Harry Potter and the Philosopher's Stone Quidditch Card Game

Voto recensore:
0,0
Il Quidditch è lo sport più popolare fra i maghi nel magico mondo di Harry Potter. Si tratta di una specie di calcio giocato a cavallo di scope volanti, anche se detto così è un po’ riduttivo. Tutti i maghi ci giocano e lo seguono, e ad Hogwarts ogni anno si disputa un torneo fra le quattro casate della scuola. Questo gioco di carte vi permette di rivivere il match fra due casate di Hogwarts: Grifondoro (con Harry Potter come cercatore) e Serpeverde.

LE CARTE
Nel mazzo “campo di gioco” ci sono 4 tipi di carte:
· Pluffa (Quaffle), una palla rossa grande quanto un pallone da calcio che i giocatori delle due squadre cercano di far passare in uno degli anelli posti all'altezza di 15 metri alle due estremità del campo. Ogni goal realizzato vale 10 punti.
· Bolidi (Bludger), pesanti palle nere che sfrecciano in giro per il campo cercando di colpire i giocatori e disarcionarli dalle loro scope.
· Boccino (Golden Snitch), una pallina alata grossa come una noce la cui cattura pone fine alla partita e fa guadagnare alla squadra che la cattura 150 punti extra.
· Goal Immediato (Istant Goal): chi la pesca ottiene automaticamente 10 punti.

Nei mazzi delle due squadre abbiamo 5 tipi di carte:
· Cacciatori (Chaser), valore da 4 a 10 , che possono essere giocati per conquistare la pluffa e così segnare i 10 punti.
· Battitori (Beater), valore da 1 a 3, provvisti di mazze robuste, il loro compito è difendere i loro compagni dai bolidi e disarcionare qualche avversario.
· Portieri (Keeper), valore da 6 a 10, hanno il compito di difendere gli anelli dalle pluffe tirate dagli avversari.
· Cercatori (Seeker), valore da 11 a 12, il cui compito è di catturare lo sfuggente boccino.
· Incantesimi e fatture (Spell and Jinx), hanno diverse funzioni che vanno dal ridurre il numero di carte in mano al vostro avversario fino ad annullare una carta che questo ha giocata ed altro ancora.
· Falli (Foul), annullano eventuali carte portiere giocate dal vostro avversario o assegnano una penalità a favore della vostra squadra.
· Arbitri (Referee), annullano l’effetto delle carte fallo.


IL GIOCO
Come si articola il gioco? I giocatori scelgono con quale casata giocheranno e pescano 5 carte a testa dal proprio mazzo. A questo punto il giocatore di turno scopre la prima carta “campo di gioco” e la dispone sul tavolo. Quindi i due giocatori in ordine di turno possono giocare una carta della propria mano, coperta, di fronte ad ogni carta “campo di gioco” presente sul tavolo per cercare di conquistarla, tenendo presente che: le carte pluffa possono essere contestate dai Cacciatori per cercare di segnare un goal o dal portiere per evitare di subire punti; le carte bolidi contestate dai battitori per obbligare l’avversario a scartare una carta dalla sua mano; il boccino può essere catturato/contestato solo dai cercatori. Se non si hanno carte adeguate per la conquista della palla si può comunque disporre una carta qualunque: nel momento in cui questa verrà scoperta sarà semplicemente scartata (manovra utile per scartare carte di scarso interesse ma anche come bluff).
Una volte disposte le carte, si passa a risolvere i vari contrasti laddove entrambi i giocatori abbiano giocato un carta. I contrasti si risolvono uno alla volta nell’ordine scelto dal giocatore di turno. Si girano le carte e la carta con il valore più alto vince e conquista il punto (nel caso di Pluffa e Boccino) o disarciona un avversario (Bolidi); in caso di pareggio si scartano le carte giocate e la palla in questione resta in gioco. In questa fase, prima che si passi al contrasto successivo, i giocatori possono usare le carte Incantesimo o le carte Fallo per cambiare l’esito del contrasto.

Giocato l’ultimo contrasto, i giocatori ripristinano la loro mano sino ad arrivare a 5 carte e si riparte con la sequenza sino a quando non viene catturato il boccino. Una volta catturato il boccino, il gioco si interrompe e il vincitore è il giocatore che ha totalizzato il maggior numero di punti.
Pro:
Un simpatico gioco per gli appassionati di Harry Potter e del Quidditch.
Contro:
Data la semplicità del gioco non ho capito perché, già che c’erano, non hanno realizzato le carte per tutte e 4 le casate di Hogwarts.