Spammers

Giochi collegati: 
Spammers
Voto recensore: 
0,0

In Spammers, ogni giocatore tenta di fare soldi bombardando con messaggi pubblicitari le e-mail altrui, utilizzando liste pubbliche o private, equipaggiamento di vario tipo, trucchi e scorrettezze ai danni degli altri giocatori. Nel proprio turno, ciascuno può rivelare nuove liste, che possono essere pubbliche o private, tentare un bombardamento e-mail sulle liste (sulle proprie private o sulle pubbliche), o giocare altre carte con effetti di vario tipo e generalmente divertenti.

Ovviamente, mano a mano che le liste vengono bombardate di posta pubblicitaria, i relativi utenti iniziano a manifestare scontento, che si rappresenta con delle pedine apposite; questo può portare a trasformare liste private in pubbliche, o anche a farle scomparire del tutto, nel senso che quelle persone non saranno più interessate ad alcuna proposta e quindi la lista in oggetto non garantirà alcun guadagno per il resto del gioco.

L'obiettivo è fare soldi (punti) mandando posta alle liste più interessanti, relativamente ad argomenti di varia natura (hardware, sesso, finanziari, vari) che possono essere recepiti in funzione degli interessi propri di ciascuna lista. Il primo giocatore che raggiunge un dato punteggio e riuscirà a mantenerlo per un intero giro sarà il vincitore.

Pro: 

Il concetto di gioco è senz'altro attuale ed originale, le illustrazioni sono molto belle e, a patto di giocare in 3-4 persone, potrete anche trovarlo abbastanza divertente. La complessità non è ai minimi livelli, ma certamente si può inquadrare nella categoria dei giochi facili da imparare e rapidi da provare.

Contro: 

A parte il prezzo che a mio giudizio è decisamente alto, il gioco soffre di alcune pecche che ritengo abbastanza gravi. In primo luogo il regolamento è scritto in modo confuso e non proprio organico, tanto che almeno nelle prime partite in cui è necessario riferirvisi frequentemente, gli accessi al manuale risulteranno piuttosto lunghi nel tentativo di trovare ciò che serve. Un altro difetto è la lunghezza del gioco che risulta molto dipendente dal numero di giocatori e dalle condizioni di vittoria; in tre o quattro tutto fila liscio e ci si diverte, ma già in cinque giocatori il tutto rallenta notevolmente, arrivando anche a poter oltrepassare le due ore nel caso di sei contendenti. Questo perché le condizioni di vittoria devono essere mantenute dal giocatore per un intero turno, nel quale ogni avversario ha la possibilità di giocargli i tiri peggiori abbassandone il punteggio sotto la soglia di vittoria; non essendo molte le possibilità rapide per far risalire il punteggio, occorrerà altro tempo durante il quale un nuovo candidato alla vittoria sicuramente soffrirà la stessa sorte... non vi nascondo che in queste situazioni il gioco può arrivare allo stallo ed al conseguente abbandono per noia! Infine, devo dire che a mio modestissimo parere, nonostante il fatto che le carte abbiano coloratissime e varie illustrazioni, alla fine le cose che si possono fare sono sempre le stesse, e questo può risultare divertente in partite veloci, ma è di sicuro noioso nei casi in cui , come accennavo sopra, il gioco si prolunghi oltre la sua durata media.

Autore: 
the_goblin