Maginor

Anno di pubblicazione: 
2001
Min giocatori: 
2
Game designers: 
Categoria: 
Durata del gioco: 
45
Max giocatori: 
4
Meccanica: 

Commenti

Mastergame82 Gio, 24 Mar 2011 - 19:31

[voto 6] - Giochino interessante per farci qualche partita in compania. La strategia sta nello piazzamento dei segnalini influenza. Per il resto viene dettato dalla fortuna.
Lo scontro tra i maghi viene dettato con dei triangoli in cartoncino e in ogni sua punta ci sono dei simboli che rappresentano i simboli di fuoco, acqua e terra: li si fa girare e si scopre in contemporanea per determinare chi è il vincitore (scontro fra maghi).
Carino per una serata spensierata con gli amici.

FaZo Lun, 25 Gen 2010 - 23:28

[voto 7] - gioco politico ma molto semplice e coinvolgente se preso con il giusto spirito

A volte si aprono nuove porte e portoni solo tirando un dado e giocando due carte...

Piccolo Sab, 25 Apr 2009 - 16:21

[voto 7] - Trovo che Maginor sia carino. Veloce da spiegare e da giocare. Esteticamente gradevole (avrei però preferito delle miniature in plastica alle pedine fustellate). Materiali discreti e grafica curata.
Non è certo un capolavoro o la massima espressione del genio di Knizia ma alla fine dei conti si è rivelato divertente e coinvolgente. Strategico nella gestione delle carte e nella scelta dei movimenti dei maghi da un oracolo all'altro, per il resto governato dalla fortuna (il che poi non è detto che sia un male!).
Un buon filler!

La vita è un balocco!

Ravl Mer, 13 Mag 2009 - 02:08

[voto 7] - Un Knizia non al meglio... ma non certo un gioco pessimo. Vi dirò il fatto che ci sia un pò di fortuna non guasta... anche se a volte è troppa per un gioco di questo genere. Niente male.
Rivedo il voto e lo alzo di un punto, ci ho rigiocato sia in 2 che in 3 e in 3 è davvero divertente e aggiunge un pizzico di strategia in più che non guasta

Ritratto di pennuto77 pennuto77 Ven, 28 Dic 2007 - 12:53

[voto 6] - Giochino semplice semplice e senza grosse pretese strategiche.......materiali carini ma durata eccessiva. Per i tre euro che ci ho speso non sono pentito dell'acquisto ma non ci avrei messo un centesimo di più!

Gwaihir Gio, 27 Dic 2007 - 19:28

[voto 6] - Gioco carino, intelligente e allo stesso tempo adatto a tutti.
Può prolungarsi molto la fase finale, se non esce il simbolo di Maginor sul dado.

The Eagle Goblin

omopelo Mar, 06 Mar 2007 - 16:24

[voto 5] - Sicuramente non è un capolavoro, ma forse qualche neofita o qualche appassionato dei dadi riuscirà a trovarci un che di divertente.
Da provare almeno una volta...farsi un'idea propria è importante!

La vita è una partita a Coyote...
--------------------------------------------------
"Gli sfortunati sono soltanto un metro di riferimento per i fortunati, tu sei sfortunato, così io so di non esserlo."

Angiolillo Ven, 12 Gen 2007 - 18:38

[voto 4] - Forti problemi di chiusura partita.

"Il Premio Speciale alla Memoria... a un autore che da anni ci regala nulla di nuovo: Andrea Angiolino... Dandogli un premio alla memoria, lo costringiamo a cambiare l'ironica firma che usa sulla Tana dei Goblin." (Il Puzzillo/Mr.Black Pawn)

Lobo Mar, 14 Ott 2008 - 12:37

[voto 5] - Un giochino decisamente scialbo.
Giocato: poco
Grafica/Materiali: 2
Longevità: 1
Divertimento: 1
Voti da 0 a 5 - Giudizio finale - personalissimo - espresso su una scala di valori che comprende tutti i giochi e la loro valenza storico sociale.

Lobo Quando si gioca si combatte per un punto, massacriamo di fatica noi stessi per un punto, ci difendiamo con le unghie e coi denti per un punto, perché sappiamo che quando andremo a sommare tutti quei punti il totale farà la differenza!