Stay Alive

Anno di pubblicazione: 
1965
Min giocatori: 
2
Categoria: 
Durata del gioco: 
30
Max giocatori: 
4

Commenti

Smeyotto Dom, 26 Mag 2013 - 03:13

[voto 10] - Premessa : ci sono molte versioni di questo gioco, con numerose varianti nel design e nel numero di buche. la versione che ho io è quella Mb degli anni 70/80

non snobbatelo per la sua apparente semplicità, questo è un gioco perfetto proprio grazie alla sua semplicità, e se giocato bene apre molti orizzonti strategici.
a mio parere ci sono i seguenti:

Punti di forza: il gioco è diviso in due fasi; la 1 cioè il piazzamento delle sfere, che deve essere ben calcolato e strategico e se errato può portare a perdere buona parte delle proprie sfere in una sola mossa (sia quella propria che l'avversaria) la fase 2 invece è il movimento dei cursori ed il conseguente "sterminio" (lo definisce cosi lamia scatola del MB); altro punt di forza è la coreografia i giochi in plastica colorata hanno sempre un loro fascino, tra l'altro l'essere un solo plastica rende il setup praticamente istantaneo ed il gioco immediato

Punti deboli: una maggiore possibilità di calcolo avrebbe giovato al gioco, nella versione che ho io non è possibile calcolare gli intervalli dei fori. le versioni che contengono un numero di fori inferiore da 7 per lato potrebbero avere seri problemi di giocabilità e riduzione delle strategie.

Nathaniel Ven, 12 Dic 2008 - 19:36

[voto 6] - Me lo regalarono quando avevo dieci anni, ci si divertiva con "Trabocchetto"...6 pieno!

Se la religione organizzata è l'oppio delle masse, la religione disorganizzata è la marijuana della frangia lunatica

La Stormwind Fallacy non si applica a Samuel Haight

[img]http://img50.imageshack.us/img50/3843/coyotepressstaffej5.png[/img]