Il Gioco del Fantacalcio

Giochi collegati: 
Fantacalcio
Voto recensore: 
7,1

Interessante gioco d'aste in cui ogni giocatore è un presidente di una squadra di calcio che deve investire i fantamiliardi iniziali pe acquistare i giocatori con cui fare la squadra che disputerà il campionato.

Proprio come nella realtà. Le tessere dei calciatori, divise per ruoli (difensori, centrocampisti, attaccanti, portieri), non sono nominative anche se dalla descrizione si capisce a quale giocatore si riferiscono: questo consente di utilizzare il gioco anche tra venti anni semplicemente segnando a matita sulla tessera il nome dei calciatori attuali. Niente impedisce, poi, di creare delle tessere apposite per giocatori famosi del passato e divertirsi a vedere giocare Pelè contro Maradona...

Terminata l'asta iniziale, dove chiaramente bisogna cercare di aggiudicarsi i giocatori migliori spendendo il meno possibile, si dà inizio al campionato. I giocatori svestono i panni dei presidenti e indossano quelli degli allenatori: scelgono la squadra da mandare in campo e, come nel fantacalcio classico, attribuiscono ad ogni giocatore un punteggio a seconda di come ha giocato la domenica (le recensioni dei giornali sono molto simpatiche). La somma dei voti attribuiti a ciascun giocatore viene poi convertita in goal e si vede il risultato finale.

Vincerà il campionato chi avrà fatto più punti. Nel corso del campionato si possono chiaramente fare trattative private tra i giocatori per scambiarsi giocatori; vendere giocatori all'estero; acquistarne di nuovi nel mercato di riparazione e tante altre cose.

Gioco affatto banale che consente di rivivere in una sola serata le emozioni di un intera stagione di fantacalcio. L'atmosfera e le sensazioni sono le stesse.

Pro: 

Veloce, simpatico, longevo e tutto sommato poco caro per la dotazione che ha.

Contro: 

Se non vi piace il fantacalcio non compratelo.

Autore: 
GEREMIA