El Capitán (QWG Master Print Edition)

Giochi collegati:
El Capitán
Voto recensore:
6,7

Questa edizione della serie QWG Master Print Edition cambia, rispetto all'edizione normale, nella grafica e qualità dei componenti. Inoltre contiene l'espansione "Portuguese Powers", con materiale e regole addizionali.

In "El Capitán", ogni giocatore adotta il ruolo di un mercante del XV sec., navigando verso città strategicamente importanti del Mediterraneo, costruendo magazzini in queste città e fortezze per proteggerle.

I giocatori dovranno acquistare durante il gioco delle carte (viaggio e/o destinazione) per recarsi nelle varie città (9 sul tabellone principale + 3 dell'espansione), dove costruiranno i propri magazzini, tentando di ottenere la maggioranza con i propri magazzini in una o più città.

Chi riuscirà ad ottenere la maggioranza in più città, e/o ad avere magazzini in più città, facendo proliferare i propri commerci, guadagnerà più fiorini rispetto agli avversari. Questi sono necessari per vincere la partita.

Ogni giocatore ha a disposizione inizialmente pochi fiorini (20) ma, durante il gioco, avrà la possibilità di recarsi in banca per chiedere un prestito o di guadagnarli ad ogni fine turno. Il prestito prima o poi comunque lo chiederanno tutti, l'importante è non abusarne per non dover poi restituire somme da capogiro.

È possibile contrastare gli avversari grazie all'acquisto anticipato delle carte necessarie a spostarsi, ma la tattica migliore rimane quella di pensare ai propri affari.

Il gioco è suddiviso in 3 fasi (Turni), ogni fase termina con un "Giorno di Paga".

Ogni Giorno di Paga, ciascun giocatore riceve soldi per:
- il numero di città in cui ha costruito dei magazzini (proliferazione);
- ogni fortezza che ha costruito;
- ogni città in cui possiede il maggior numero assoluto, o il secondo maggior numero, di magazzini (maggioranza).

Il giocatore con più soldi alla fine del gioco è il vincitore.

Pro:
La componentistica, a mio avviso, è splendida: tutti pezzi in legno, da posizionare su un tabellone dalla grafica veramente accattivante. Ogni città ha un dettaglio dell'immagine personalizzata.
La meccanica è semplice e, dopo la spiegazione di rito per i novizi, nell'arco di un paio di giri il meccanismo viene assimilato facilmente.
L'espansione con 3 città in più e una nave pirata "galeotta" rendono il tutto più divertente.
Longevo, longevo, longevo.
Per me un grande gioco!
Contro:
Un difetto potrebbe essere la pesca delle carte, casuale, ma non fondamentale. Col giro giusto si possono risparmiare un sacco di fiorini, ma sostanzialmente non si rimane mai bloccati.
Forse la pedina giocatore iniziale avrebbe potuto essere fatta in legno, anziché cartone, ma questo credo sia un dettaglio trascurabile.