Wazabi

Giochi collegati:
Wazabi
Voto recensore:
0,0

Ambientazione
Da non confondersi con il quasi omonimo "Wasabi!", Wazabi è un astratto gioco di dadi simile per concetto al più famoso gioco di carte "UNO".

Il gioco
Ogni giocatore inizia la partita con 4 dadi e 3 carte in mano e l'obiettivo è riuscire a eliminare tutti i propri dadi prima degli altri. Chi prima vi riesce sarà il vincitore.

Il turno è semplicissimo: il giocatore di turno lancia tutti i suoi dadi. I possibili risultati dei dadi sono:
- elimina uno dei tuoi dadi (1 risultato su 6)
- pesca 1 carta (2 risultati su 6)
- ottieni un punto potere per giocare carte (3 risultati su 6)

Dopo avere risolto i risultati del tiro (pesca delle carte e eliminazione dei dadi) il giocatore di turno può spendere i risultati "W" (punto) potere per pagare il costo e giocare una carta dalla mano.

I costi, che variano da 0 a 3 punti potere, sono indicati in alto a sinistra e in alto a destra vi è un breve riassunto a icone dell'effetto, spiegato per esteso nelle quick reference (che dopo 2 partite non si consultano più). Più è elevato il costo e più forte è l'effetto... però al diminuire dei dadi non potremo più utilizzare le carte migliori. Con due soli dadi non otterremo più tre risultati "W" per poter giocare le carte più costose, per esempio.

Si può giocare una sola carta a turno e i possibili effetti sono i più disparati, vanno dall'eliminare dadi propri, al dare uno dei propri dadi a un avversario, al pescare carte, al giocare due turni consecutivi, ecc...

Considerazioni
Fillerino leggero leggero e fortunoso, ma che diverte e impegna poco tempo. Possibile il colpo "da maestro" con cui, lanciando i dadi al primo turno, si ottengono quattro risultati di eliminazione e si vince immediatamente la partita sbeffeggiando gli altri. Va preso per quello che è, senza cercarvi strategia o profondità.

Pro:

Veloce.
Materiali discreti.
Grafica delle carte buffa e accattivante.

Contro:

Fattore fortuna determinante.
Costo un po' eccessivo.