Goldbräu

Giochi collegati:
Goldbräu
Voto recensore:
7,0
Il gioco è ambientato in Germania, in un idilliaco villaggio dove per un certo periodo dell'anno il business fondamentale per l'economia del paese diventa la produzione e la vendita di birra!...una sorta di Oktober Fest in miniatura! In queste tre settimane, le fabbriche di birra e le birrerie incassano più soldi che durante il resto dell’anno.

I giocatori cercheranno di sfruttare al massimo questa possibilità di guadagno attraverso il controllo delle varie attività da parte dei propri "azionisti".

Alla fine di ogni settimana ci sarà il “giorno di paga”, dove i giocatori si divideranno gli utili maturati in base ai loro investimenti. Chi avrà ottenuto il maggior guadagno alla fine delle 3 settimane sarà il vincitore.

Ogni fase rappresenta un giorno della settimana. In ogni fase i giocatori decidono quale iniziativa (delle 3 possibili a loro disposizione) mettere in atto per poterne trarre il maggior vantaggio. La scelta è simultanea e può diventare fondamentale in molti casi essere l'unico a poter compiere una determinata azione.

Le iniziative a disposizione dei giocatori vanno dall'espansione di una birreria (+ clienti bevono + denaro si guadagna), alla nomina di un nuovo "boss" nelle varie attività, a nuovi contratti di fornitura della birra per finire con la possibilità di incrementare la presenza di propri "azionisti" nelle varie birrerie e fabbriche.

Dopo 7 fasi (Domenica sera), i registri di cassa si chiudono e comincia il “giorno di paga”!
Il reddito di ogni birreria è basato sulla sua estensione. Metà del guadagno prodotto viene versato alla fabbrica da cui si ottiene la relativa birra e la birreria prende l’altra metà. Il guadagno di ogni fabbrica e di ogni birreria viene diviso tra i vari “azionisti” presenti.

Da giocare assolutamente con un paio di litri di "bionda" sul tavolo!
Pro:
Nel complesso un gioco semplice e immediato, l'idea è originale, il materiale molto buono; insomma divertente e da giocare.
Contro:
Difetti particolari non ne vedo; per gli amanti del gioco ancora più intrigante (come me!) magari sarebbe stato bello che la produzione di birra fosse stata preceduta da eventuali acquisti di materie prime (malto, luppolo ecc.)...ma questo è un altro discorso, non certo un difetto!