[News] Gioco dell'Anno: finalisti

Notizie
Premi e Riconoscimenti
 La giuria del Gioco dell’Anno, presieduta da Roberto Genovesi e composta da Luca Bonora, Riccardo Busetto, Massimiliano Calimera, Fabio Cambiaghi, Paolo Cupola, Caterina Ligabue, Fabrizio Paoli (coordinatore) e Beatrice Parisi (vicepresidente), dopo mesi di gioco matto e disperatissimo ha nominato i seguenti titoli come finalisti del concorso:
La giuria del Gioco dell’Anno, presieduta da Roberto Genovesi e composta da Luca Bonora, Riccardo Busetto, Massimiliano Calimera, Fabio Cambiaghi, Paolo Cupola, Caterina Ligabue, Fabrizio Paoli (coordinatore) e Beatrice Parisi (vicepresidente), dopo mesi di gioco matto e disperatissimo ha nominato i seguenti titoli come finalisti del concorso:
 
- Colt Express: movimentato e scenografico gioco di programmazione per 2-6 banditi che cercano di rapinare un treno della Union Pacific schivando proiettili e cazzotti, di Christophe Raimbault, edito da Ludonaute e distribuito in Italia da Asterion Press.
 
- Dark Tales: stuzzicante gioco di carte per 2-4 giocatori ambientato nel tenebroso mondo della fiabe immaginato e splendidamente illustrato da Dany Orizio, di Pierluca Zizzi, edito da dV Giochi
 
- Rush&Bash: turbolento e avvincente gioco di corsa per 2-6 piloti spericolati impegnati in una gara mozzafiato e senza esclusione di colpi alla guida di incredibili veicoli armati, di Erik Burigo, edito da Red Glove
 
- Splendor: intrigante e profondo gioco di set collection per 2-4 mercanti di pietre preziose intenti a costruire in impero commerciale guadagnando così gloria e onore, di Marc André, edito da Space Cowboys e distribuito in Italia da Asterion Press.
 
- Vienna: immediato gioco di piazzamento di dadi per 3-5 viveur alla ricerca di sponsor influenti nella Vienna dell’ottocento, di Johannes Schmidauer-König, edito da Schmidt Spiele e distribuito in Italia da Borella.
 
La giuria, assieme all’organizzatore Lucca Comics&Games, ringrazia per
la collaborazione tutte le case editrici che hanno presentato i loro
giochi al concorso e dà appuntamento a mercoledì 23 settembre per la
proclamazione del Gioco dell’Anno 2015.