Fist of Dragonstones

Giochi collegati:
Fist of Dragonstones
Voto recensore:
6,2
Fist of Dragonstones è un gioco di aste in cui si devono acquisire delle carte che rappresentano dei personaggi stile fantasy, facendo delle offerte in monete: le offerte sono tenute nel pugno della mano. Ciascun personaggio ha uno o più poteri che si attivano subito dopo che la carta è stata acquisita dal giocatore che ha vinto l'asta. In genere, si tratta di abilità che consentono di recuperare del denaro o delle Dragonstones, oppure di penalizzare gli altri giocatori, oppure di fare punti. Il vincitore del gioco è il primo ad arrivare a 3 punti.
Esistono due tipi di carte: gli 8 personaggi standard, che sono messi tutti all'asta ad ogni turno, ed i 25 personaggi speciali, 2 dei quali vengono pescati ad ogni turno ed inseriti tra i personaggi standard.
Le monete per pagare le offerte d'asta sono di 5 tipi: 1) monete d'oro, che una volta usate per il pagamento vanno direttamente alla banca; 2) monete d'oro fatato, che alla fine del turno ritornano magicamente al proprietario; 3) monete d'argento, che si utilizzano solo in un secondo tempo per risolvere i casi di offerte uguali, e che vanno anch'esse alla banca; 4) monete "magia nera", che consentono di bloccare il potere del personaggio messo all'asta; 5) monete "magic amulet", che consentono di raddoppiare il valore dell'offerta (sia 4 che 5 vanno alla banca).
Le Dragonstones sono di tre colori diversi (rosso, blu e giallo): esse servono essenzialmente ad attivare le proprietà di alcuni personaggi.

È interessante l'opzione di poter giocare Fist of Dragonstones on-line sul sito ufficiale se si possiede il numero di web card della Days of Wonder, che è riportato in una tessera contenuta nella scatola del gioco.
Pro:
Fist of Dragonstones è rapido e molto semplice da giocare, anche se durante la spiegazione la meccanica di gioco può sembrare bizzarra. Pur richiedendo un minimo di strategia, oculatezza economica e memoria, è sicuramente adatto ad una serata di gioco non impegnativa o come simpatico intermezzo. Buona l'interattività tra i giocatori. Ottima la realizzazione delle carte e dei componenti.
Contro:
È fondamentale avere una buona memoria per ricordarsi i poteri dei personaggi, soprattutto degli 8 standard che escono ad ogni turno, quali personaggi sono già usciti nel turno e quali no, e così via: questo può essere penalizzante per i "neofiti" e per chi non ha buona memoria. Alla lunga, inoltre, Fist of Dragonstones perde d'interesse perché è un po' troppo semplice ed il meccanismo di base non permette molte diversioni.