Giochi di avventura e la sindrome degli scenari mancanti...?

Rommix

Iniziato
Registrato
6 Dicembre 2014
Messaggi
381
Goblons
85
Ciao.
Una riflessione che voglio condividere con voi. Forse sto rasentando la pazzia perciò potreste aiutarmi :-D

Ma possibile che dai tempi di HQ io abbia sempre contato le Quest di ogni gioco per dire "eh no, non lo compro, son solo 12 Quest. Poi viene a noia e non lo rigioco".

Così dopo 30 anni piglio Viaggi nella Terra di Mezzo. Lo pitturo. Lo studio. Non lo ho ancora giocato dopo 10 mesi per colpa del lockdown...aspettando uno spiraglio per creare una compagnia di amici...

Ma nella testa continuo a pensare "una campagna... 12 missioni circa... Mi verrà a noia... Cavolo ci vorrebbe un generatore casuale di avventure e magari di campagne. Uffa!"

Poi esce il DLC con una campagna aggiuntiva. "Beh lo comprerò a tempo debito... una decina di quest... Perché no...
... però poi? Di nuovo sarà ripetitivo... Mi verrà a noia... Cavolo ci vorrebbe un generatore casuale di avventure e magari di campagne. Uffa!"

Poi esce l'espansione. Altre 12 Quest circa. E poi il DLC... Altre 10 Quest circa...

Non ho ancora intavolato le miniature (quanto son belle colorate), con l'espansione arriverò a 40 quest, Con quella che uscirà in inverno +DLC relativo ce ne saranno altre 20 come minimo (e chissà che non ci siano scenari guerreschi ehehehe)... E di fronte a 60 (sessanta!) Quest potenziali,seppur a colpi di espansioni, il mio cervello continua a dire

"Ehhhh... ma Mi verrà a noia... Cavolo ci vorrebbe un generatore casuale di avventure e magari di campagne. Uffa!"

Ma che problema ho??? Ditemi che ne soffrite anche voi!

(Cmq scherzi a parte sono emozionato come un bimbo per quando partirò con la campagna base :) )
 

volmay

Saggio
Editor
Registrato
4 Novembre 2019
Messaggi
2.180
Località
Mogliano Veneto (TV)
Goblons
101.171
Scimmia onnipresente
Tolkien
Harry Potter
Ritorno al Futuro
LEGO
Io gioco col Bianco!
Odio Traico
I love Radio Goblin!
I love Fedellow
Io gioco col Verde!
Io gioco German
Barrage
Cryptid
Io gioco American
Star Wars Rebellion
Io gioco Classico
Puerto Rico
Targi
Ticket to Ride
The King is Dead
Utente Bgg
volmay
Board Game Arena
volmay
Io ancora non ho capito se "mi verrà a noia" significa (come pensavo) che ti rompi le scatole prima, perché sennò non si capisce il problema del generatore casuale di quest.
 

Lorenzo7

Gran Maestro
Registrato
7 Dicembre 2018
Messaggi
1.447
Goblons
391
Io ancora non ho capito se "mi verrà a noia" significa (come pensavo) che ti rompi le scatole prima, perché sennò non si capisce il problema del generatore casuale di quest.

Secondo me vuol dire che se gli scenari sono pochi si sente costretto a rigiocare gli stessi e quindi si annoia. Spero di aver capito bene
 

gaborambo

Grande Saggio
Registrato
29 Novembre 2018
Messaggi
2.659
Località
Rimini (Rn)
Sito Web
hicsuntbalocchi.blogspot.com
Goblons
719
Conan
Sono un Game Master
H.P. Lovecraft
This War of Mine
Near and Far
Call of Cthulhu
Arkham Noir
AuZtralia
Jim Henson's Labyrinth
Escape the Dark Castle
Hit Z Road
The Shining
HeroQuest
Arkham Horror
Utente Bgg
gaborambo
Ciao.
Una riflessione che voglio condividere con voi. Forse sto rasentando la pazzia perciò potreste aiutarmi :-D

Ma possibile che dai tempi di HQ io abbia sempre contato le Quest di ogni gioco per dire "eh no, non lo compro, son solo 12 Quest. Poi viene a noia e non lo rigioco".

Così dopo 30 anni piglio Viaggi nella Terra di Mezzo. Lo pitturo. Lo studio. Non lo ho ancora giocato dopo 10 mesi per colpa del lockdown...aspettando uno spiraglio per creare una compagnia di amici...

Ma nella testa continuo a pensare "una campagna... 12 missioni circa... Mi verrà a noia... Cavolo ci vorrebbe un generatore casuale di avventure e magari di campagne. Uffa!"

Poi esce il DLC con una campagna aggiuntiva. "Beh lo comprerò a tempo debito... una decina di quest... Perché no...
... però poi? Di nuovo sarà ripetitivo... Mi verrà a noia... Cavolo ci vorrebbe un generatore casuale di avventure e magari di campagne. Uffa!"

Poi esce l'espansione. Altre 12 Quest circa. E poi il DLC... Altre 10 Quest circa...

Non ho ancora intavolato le miniature (quanto son belle colorate), con l'espansione arriverò a 40 quest, Con quella che uscirà in inverno +DLC relativo ce ne saranno altre 20 come minimo (e chissà che non ci siano scenari guerreschi ehehehe)... E di fronte a 60 (sessanta!) Quest potenziali,seppur a colpi di espansioni, il mio cervello continua a dire

"Ehhhh... ma Mi verrà a noia... Cavolo ci vorrebbe un generatore casuale di avventure e magari di campagne. Uffa!"

Ma che problema ho??? Ditemi che ne soffrite anche voi!

(Cmq scherzi a parte sono emozionato come un bimbo per quando partirò con la campagna base :) )
Se al di là del numero di scenari che hai a disposizione il gioco ti viene a noia lo puoi sempre rivendere; se invece supponi che tutti gli scenari che hai disponibili non siano abbastanza credo che tu abbia effettivamente un problema 🤪
Detto questo, a parer mio, quando un gioco di avventure ha una decina di scenari disponibili nella scatola base io lo reputo comunque più che onesto. E di solito non mi ci annoio.. vedi ad esempio i vari Heroquest, Warhammer Quest ST e SoH, la serie dei D&D boardgame, Conan Monolith, Mice & Mystics, Fiabe di Stoffa, ecc. poi con il discorso espansioni e affini si aprono nuovi infiniti universi...
 

Rommix

Iniziato
Registrato
6 Dicembre 2014
Messaggi
381
Goblons
85
Secondo me vuol dire che se gli scenari sono pochi si sente costretto a rigiocare gli stessi e quindi si annoia. Spero di aver capito bene
Esattamente questo. Visto che punto più alla storia che all'ottimizzazione di carte etc, cerco sempre giochi con molti scenari per non incappare in ripetitività.

Infatti sono ben contento di sapere che l'app di questo gioco cambi il layout ogni volta... Così come son curioso di quei giochi della catena d&d che so essere basati su una generazione pseudo casuale dei dungeon... è un inizio

Cmq ne faccio un discorso leggero eh :)
Era quasi una autocritica la mia perché da ragazzino un Hero Quest mi dava partite infinite mentre ora anelo una rigiocabilità che poi a conti fatti manco mi serve :)
 

emanueles

Veterano
Registrato
21 Agosto 2009
Messaggi
759
Località
Treviso
Goblons
62
Nel caso di Viaggi nella Terra di Mezzo, con la scatola base puoi fare 1 sola campagna. Ce n'è un'altra fattibile solo con il base ma è a pagamento, quindi, a rigore è solo una campagna. Ed è poco, perché, se è vero che la campagna è rigiocabile, è vero anche che bene o male le modifiche introdotte dalla app di limitano a modificare la posizione delle tessere e dei segnalini interazione, ma di fatto le cose da fare sono le stesse e si perde molto l'effetto sorpresa e la parte narrativa.
In pratica si è spinti a comprare l'altra campagna o l'espansione.
Direi quindi che la tua sensazione che possa venirti a noia è fondata in questo caso.
Il gioco comunque è bellissimo e dopo due campagne ancora non mi ha stancato.
 
Ultima modifica:

Lorenzo7

Gran Maestro
Registrato
7 Dicembre 2018
Messaggi
1.447
Goblons
391
@Rommix e provare un gioco di ruolo? il buon vecchio Vampiri la Masquerade (nonostante abbia 30 anni d'età) è sempre un capolavoro di narrazione e interpretazione
 
Alto