Esagek

Giochi collegati:
Esagek
Voto recensore:
6,9
In Esagek la scacchiera dinamica è la parte fondamentale perché permette di rivoluzionare il piano di gioco in qualsiasi momento. E' formata da sette esagoni rotanti indipendenti tra di loro.

Nella scatola sono presenti quattro varianti di gioco.
Si può giocare da soli o da due a sei in base al tipo di sfida che si vuole fare.

La versione “Alone” è una gara all'ultima pedina con posizionamento delle stesse secondo manuale o con sistema random...si lanciano e dove cadono cadono. Lo scopo di questa "avventura" è restare con una sola pedina di quelle posizionate sulla scacchiera mangiando e ruotando gli esagoni...più facile da dire che da fare!
Le sfide possono continuare in due, con una modalità simile alla dama chiamata “Classic” (che si trasforma in “Invasion” per sfide a più giocatori: da tre a sei che si contendono la conquista di una specifica area della scacchiera); l’ultima variante viene chiamata “Sorrounder” dove da due a sei giocatori possono sfidarsi in stimolanti ed emozionanti accerchiamenti delle pedine avversarie per arrivare alla fine vincitori ma impedendo soprattutto agli altri di diventarlo...il che non è semplice!!! In questa ultima variante di gioco ogni giocatore posiziona una pedina alla volta e deve evitare di essere circondato dal colore avversario, finita la preparazione della plancia si comincia a ruotare o muovere o mangiare e vince il primo che conquista un certo numero di pedine degli avversari

Sono già presenti sul sito delle espansioni mentre alcune sono ancora allo studio "sul campo".

Le regole sono molto semplici e si possono riassumere "RUOTA, MUOVI, VINCI" (come dice il titolo del gioco).

Molto interessante per gli amanti di giochi di strategia astratta...dai più semplici ai più cervellotici!!!
Pro:
Semplicità delle regole e preparazione veloce.
Stimoli notevoli nell'affrontare le varie tipologie di sfida.
Contro:
Il sistema che gestisce le rotazioni delle singole parti della scacchiera sembra delicato.