Tutti i tuoi animali

Giochi collegati:
All Your Animals
Voto recensore:
0,0

Introduzione
Tutti gli animali è un gioco della serie HABA-Mini, con dimensione della scatola molto contenuta.


Il Gioco
L'obiettivo dei giocatori è quello di riuscire a collezionare il maggior numero di tessere animale.
All'inizio del gioco si dispongono le tessere sul tavolo, mettendo le tessere coperte come si vuole.
Ogni giocatore al proprio turno tira il dado e, in base al risultato, gira una tessera. Su ogni faccia del dado sono rappresentati quattro animali: nel caso che l'animale della tessera corrisponde a quello del dado il giocatore aggiunge la tessera con l'animale alla propria collezione, altrimenti la tessera viene nuovamente girata.
Il gioco termina quando tutti gli animali sono stati raccolti e vince chi ha il maggior numero di animali.

Esistono diverse varianti (suggerite dal produttore stesso) per giocare anche con i più piccoli, come, ad esempio, lasciare le tessere animale scoperte una volta girate. Questo velocizza il gioco anche se si perde la componente di memoria.

Indicato dal produttore per bambini da 3 a 6 anni.


Considerazioni
Un simpatico memory, vivacizzato dall'introduzione del dado.


Elementi di sintesi

Materiali
Buoni come per tutti i giochi della HABA: tessere cartonate di buono spessore.

Scalabilità
Ottimo in qualsiasi numero di giocatori si decida di giocare.

Incidenza aleatoria/strategica
Come tutti i giochi per bimbi alea determinante, anche perché senza questo fattore un gioco per piccoli non avrebbe senso.

Dipendenza dalla lingua
Il gioco ne è totalmente indipendente. Regolamento multilingue, compreso l'italiano.

Pro:

Come per molti giochi Haba esiste la possibilità di allungarne la longevità con piccole differenze di regolamento suggerite nel manuale direttamente dal produttore.
E' possibile introdurre delle piccole regole personalizzate per eventualmente aumentare il target di riferimento del gioco.
Aiuta anche i grandi a tenere allenata la memoria (ideale l'accoppiata nonno-bambino)

Contro:

Mancanza dell'elemento forte disturbatore che rompe gli schemi del gioco e che tanto piace ai bimbi (e anche agli adulti); un paio di partite, comunque, si reggono bene.
Il dado risulta essere un po' piccolo per contenere le quattro figure rappresentate, che non si riescono facilmente a distinguere con chiarezza.