Warage: Espansione Cripta

Giochi collegati:
Warage: Cripta
Voto recensore:
0,0

Introduzione
Questa è la prima vera espansione di Warage dopo la pubblicazione dello Starter Set, Accademia ed Armeria.

Il gioco base
Il gioco è un classico gioco di carte 1vs1 (è anche possibile la modalità tutti contro tutti fino a “infiniti” giocatori) dove ogni giocatore compone un mazzo con minimo 1 razza, 1 classe e 48 carte del mazzo (massimo 3 copie per ogni carta ad eccezione degli amuleti che possono essere inseriti nel mazzo in singola copia). Ogni giocatore parte con 100 punti vita (di seguito PV) che diminuiscono progressivamente durante i duelli (Corpo a Corpo e Magici) o durante il gioco di proprie carte dal mazzo (che si pagano appunto con i PV). Il duello avviene fra le due razze con l’utilizzo di Amuleti, Equipaggiamenti, Aiutanti, Magie e Flash fino alla sconfitta dell’avversario che avviene a 0 o meno PV.
A far da contorno c’è anche il mazzo stagioni (il quale fornisce dei bonus o dei malus alle varie razze) che con questa espansione si arricchisce di bonus e malus diretti appena cambia la stagione.

L'espansione nello specifico
La “novità” principale dell’espansione è che permette di giocare più attivamente gli aiutanti che fino ad ora venivano giocati sporadicamente e solo da alcuni mazzi.

La prima espansione prevede l’aggiunta di una nuova razza Vordulak (una specie di vampiro che utilizza la sua abilità speciale in due stagioni diverse autunno ed inverno) e due nuove classi:
- Ombra: una carta difensiva in quanto si acquistano PV quando si viene attaccati;
- Necromante: classe che permette di giocare più concretamente gli aiutanti e, ancora, di acquistare PV.

I nuovi Amuleti sono molto interessanti; tre sono incentrati sull’uso degli Aiutanti (Maschera della Morte, Selce Sacrificale, Libro dei Morti) e uno permette di effettuare un attacco aggiuntivo Corpo a Corpo (Corno di Guerra). Quest’ultimo è decisamente l’Amuleto più forte dell’espansione in quanto nel gioco base la classe Guerriero era un po’ più debole della classe Mago che poteva fare più attacchi magici nello stesso turno di gioco.

Anche i nuovi Equipaggiamenti proposti sono in maggioranza incentrati sull’uso degli Aiutanti (Armatura dei Morti, Maschera del Teschio, Anello Oscuro, Scettro degli Spiriti, Spada delle Anime, Gemma Nera); molto interessante (soprattutto per le classi che possono fare sia attacchi magici che fisici come il Paladino) è la maschera dell’Ignoto (+3A +3M). Altro equipaggiamento utile a diverse razze e classi è lo Spaccaossa che oltre a fornire +5A permette, nel caso sia sacrificato, di distruggere un Amuleto o un Equipaggiamento.

Le nuove Flash sono interessanti anch’esse per migliorare l’utilizzo di Aiutanti nel gioco. Immolare, ad esempio, permette di ridirigere un attacco contro la propria razza verso un proprio Aiutante in modo da evitare perdita di PV.
Altra Flash utilizzatissima dal Paladino è Possessione che incrementa tutti i valori base della razza (+4A +4D +4M) puntando ad eliminare il proprio avversario in un turno solo!

Veniamo ai tanto elogiati Aiutanti! Nell’Espansione Cripta ce ne sono 6:
- Zombie: quando viene eliminato dal gioco permette di mettere altri 2 aiutanti del deck nella pila degli scarti;
- Esercito dei Non Morti: permette di effettuare un’altra fase di attacco Corpo a Corpo pagando 5PV;
- Abominio: fornisce un bonus di magia e un bonus di difesa a tutti gli Aiutanti del controllore;
- Ghoul: fa guadagnare PV uguale al numero di aiutanti nella pila degli scarti;
- Gargoyle: fornisce un bonus alla difesa che aumenta se negli scarti ci sono altri Gargoyle;
- Serpenti Velenosi: anche loro “vampirizzano” come il Vordulak.

Per ultime le nuove carte Magia; in totale sono 5 ma le più interessanti, ed utilizzate, sono Necrotizzare che permette di avere un bonus di attacco magico uguale alla caratteristica base dell’attacco Corpo a Corpo e Controllo delle Anime che fa danni indiretti all’avversario pari a 2PV per ogni Aiutante controllato.

Considerazioni
L’espansione è principalmente orientata all’utilizzo degli Aiutanti; le nuove carte hanno quindi dato vigore a molte carte anche del gioco base che venivano giocate poco o niente (ad esempio le Flash Zombificare Morte Leggendaria, Lealtà Incondizionata, Sacrificio Supremo o gli stessi Aiutanti soprattutto i Ragni);
La nuova razza è molto interessante per creare mazzi che puntano a difendersi e a colpire con danni indiretti; ma soprattutto le due nuove classi permettono di creare mazzi che puntano all’utilizzo di attacchi sia Corpo a Corpo che Magici in modo da contrastare la supremazia che il Paladino aveva nel set base.
Anche la classe guerriero viene potenziata con il Corno di Guerra e L’Esercito dei Non Morti in modo da contrastare la molteplicità di attacchi Magici che erano già possibili con il set base.

Pro:

Con una nuova Razza e due Classi aumenta notevolmente il deckbuilding.
Possibilità di utilizzate molte carte che con il solo Set Base non erano utili.
Buon bilanciamento fra tutte le Razze e Classi.
Scontri molto divertenti soprattutto quando in un turno si fanno decine di danni.
Buona qualità grafica.
L’Aleatorietà è data solo dalla pesca del mazzo (che comunque può essere gestita con molte carte come Veggente).
Poco tiro di dadi a chi non piace!

Contro:

Le Razze Nano ed Elfo non esprimono ancora tutta la loro potenzialità.
Poco tiro di dadi a chi piace!
Alcune carte del Set Base sono ancora poco utilizzate.