Micro Mutants: Evolution

Giochi collegati:
Micro Mutants: Evolution
Voto recensore:
7,4
Innanzitutto una premessa storica: il gioco è la riedizione rivista e corretta del vecchio "X-Bugs" uscito credo nel lontano 2000, prima con la Dal Negro in due confezioni con due eserciti ciascuna e successivamente dalla Nexus in confezioni singole da un esercito, con ben 6 eserciti. Nello specifico: Usarthropodi (americani), Flyborg (alieni), Chitiniani (alieni), Sovietopteri (russi anzi sovietici), Bifidi (piante), Samuracnidi (giapponesi).

Il sistema, partendo dal classico gioco delle pulci, vede due eserciti confrontarsi su un campo di gioco con lo scopo di annientare l'avversario distruggendo le sue basi e le sue pulci, difendendo allo stesso tempo le proprie utilizzando lo schiacciapulci e le varie abilità che contraddistinguono ogni pezzo.
Perché qui ogni pulce ha la sua forma (rettangolare, tonda piccola o tonda grande) e le sue abilità.

Il gioco base si svolge a turni come nel vecchio X-Bugs ed è diviso in quattro fasi:
1- Lanciare i 2 dadi (sulle facce sono presenti i personaggi delle pulci)
2- Muovere le pulci (tramite lo schiacciapulci vengono lanciate il tipo di pedine risultanti dal lancio - solo una a scelta - per mangiare le basi, altre pulci o semplicemente per raggiungere una posizione vantaggiosa)
3- Rinforzi (se nel lancio non abbiamo quel tipo di pedina o semplicemente sono bloccate è possibile far rientrare una pedina di quel tipo)
4- Tiro Bonus (se abbiamo almeno eliminato una pedina avversaria o una base possiamo muovere un'altra pulce a caso).

Il gioco avanzato prevede l'uso di risorse che vengono lasciate cadere al centro del tavolo e se mangiate ci permettono di upgradare le basi rendendole più potenti oltre che (in questa edizione) giocare le mitiche carte evoluzioni che attivano effetti interessanti.

Micro Mutants Evolution mantiene la stessa immediatezza e semplicità della precedente edizione e lo stesso divertimento, ma alla Nexus hanno pensato bene di non riproporre solamente il gioco: per cui hanno fatto tutta una serie di sottili modifiche che sarebbe lungo elencare ma che integrano armoniosamente le vecchie regole bilanciando notevolmente il gioco. La componentistica è molto curata e tutto è organizzato bene.

Le carte servono a ricordare le varie abilità delle pulci e il campo da gioco permette subito di piazzare comodamente i pezzi e delimitare le varie zone di piazzamento per giocare in 2, 3 o 4 (anche se è consigliato mettere una tovaglia sotto il piano di gioco per una migliore resa nei lanci).

Una menzione speciale va ai tre terreni: Fossa Acida, Manipolatore di Gravità e Cancello Warp, che aggiungono ulteriore caos al gioco.
Pro:
Gioco veramente per tutti.
Semplice,divertente ma non banale con un pizzico di strategia anche se l'abilità è fondamentale.
E' prevista al momento una espansione con due eserciti rieditati e due inediti.
Contro:
Se i vostri nervi cedono quando vi trovate ad un millimetro da una pulce e riuscite a scavalcarla senza catturarla, o vi mettete di impegno oppure cercate altro.