difficile da usare ma davvero interessante per giocatori smaliziati

6 Nuovi Oggetti

Anello di Teletrasporto
Permette al costo di 1 AP, una volta a partita, di spostarsi in una qualsiasi casella di una stanza adiacente. E’ l’unico oggetto con cui può spostarsi il drago e può essere usato in tantissime maniere.

Scudo di Fuoco
Protegge un personaggio dagli effetti della bacchetta di Fireball del mago e dal soffio del drago, oltre che proteggere dalle pietre come ogni altro scudo. E’ un oggetto davvero interessante con cui equipaggiare e proteggere un personaggio come il Troll, vittima designata per la bacchetta del mago

La Chiave
Permette a chi la possiede di aprire e chiudere le porte come l’abilità del ladro. Se non schierate il ladro nel vostro gruppo è un oggetto importantissimo per la mobilità della vostra squadra

Pergamena di Incanto
Può essere usata da Mago ed Illusionista per incantare un personaggio avversario nella stessa stanza (anche non in linea di vista) e controllarlo per 3 AP un personaggio avversario che può fare tutto tranne che combattere contro i proprio compagni. Avete già intuito le potenzialità di un oggetto del genere.

Spada Ammazzadraghi
Se pensate che il vostro avversario schieri il drago è un oggetto fondamentale perché conferisce un +4 al valore di combattimento di chi la usa contro il temibile lucertolone (e vi ricordo che uccidere un drago vale 2 VP)

8 Nuove Stanze (4 coppie)

Le nuove 8 stanze presenti in questa espansione introducono nuovi terreni, tutti molto interessanti

La Nebbia
Un personaggio nella nebbia è immune a tutti gli attacchi a distanza (compresa la pergamena d’incanto)

Rocce Cadenti
Le rocce sono attivate da un personaggio non volante che entra nella casella: il personaggio viene ucciso istantaneamente a meno che non abbia con se uno scudo. Altro modo per evitare le rocce è usare un salto.

Crepaccio
E’ come la buca ma più larga e fastidiosa. Le mappe con il crepaccio risultano davvero difficili da attraversare ed è molto importante l’utilizzo degli ingranaggi per ruotarle.

Fontana della Giovinezza
Spendendo 1 Ap un personaggio ferito adiacente alla fontana può curarsi. In partite senza il prete diventa una risorsa molto importante da controllare … magari con un Drago!

Stanza del Pentacolo
Conferisce 1 VP al giocatore che solo possieda un suo personaggio sul pentacolo. E’ interessante perché, come la fontana, inserisce nel gioco luoghi strategicamente importanti sulla mappa da controllare e difendere.

Conclusioni

Nel complesso questa espansione a me è molto piaciuta. All’apparenza mi sembra che i nuovi personaggi siano equilibrati e divertenti ma solo un gran numero di partite potrà provarlo. Suggerisco di introdurre le novità un po’ alla volta nelle vostre partire per meglio apprezzarne le peculiarità e le potenzialità strategiche. Con questa espansione (e le altre in uscita) Dungeon Twister guadagna ancora spessore e si candida come uno dei migliori giochi da due, di complessità bassa, degli ultimi anni.
Pro:
Non altera il feeling e le meccaniche del bellissimo gioco base e conferisce varietà. Inoltre inserisce un nuovo livello di strategia: quello della preparazione della squadra.
Contro:
Potrebbero (al momento però non mi pare) esistere delle combinazioni di personaggi/oggetti molto (troppo) forti.