Tunnels & Trolls Rulebook (5th Edition)

Commenti

Deiv Mer, 01 Gen 2014 - 13:45

[voto 7] - Voto serio: se devo giudicare il mero sistema di gioco darei un bel 3: pesantemente fallato... mediandolo con l'ambientazione e il tipo di fantasy scanzonato gli do un 6,5 che approssimo a 7.

...e quanto mi sono mangiato le mani a non aver partecipato al kickstarter...

...e il famoso "BQD"? Beccati Questo Demonio!

Uso dell'apostrofo: po', un altro, un'altra, qual è. Uso dell'accento sui monosillabi, solo in caso sia distintivo: su "so", "qui" e "fa", l'accento non va.

Galdor Lun, 14 Ott 2013 - 17:21

[voto 6] - Un 6 per la nostalgia, più che per il valore intrinseco del titolo.
Ha l'indubbio merito di aver introdotto il Gioco di Ruolo come hobby, assieme al più famoso D&D.
Come regolamento, tuttavia, era davvero lacunoso: già in quel periodo, esistevano regolamenti fatti meglio (come Runequest)..

Coppi Dom, 13 Ott 2013 - 22:55

[voto 10] - Flessibile, poche regole, compatto, evocativo, la maggior parte del gioco lasciato alla fantasia dei giocatori. Spesso mortale (per il personaggio). Lascio le 4.782 tabelle ai giocatori più esperti di me. Voto 10.

angell88 Dom, 13 Ott 2013 - 16:42

[voto 8] - E' vero che forse un 10 è un po esagerato, ma se devo dargli un voto come se avessi 14 anni, gli darei un bell'8. Molto più semplice di D&D e senza avere bisogno di espansioni varie.

Inviato dal mio [url=https://en.wikipedia.org/wiki/List_of_Space:_1999_weapons_and_equipment#CommLock]Commlock[/url].

BaroneSengir Sab, 12 Ott 2013 - 12:08

[voto 8] - Il mio primissimo GdR, con un'ambientazione molto più "barbara" e spartana di D&D... Senza Tunnel & Troll probabilmente non avrei mai giocato di ruolo.
Diciamo che è un ottimo inizio e insegna al master a fare il suo mestiere senza aver bisogno di tanti orpelli ed espansioni come il cugino più famoso.
Anche per me poi tanta nostalgia per il Beccati Questo, Demonio! Mitico!

DungeonPig Official Site: www.lucacazzani.it
DungeonPig sul FacciaLibro: https://www.facebook.com/DungeonPig

J_McReady Sab, 12 Ott 2013 - 00:45

[voto 5] - Premetto che il mio voto e' influenzato dalla nostalgia...che non riesco a provare per questo gdr!!! ;)
Per me solo sufficiente all'uscita ed all'epoca velocemente superato (troppo velocemente, in verità...)

Ritratto di ninja ninja Ven, 11 Ott 2013 - 11:34

[voto 6] - Come Johan penso che un 10 da parte del recensore a questo titolo sia fuori luogo?! Cavolo allora se ognuno volta "il proprio gioco del cuore" sarebbero tutte recensioni da 10 qui sulla tana?! Questo porta a voti finali falsati e io come tanti penso, consulto la tana prima di decidere gli acquisti.
Tunnel and troll, possiedo il manuale, lo ho giocato, e lo considero un pò il fratello piccolo di D&D. All'epoca era stato una mossa commerciale astuta T&T, D&D, la cosa tornava.
Ambientazione classica, regole carine per l'epoca. Ai suoi tempi sicuramente un titolo che mi ha fatto divertite molto, al giorno d'oggi penso sia difficilmente giocabile.
Pur considerando "l'affezione" al prodotto, non riesco a dargli + di 6.

http://www.sirchestercobblepot.com/fabio-bianchetti/

Johan Ven, 11 Ott 2013 - 08:33

[voto 6] - Quindi qualcuno si è preso la briga di recensire anche questo vetustissimo gioco...
Va bene tutto, va bene il cuore e vanno bene i ricordi, però nel tardo 2013 questo pur fantastico gioco (per l'epoca) non può prendere 10.
Merita la sufficienza perché è stato un precursore, per i bei ricordi e tutto il resto, ma ora come ora ha regole terribilmente superate e la veste grafica... bisogna chuidere un occhio.
Soprattutto considerando il fatto che ora come ora certi gdr, anche di buon livello, possono essere scaricati gratis da internet.
Quindi grazie di tutto T&T ma ora meriti di riposare tranquillo nell'ospizio dei Giochi di Ruolo. E non temere: qualcuno, ogni tanto, verrà a trovarti!

sonwind71 Gio, 10 Ott 2013 - 22:58

[voto 10] - Il mio primo gdr.
Ovviamente il voto è legato al lato sentimentale e non prettamente tecnico del gioco.
Fantasy puro, ( i maghi ad alto livello sono delle vere e proprie macchine da guerra...magie ed anche abilità in corpo a corpo pari a quelle di conan il barbaro).
Il primo amore non si scorda mai, sessioni di gioco accompagnate da miriadi di oggetti magici nascosti in giro e trappole ovunque.
Da avere assolutamente.

coach Gio, 10 Ott 2013 - 20:56

[voto 10] - Nostalgia portami via..le immagini sono tra le più brutte io abbia mai visto, ma anche tra le più evocative!!
Estrema semplicità di regolamento, insegna al master a fare il suo mestiere, non a suon di regole ma cercando di trasmettere cosa sia un gdr..

Poldeold Gio, 10 Ott 2013 - 15:47

[voto 8] - CHE RICORDI! Il mio voto è influenzato dai piccoli rimpianti di un tempo che fu.
Il primo GdR (e unico in realtà, visto che Kata Kumbas non l'ho praticamente quasi mai giocato).
Regole molto semplici che lasciano al master grande libertà di creazione e gestione.
GdR che si gioca quasi "da subito" e che nel contempo è cmq ricco di elementi tipici dei GdR fantasy.

... quanti ricordi con i "Tiri di Recupero" :)