Slalom

Giochi collegati:
Slalom
Voto recensore:
0,0

Ambientazione
Simulazione della specialità slalom ovvero quella specialità nella quale i concorrenti devono completare un percorso, nel minor tempo possibile, passando attraverso dei punti obbligati chiamati porte. Il saltare una porta provoca normalmente una penalità di tempo o una squalifica. La parola slalom deriva dal termine norvegese slalåm: "sla" significa declivio ripido, e "låm" significa pista da sci. [da Wikipedia]

Il Gioco
Si inizia con la scelta degli sciatori fra otto nazionalità per poi passare alla composizione del tracciato con le tessere percorso. La discesa consta di 14 tessere, compresa partenza ed arrivo.
Lungo il tracciato vengono sistemate tre carte clessidra che indicano il rilevamento degli intertempi.
Il giocatore attivo scende lungo la pista, mentre i giocatori avversari sistemano lungo il percorso i segnalini, ovviamente coperti, che indicano eventuali problemi per lo sciatore.

Le tessere hanno numeri, da 2 a 6, con colori diversi (blu, nero e rosso) che rappresentano le diverse velocità con cui è possibile affrontare quel tratto di discesa. La velocità si regola con delle carte numeriche che, ovviamente, sono in dotazione al giocatore attivo. Ogni numero ha un colore: blu, nero e rosso.
Giocare una carta uguale ad un numero blu non modifica la velocità, ad un numero nero fa rallentare e quindi aumentare il tempo di percorrenza, mentre il numero rosso fa accelerare, con le conseguenze del caso, riduzione del tempo ma aumento delle possibilità di caduta.

La clessidra serve perché le carte vengono giocate entro quel lasso di tempo. Se non si riesce si prendono centesimi di penalità.

Questo procedimento si effettua per tre volte fino all'arrivo dove si fa il calcolo dei tempi e si stila la classifica.

A breve inoltre saranno disponibili gli sciatori dipinti, in Italia, se non si vuole dipingere quello nella scatola.

Considerazioni
Meccaniche originali per un gioco dal costo contenuto. Un'ottima simulazione anche grazie al fatto che il gioco è in tempo reale. 30 secondi per giocare le carte per il primo intertempo, verifica dei tempi, movimento dello sciatore; 30 secondi per giocare le nuove carte per il secondo intertempo, verifica e movimento; ultimi 30 secondi per le carte del terzo intertempo, verifica, movimento ed arrivo.
Il regolamento è di quattro pagine formato A5 quindi veloce e di facile lettura.
Piccola discromia tra il rosso delle carte e l'oro sulle tessere pista.

[NOTA AMMINISTRATORI: l'autore della recensione fa sapere di conoscere il disegnatore del gioco.]

Pro:

Originalità di meccaniche e soggetto.
Ricrea la tensione della discesa grazie al tempo reale.
Costo e dotazioni.
Ottimo per tornei di gioco dato il soggetto e la facilità d'uso.

Contro:

Mancanza di riferimenti web sulla scatola.