Shark!

Anno di pubblicazione: 
1970
Min giocatori: 
2
Famiglia: 
Game designers: 
Durata del gioco: 
30
Max giocatori: 
5
Meccanica: 

Commenti

mdp Mer, 23 Mag 2012 - 17:00

[voto 7] - Dopo diverse partite confermo la buona impressione, forse anche meglio di Acquire. Banconote bruttine ma giocato con le fiches migliora parecchio

Patrizia Lun, 07 Mar 2011 - 12:29

[voto 7] - Ricorda molto Acquire, anche se le regole sono molto più semplici, ma non per questo banali.
L'aleatorietà del lancio dei dadi si fa sentire, ma su giochi di questo tipo è normale che sia così.
Resta comunque un titolo più che attuale, nonostante i 20 e più anni di età.

Patrizia
http://www.sleepingvampire.com
http://Cenarius99.deviantart.com

Marcabru Mar, 27 Ott 2009 - 22:43

[voto 8] - Ci ho giocato poco ma gli dò un 8 pieno... non vedo l'ora di rigiocarci ancora! All'inizio la meccanica lascia un po' sconcertati, è vero, ma poi entri nell'ottica del gioco... il problema è che ci entrano anche gli altri giocatori! Giocabile fino a 6 giocatori, è assolutamente divertente, e sebbene non ci sia interazione diretta, i giocatori devono sempre valutare quanto conviene ottenere un vantaggio che però è anche un vantaggio per gli altri, e quanto perdere nell'ottica di far perdere molto di più il favorito per la vittoria. La componentistica è adeguata (anche se i soldi sono bruttini), ma la copertina è un capolavoro: da un po' è lo sfondo del mio cellulare... bellissima!
Insomma un gioco che non gli daresti una lira dopo i primi turni, ma che rivaluti nel corso della partita... ed è piaciuto a tutti i coloro a cui l'ho fatto provare, fin'ora... questo mi ha fatto propendere per l'8.
Longevità 2
Regolamento 1
Divertimento 2
Materiali 1
Originalità 1
Bonus 1

aia Mar, 19 Giu 2007 - 15:47

[voto 7] - Interessante variazione sul tema del mercato azionario, presenta analogie con Acquire, ma il risultato in questo caso e' un gioco piu' aggressivo, brillante e dinamico (forse un po' meno strategico). Fortemente influenzato dal caso (il che tematicamente non guasta).

[img]http://img155.exs.cx/img155/8581/aiafirma8dw.png[/img]

mxm89 Mar, 19 Giu 2007 - 13:09

[voto 8] - Questo gioco mi è piaciuto molto. Certo la fortuna può cambiare radicalmente l'andamento della partita (come la sfortuna) ma tutto sommato la strategia è presente e il gioco è davvero bastardo ed emozionante! Da evitare tra persone permalose ma davvero divertente e carino da fare con amici che amano pugnalarsi alle spalle nei giochi!

Palotino Gio, 28 Set 2006 - 21:13

[voto 7] - Nessun commento

Lo Santo Palotino pugna con gran furore e con la Sacra Verga impone lo terrore. E' forte e nulla teme, niuno lo spaura, non cede mai lo passo et ama l'avventura!

bluesboy Dom, 20 Nov 2005 - 18:26

[voto 7] - Un gioco che si ispira chiaramente al celebre classico Acquire. Il gioco tuttavia ha delle particolarità che lo rendono più divertente, più leggero, e più aggressivo (il titolo è tutto un programma!!). Qui il piazzamento dei grattacieli è governato dai dadi, quindi è maggiormente presente il fattore casualità rispetto al fratello maggiore, ma è una cosa che non mi dispiace, dato che questo si riflette in una maggiore incertezza sulle oscillazioni dei prezzi dei titoli azionari. Ciò che mi piace di più rispetto ad Acquire è la possibilità di vendere in qualsiasi momento le proprie azioni, quando si ha il sospetto di un possibile crollo del prezzo (che ti costringe a pagare dei debiti di svalutazione).
ATTENZIONE: la recenzione che trovate qui si riferisce alla vecchia versione del gioco, la nuova versione è stata migliorata sia sotto il profilo dei componenti, molto più belli, che del gioco stesso (dato che le zone sono state ridotte a 5, ed i dadi permettono una maggiore libertà di scelta dei settori e del colore dei grattacieli da piazzare).

Mariuk Dom, 20 Mar 2005 - 15:12

[voto 7] - Molto divertente la prima partita, divertente la seconda, un pò meno la terza, ancora un pò meno la quarta, non c'è più stata una quinta. Il voto è una media tra la prima partita da 8 e la quarta da 6. Le potenzialità del gioco che si intravedono nelle prime partite rimangono purtroppo un pò deluse e questo lo penalizza molto alla lunga però oggettivamente Shark non è affatto male.