Hannibal: Rome vs. Carthage

Giochi collegati:
Hannibal: Rome vs. Carthage
Voto recensore:
7,9
Annibale adatta il sistema card-driven (introdotto con "We the People") al periodo travagliato della Seconda Guerra Punica.
Il sistema card-driven è un originale modo di impostare i wargame sul gioco di carte strategiche, le quali ti permettono alternativamente:
1) di riprodurre alcuni eventi storici
2) di muovere le armate
3) di stabilire il controllo politico su alcune aree

La maggior parte dei wargame imponeva un cospicuo e intricato sistema di regole per realizzare i tre punti precedenti; il sistema card-driven invece si affida solo ed esclusivamente all'uso semplice ed immediato delle carte: giochi la carta e fai quello che c'è scritto sopra!
La vittoria finale si otterrà non soltanto sotto il profilo militare, ma anche politico.

Questo sistema, unito alla bellezza dei materiali, al perfetto bilanciamento delle due fazioni, alla semplicità delle regole e all'intrigante fattore politico fanno di Annibale un gioco davvero imperdibile per gli amanti dei wargame e non solo: ho giocato più di dieci partite e la maggior parte con veri e propri neofiti (fanatici però di Storia Romana); tra spiegazione delle regole e svolgimento del gioco non abbiamo mai superato le tre ore e nessuno ha mai avuto difficoltà!
La ricostruzione storica (a quanto mi hanno detto i suddetti esperti) è davvero superba: le carte creano proprio questo effetto, di farti rivivere tutti i maggiori avvenimenti di quei turbolenti 17 anni di guerra!

PS - è bene notare che con l'edizione italo-francese del 1998, le regole dell'originale inglese sono state rivedute e corrette, quindi vi consigliamo di scaricarvi la seconda edizione in cui sono state fatte delle modifiche.
Pro:
Sistema semplice e originale che ti permette di rivivere completamente il fascino della Seconda Guerra Punica e i dilemmi strategici e politici delle due fazioni in campo!
Contro:
La risoluzione delle battaglie con l'uso delle carte aggiunge pathos alla simulazione a discapito, però, di una certa lunghezza.